Cerca: Saperi PA, Sviluppo e Competitività, open data

Risultati 31 - 40 di 68

Risultati

Florence Heritage

Florence HeritageNome applicazione - Florence Heritage

Amministrazione proponente - Comune di Firenze

Leggi tutto

Firenze Mia

Firenze MiaNome applicazione - Firenze Mia

Amministrazione proponente - Comune di Firenze

Leggi tutto

Open Government e Cittadinanza Attiva

Vittorio Alvino ha lavorato alle analisi e alle raccomandazioni su Open Government, nell'ambito della Giornata della Cittadinanza Attiva.

Open Government e Cittadinanza Attiva

Beatrice Costa presenta l'analisi e le raccomandazioni emerse dal lavoro di gruppo su Open Government, nell'ambito della Giornata della Cittadinanza Attiva.

E' online dati.trentino.it il portale dei dati aperti del Trentino

Le pubbliche amministrazioni presentano una caratteristica comune: producono, gestiscono ed accumulano dati come risultato del loro normale funzionamento.

Alcuni dati sono soggetti a precisi vincoli, quali ad esempio la tutela della privacy, la sicurezza nazionale o la proprietà intellettuale. Altri invece possono essere liberamente diffusi e riutilizzati. Da tutti.

Leggi tutto

Pillole di iCity Lab - i detti alla prova dei dati

Cosa ci raccontano i dati? Cosa ci dicono sulla realtà che ci circonda e sui luoghi comuni, vecchi e nuovi, che la descrivono? Abbiamo deciso di fare un "gioco" a partire dai dati sulle città della ricerca ICity-rate 2012, con i suoi oltre 100 indicatori per 103 città capoluoghi su governance, economia, mobilità, ambiente, capitale sociale e qualità della vita. Lo strumento è la piattaforma iCity Lab da esplorare e da cui estrarre i dati. In breve, mettiamo la saggezza popolare e i suoi modi di dire alla prova dei dati. Chiunque può partecipare...

Leggi tutto

The day after : parole e pensieri del dopo elezioni

Inutile parlare dei risultati elettorali: il profondo cambiamento culturale, sociologico e politico della geografia del Parlamento è sotto gli occhi di tutti. Ma si sa che, come diceva il mio amato Gaber, “La realtà è un uccello che non ha memoria, devi immaginare da che parte va” e in genere va dove non ci saremmo immaginati. Insomma tutto cambia e il cambiamento, come sempre, ci interroga. Io provo rispondere a questi muti interrogativi buttando giù qualche breve riflessione su quelli che mi sembrano essere alcuni dei pilastri che, pur nella clima rivoluzionario e vagamente giacobino che attraversiamo, non possiamo permetterci di segare se non vogliamo che il tetto della nostra democratica convivenza ci caschi in testa. Come sempre mi limiterò alle cose che rientrano nel novero dei nostri primari interessi, perché di tuttologi ne abbiamo già abbastanza in TV.

Leggi tutto

Open data: a marzo tre nuovi webinar a cura della redazione di Dati.gov.it

Il mese di marzo si apre all’insegna degli open data, con tre nuovi seminari online gratuiti e aperti a tutti a cura della redazione del portale istituzionale Dati.gov.it. Nel nuovo pacchetto formativo, per la prima volta un approfondimento sull'esperienza di Open Coesione e sul fenomeno del Data journalism.

Leggi tutto

Open data e statistica pubblica

E’ iniziata ieri a Roma, organizzata dall’Istat, l’undicesima Conferenza nazionale di statistica, che “rappresenta il contenitore nel quale il Sistema statistico nazionale dialoga e si confronta, dando luogo a una sintesi delle conoscenze che negli anni ha contribuito a consolidare il ruolo strategico della statistica u

Leggi tutto

In attesa dell’Open Data Day, quali dati dobbiamo “liberare”?

Il 23 febbraio 2013 si svolgerà il terzo International Open Data Day e diversi eventi sono in programma anche in Italia. Per arrivare preparati all'appuntamento, è nato un gruppo di discussione on line che ha lanciato anche un'indagine a cui tutti possono partecipare. Obiettivo: individuare le categorie di dati che la comunità italiana dell'open data ritiene immediatamente utilizzabili e che vorrebbe vedere on line al più presto.

Leggi tutto