Cerca: Saperi PA, Accountability, smart city

Risultati 1 - 10 di 30

Risultati

Lego®SeriousPlay®: costruisci la tua smart city a #FPA2015

Mattoncini colorati per visualizzare in tre dimensioni la tua idea di smart city, social network per raccontarla. FORUM PA sperimenta quest’anno il metodo Lego®SeriousPlay®, ma attenzione: non è solo un gioco! Ecco cosa accadrà nei quattro workshop coordinati da Michele Vianello. 

Leggi tutto

Dall’Illuminazione pubblica allo smart lighting

Le città e i beni comuni

L'accesso smart ai servizi sociali e sanitari

Geosmartcity - reti di servizio e catasto delle infrastrutture

Smart metering

Co-design in the MyN platform

Il gruppo di persone coinvolte nel progetto ha avuto la possibilità di mobilitare un ventaglio ampio di opportunità offerte dall’innovazione sociale. Esiste una forte concentrazione sullo spostamento da coinvolgimento a co-produzione, così come la tendenza a “esternalizzare” al cittadino la fornitura dei servizi. Parliamo di processi di co-progettazione complessi che hanno riunito attori molto diversi.

Istatopoli, vincitore #Censimenti Data Challenge - contest Istat

Istatopoli è una sorta di città immaginaria che rappresenta l’esito di un questionario sottoposto a dei cittadini: considerando gli ambiti della sanità, della cultura e dell’istruzione, della gestione dell’acqua e dei rifiuti, in che percentuale li affiderebbero al settore pubblico o al no profit?

Intervento di Ricardo Stocco

Presentiamo la piattaforma QuartoFood, uno dei servizi attivati nel quartiere Quarto Oggiaro di Milano. Coinvolgendo alcune classi dell’Istituto Alberghiero, le persone e in particolare gli anziani del quartiere vengono invitati a consumare i pasti preparati dagli studenti, facendosi così collegamento della vita sociale del quartiere.

Intervento di Gerardo Paloschi

L’ingresso del mondo delle utily nel sistema smart city è quanto mai opportuno, in un momento in cui reti nuove e reti tradizionali di fornitura si stanno combinando e integrando. Ne è testimonianza stessa la presenza delle realtà qui rappresentate. Federutility ha sperimentato tecnologie a banda larga con ampia soddisfazione da parte di chi l’ha applicata e con open service la creazione di un terzo servizio partendo da due banche dati differenti.