Cerca: Saperi PA, Qualità della vita, servizi on line

Risultati 1 - 10 di 14

Risultati

Il Comune in tasca - Trento

 Nome applicazione Il Comune in tasca

 Amministrazione proponente - Comune di Trento

Leggi tutto

Con ToGO la mobilità a Firenze è in tasca

Sempre più fiorentini evitano il traffico e trovano parcheggio grazie al web, agli smartphone e ai cellulari. E' infatti in costante crescita l'utilizzo di ToGO!, il servizio di informazioni geo-referenziate sulla mobilità creato da Linea Comune, la società a intera partecipazione pubblica che supporta gli Enti locali dell'area fiorentina per i servizi di e-government.

Leggi tutto

Expoloro.it per i servizi geolocalizzati. La sperimentazione a Roma

 ll sistema multipiattaforma Exploro.it, lanciato nello scorso mese di marzo, è stato implementato nella città di Roma per offrire informazioni e servizi geolocalizzati in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II. Tra i 6 progetti premiati nell'iniziativa "Turismo e cambiamento", Exploro.it è stato presentato il 12 maggio a FORUM PA 2011.

Leggi tutto

Il valore della Rete per il Comune di Venezia

Sergio Brischi, amministratore delegato di Venis Spa (società strumentale del Comune per l’innovazione a Venezia) illustra gli obiettivi che hanno spinto l'amministrazione a fare di Venezia una città cablata grazie all'infrastruttura comunale composta da cento chilometri di fibra ottica. E ci racconta anche la trasformazione di Imob da carta per i trasporti a vera e propria carta dei servizi destinata a residenti e turisti e che consente acquisti personalizzati non solo legati ai trasporti ma anche ad una potenziale infinita serie di opzioni (biblioteche, musei,  bike  e car sharing e così via).

Leggi tutto

I-Memo v. 226. La sicurezza digitale nelle nostre mani

Menstecnica srl ha sviluppato un dispositivo portatile per la sicurezza di codici e password che permette a cittadini e imprese di affrontare le azioni di vita digitale e telematica in tutta tranquillità.

L’incontro servirà ad illustrare il dispositivo portatile ed autonomo I-Memo e a fare il punto sulle ultime innovazioni e funzionalità sviluppate che ne amplificano le caratteristiche di:

-         Sicurezza, crittografia, Identity safe e accesso biometrico;

Leggi tutto

Ad ognuno la sua App. iCarabinieri vince l’eContent Award 2010 per l’eGovernment

Ieri, a Roma, la premiazione dell’ “eContent Award  Italy 2010”, il premio ideato da “Fondazione Politecnico di Milano” e “Medici Framework”. I vincitori delle 8 categorie del premio - eCulture, eScience, eGovernment, eEntertainment, eHealth, eInclusion, eLearning e eBusiness  - rappresenteranno ufficialmente l’Italia al  “World Summit Award 2011” che, patrocinato da ONU e ITU, si terrà al Cairo nel giugno 2011. Nella categoria “eGovernment”, al primo posto arriva l’Arma dei Carabinieri, con il progetto “iCarabinieri”, il primo software applicativo “di prossimità” fruibile su tecnologia palmare.

Leggi tutto

'SOL Servizi On Line': meno tempo per la burocrazia, più tempo per sé

“Il tempo guadagnato è tempo regalato”: è questo lo slogan di ‘SOL Servizi On Line – L’armonia dei tuoi tempi’, il progetto sperimentale del Comune di Vigevano, cofinanziato dalla Regione Lombardia. L’iniziativa è coordinata dall’Ufficio Pari opportunità e Politiche temporali in collaborazione con il Servizio Informatico Comunale e l’Ufficio Servizi al Cittadino.

Leggi tutto

Certificati anagrafici a Roma: ora basta un "clic"

Un nuovo passo sulla via della semplificazione amministrativa è stato segnato, oggi, con il nuovo servizio di rilascio di certificati anagrafici on line, presentato in Campidoglio dal sindaco Alemanno, dal vicesindaco Cutrufo e dall'assessore ai Servizi Tecnologici, Cavallari, insieme ai responsabili dei dipartimenti delle Risorse Economiche, dei Servizi Tecnologici e ai tecnici della società informatica Unisys Spa.

Leggi tutto

Estratto conto equitalia on line per 11 milioni di italiani

L'estratto conto online di Equitalia, il servizio on line che permette a tutti i cittadini di controllare la propria posizione fiscale, apre ai 3,3 milioni di contribuenti iscritti ai servizi online dell'Inps.

Leggi tutto

L'azienda sanitaria virtuale. Il progetto Partout Sanità della Valle d'Aosta

Il clima, l’orografia e l’assetto demografico di una regione di montagna non favoriscono l’efficienza del Servizio sanitario. Complice l'incremento di una serie di variabili - quali l'incidenza della popolazione anziana, l'accentramento delle funzioni sanitarie, l'aumento della mobilità passiva e della spesa sanitaria a parità di livelli di assistenza - la Valle d’Aosta si trova a fronteggiare una domanda socio-assistenziale più complessa che altrove. La conseguenza è in un costo della “sanità strutturale” al + 20% rispetto alla media nazionale e in una difficoltà maggiore nell’assicurare continuità e appropriatezza della cura. Cosa fare? La Regione Valle d’Aosta è partita dalla banda larga. Vediamo dove vuole arrivare con il progetto Partout Sanità.

Leggi tutto