Cerca: Saperi PA, Qualità della vita, smart cities

Risultati 31 - 40 di 179

Risultati

Legambiente denuncia troppa frammentazione sul governo delle città

In vista del suo intervento a Smart City Exhibition abbiamo intervistato il Presidente di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza. Dagli ultimi rapporti, come Ecosistema Urbano, si rileva una grave mancanza nel panorama delle aree urbane italiane: urge una politica nazionale che le orienti verso un effettivo percorso di sviluppo. Forti obiettivi nazionali da combinare con un grande rilancio del quartiere per avviare un nuovo rinascimento delle città italiane, questo il consiglio di Cogliati Dezza.

Leggi tutto

A #sce2014 in scena l'arte della mobilità

Riscoprire il piacere di viaggiare, spostarsi da una zona all'altra della città godendosi gli spazi urbani oppure contribuire al monitoraggio della qualità dell'aria installando dei sensori sulla propria bicicletta. Anche questa è una mobilità sostenibile, anche questa è una smart city; non semplicemente l'andare in bicicletta o utilizzare un'auto elettrica, ma dotare la mobilità di senso civico, redendo utile il nostro "girovagare" al di là del piacere che ne possiamo provare. A #sce2014 si segna un cambio di paradigma con una mobilità condivisa.

Leggi tutto

Let’s co-! Anne-Sophie Novel per il Collaborative Territories Toolkit

Anne-Sophie Novel è una giornalista, blogger e ricercatrice francese. E’ tra i pionieri della riflessione sull’economia collaborativa, e il suo libro La vie Share, mode d’emploi (La vita ‘share’: istruzioni per l’uso) ha avuto grande successo e impatto. Dopo essersi dedicata per alcuni anni ad analizzare le dinamiche del consumo collaborativo, attualmente il suo focus è sui legami tra economia della condivisione e territori. Blogger su Le Monde, per cui cura le pagine di Même pas Mal , dal 2013 dirige un gruppo di lavoro presso La Fabrique Ecologique su Città condivise e Territori condivisi. Le abbiamo chiesto qualche spunto o suggerimento per il nostro percorso verso il Collaborative Territories Toolkit, che vede la sua prima tappa italiana il prossimo 23 ottobre a Bologna a Smart City Exhibition 2014.  

Leggi tutto

Sarti, carabinieri e delinquenti nelle periferie della smart city

“Rammedare le periferie” è in minima parte operazione urbanistica, è per lo più operazione sociale e culturale. Si devono “ricucire” le relazioni sociali ed umane, ricostruire un tessuto di fiducia reciproca e di lavoro legale. Dietro la rivolta per l’uccisione di un giovane nero da parte della polizia americana o di un giovane napoletano per mano di un carabiniere c’è la denuncia collettiva di una condizione delle periferie urbane che diventa sempre più difficile e insostenibile". Che fare? Da quali fermenti partire? Quali risorse endogene attivare? E come? Con il contributo di Mario Spada, coordinatore della Biennale dello Spazio Pubblico, introduciamo la sessione di lavoro che Smart City Exhibition 2014 dedica alle periferie, in collaborazione con la Biennale e altri soggetti che lavorano su più fronti per la rinascita delle periferie.

Leggi tutto

Ecco di cosa parleremo a #SCE2014: fucina di visioni strategiche e politiche di sviluppo

E' iniziato il conto alla rovescia per la terza edizione di Smart City Exhibition, la manifestazione di FORUM PA e Bologna Fiere realizzata d'intesa con ANCI, che dal 22 al 24 ottobre trasformerà la Fiera di Bologna in un grande hub su cui far convergere le esperienze e i modelli emergenti per concretizzarli e metterli a sistema, attraverso momenti di condivisione e di lavoro collaborativo con la politica e gli stakeholder coinvolti.

Leggi tutto

Codesign per l'innovazione: il valore aggiunto di una prospettiva di genere

Non potevano mancare le donne innovatrici della rete Wister a Smart City Exhibition 2014. Quest'anno l'invito ai laboratori di co-design per l'innovazione è rivolto alle donne della politica italiana che sempre di più e con sempre maggiori competenze stanno operando sui loro territori per definire politiche e interventi, anche in ottica di genere. "Il #fattoreD delle politiche dei territori" sarà un'occasione per testare dal vivo come l'adozione di una prospettiva di genere e di pratiche partecipative nella progettazione delle politiche urbane possa rappresentare un valore aggiunto per città intelligenti.

Leggi tutto

Plus: dalla Regione Lazio 9 milioni per favorire l'innovazione nelle città

La Regione Lazio sta portando avanti una serie di opere per valorizzare il territorio e migliorare la qualità della vita dei cittadini attraverso i PLUS, i Piani Locali e Urbani di Sviluppo. L’iniziativa è partita poco più di due anni fa ed è arrivata a 73 opere pubbliche finanziate. Di queste,15 sono già state concluse e 57 sono in fase di cantiere. Si tratta di un grande risultato perché in un arco di tempo ristretto si sono concluse la fase di progettazione e quella autorizzativa e sono partiti i cantieri.

Leggi tutto

Sharitories, il progetto OuiShare e FORUM PA per (e con) i territori collaborativi

Siamo felici di presentare Sharitories, un progetto globale OuiShare con la collaborazione di FORUM PA. Sharitories nasce con un focus molto pratico: creare il Collaborative Territories Toolkit (CTT). Il CTT èuno strumento per policy-makers che desiderano attuare iniziative di collaborazione o condivisione nelle loro aree locali e aiutarle a prosperare. Si baserà sull’esame delle buone pratiche esistenti, arricchito da contributi alla riflessione da parte della rete internazionale di esperti e sperimentatori e si articolerà in tre fasi principali: Comprensione – Progettazione – Implementazione.

Leggi tutto

My Neighbourhood: un progetto di vicinato intelligente

Tra i tanti progetti che scopriremo a #sce2014 ce n'è uno che coniuga soluzioni e servizi basati sulla prossimità con l’intelligenza di una piattaforma digitale, è Myneighbourhood: la visione proposta è quella di un rinascimento urbano che parta dal basso, dalla dimensione comunitaria e di quartiere.

Leggi tutto

Le app e le tecnologie che rendono le città più inclusive e sostenibili: Italia e Finlandia a confronto

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il documento nato dall'incontro a Roma tra la giornalista finlandese Ella Tanskanen e rappresentanti di Cittalia. Nel corso dell'incontro si è parlato dell’uso di app e open data per la vivibilità urbana, in particolare per le fasce più disagiate, mettendo a confronto i nostri due Paesi. Un interessante scambio di esperienze e buone pratiche.
La Redazione

Leggi tutto