Cerca: Saperi PA, Governance, governance di internet

Risultati 1 - 10 di 22

Risultati

Il Codice Azuni all’Internet Governance Forum di Vilnius

Si chiude oggi a Vilnius, in Lituania, la quinta edizione dell’Internet Governance Forum (IGF), incontro annuale promosso dall'ONU. Il nostro Paese ha partecipato con una delegazione inviata dal Ministero dell'Innovazione e guidata da Claudio Lenoci che è intervenuto il 14 settembre, nella giornata di apertura dell’IGF, per illustrare gli obiettivi del progetto Codice Azuni, avviato nello scorso agosto dal ministro Renato Brunetta.

Leggi tutto

Internet Governance e Codice Azuni

Carissimi, torno al mio appuntamento settimanale con l’editoriale dopo una pausa estiva che spero sia stata per tutti serena. Torno con un tema che non ho avuto modo di commentare perché venuto alla ribalta il 5 agosto quando il nostro sito era già in ferie. Si tratta dell’iniziativa di discussione sulla Internet Governance messa in piedi dal Ministero per la PA e l’Innovazione. Come sempre partiamo prima dai fatti, mi scuso preventivamente se infarcirò il testo di link, ma credo che in temi delicati come questo ciascuno si debba fare una suo opinione anche con una navigazione personale. A gennaio 2010 si è riunito un gruppo di lavoro informale e volontario (oltre che ovviamente non retribuito) che, su invito del Ministro Brunetta, ha cominciato a riflettere sul tema della “governance” di Internet. Come forse avete letto ho partecipato anche io cercando di dare un contributo sulla base della mia esperienza di innovazione nelle amministrazioni pubbliche.

Leggi tutto

Conclusione della sessione pratica e apertura della sessione di approfondimento del convegno “ELI-CAT/FIS Strumenti integrati di governance intelligente”

Javier Ossandon conclude la dimostrazione pratica dei principali servizi sviluppati e apre la sessione di approfondimento dei singoli servizi e studi delle problematiche organizzative del convegno “ELI-CAT/FIS Strumenti integrati di governance intelligente”

La politica delle entrate: un elemento critico per il futuro dell’economia degli enti locali

I cambiamenti introdotti dalla riforma del titolo V della Carta Costituzionale e dalla recente legge di attuazione del federalismo fiscale consentono alle amministrazioni di poter disporre di autonomia e risorse per poter autodeterminare in modo consistente i destini delle collettività amministrate.

Leggi tutto

Anagrafe Comunale degli Immobili: il progetto ELI-CAT

Alessandro Rossi presenta un modello di funzionamento dell’anagrafe comunale immobili.  Il modello presentato è nato dalla necessità di disporre a livello operazionale di un sistema che integrasse tutte le informazioni relative agli immobili. La realizzazione del modello non ha rappresentato solamente una implementazione informatica ma anche uno studio e un’analisi dei processi interni per poter comprendere le reali necessità e criticità nello svolgimento dell’attività amministrativa.

Leggi tutto

Presentazione pratica di anagrafe immobiliare

Enzo Casula effettua una presentazione pratica di una baca dati fondata su fogli catastali del Comune di Bologna.

Presentazione del convegno “ELI-CAT/FIS Strumenti integrati di governance intelligente”

Gianpiero Borghetti introduce e coordina il convegno “ELI-CAT/FIS. Strumenti integrati di governance intelligente”. Il convegno si articola su due fasi: un prima parte istituzionale, in cui verranno analizzati i temi e l’inquadramento normativo toccati verticalmente dai progetti ELI-CAT, ELI-FIS e FED-FIS, e una seconda parte, di stampo tecnico-pratico, in cui verranno presentati i sistemi informativi realizzati dai progetti con particolare attenzione alla loro utilità a livello locale e nazionale.

Presentazione e introduzione al convegno “ELI-CAT/FIS Strumenti integrati di governance intelligente”

La legge 42 sul federalismo fiscale presenta indicazioni dedicate al contributo che gli enti locali possono dare alla lotta all’evasione fiscale, aspetto che era già stato anticipato nella legge del 2005, nella quale compare un segmento normativo che stabilisce una partecipazione dei comuni all’attività di accertamento, con un rientro del 30% sulla quota riscossa.

Leggi tutto

Banche Dati e fiscalità: la condivisione dei dati diventa centrale

I progetti ELIS-FIS, ELIS-CAT  spesso vengono visti principalmente come strumenti per la lotta contro l’evasione fiscale, ma l’obiettivo più importante e fondante di tali progetti è rappresentato dalla lotta all’elusione fiscale. Lo strumento, alla base del raggiungimento di questo obiettivo, è la realizzazione di banche dati che siano ordinate, complete, integrate e sottoposte a continui aggiornamenti attraverso meccanismi automatici.

Leggi tutto

Il portale territoriale del contribuente e l’integrazione nel progetto ELISA. Il caso del Comune di Padova

Alberto Corò riporta le modalità con cui il Comune di Padova ha effettuato l’integrazione del Portale Territoriale del Contribuente nel progetto ELISA