Cerca: Saperi PA, Accountability, open data

Risultati 41 - 50 di 125

Risultati

Dati su non profit, PA e imprese: come riusarli? La sfida dell'Istat aperta fino al 2 maggio

C'è tempo fino al 2 maggio 2014 per partecipare al contest sul riuso dei dati raccolti e diffusi con il Censimento. In squadra o come singoli, la sfida è presentare visualizzazioni e applicazioni utili e innovative, usando i dati su imprese, PA e non  profit (ma non solo quelli).

Leggi tutto

Friuli Venezia Giulia: Giunta dà ok a ddl su Open Data

La trasparenza e soprattutto l'accessibilità dei dati della Pubblica Amministrazione costituiscono un patrimonio in grado di migliorare le scelte pubbliche e la partecipazione dei cittadini alla vita democratica, ma anche un'opportunità di crescita economica del territorio attraverso l'innovazione. Sono questi i principi ispiratori del disegno di legge (ddl) sul cosiddetto "Open Data" intitolato "Disposizioni in materia di dati aperti e loro utilizzo", approvato il 21 Marzo dalla Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia su proposta dell'assessore per il Coordinamento delle Riforme Paolo Panonti.

Leggi tutto

Data Challenge Istat: i dati dei #Censimenti sono di tutti (e tutti li possiamo riusare)

 “I dati sono di tutti e la costruzione di conoscenza e servizi utili può passare attraverso coinvolgimento e collaborazione tra le forze attive nella società”. Questa è la vision che ispira il contest #Censimenti Data Challenge, preannunciato al Data Lab #Censimenti, aperto nelle scorse settimandall’Istituto nazionale di Statistica nelle scorse settimane e in chiusura il 2 maggio 2014,

Leggi tutto

Dovesalute.gov, un portale work in progress presto in formato aperto

Il Ministero della Salute ha lanciato qualche giorno fa il nuovo portale dovesalute.gov, dove i cittadini possono reperire non solo informazioni sulle strutture sanitarie, ma anche un giudizio sulla qualità del servizio erogato. Chi dà i voti? I cittadini stessi. Abbiamo scambiato qualche battuta con il Direttore generale del sistema informativo, Rossana Ugenti che ci rivela che a breve i dataset del portale saranno disponibili in formato aperto.

Leggi tutto

Raduno SOD14, come iscriversi e come partecipare

Sono aperte le iscrizioni on line all’edizione 2014 del raduno di Spaghetti Open Data, che si terrà a Bologna il 28, 29 e 30 marzo 2014.

Leggi tutto

Arriva l'Open Data Census Italia: servono reviewers

Eccola la prima iniziativa dal basso per censire gli Open Data in Italia. Ma badate bene, non si tratta semplicemente di fare il punto su quanti siano gli OD nostrani, ma di dare anche conto della qualità dei dati pubblicati. Non semplici osservatori, quindi, ma "critici" del dato come ci spiega in questo contributo Maurizio Napolitano. Tutti possono essere dei reviewers, basta iscriversi ed iniziare a cercare, per poi valutare insieme alla community dei critici i dataset pubblici.

Leggi tutto

Friuli Venezia Giulia: ddl su Open Data per sostenere imprese e sviluppo

Per iniziativa dell'assessore alla Funzione pubblica Paolo Panontin, la Giunta regionale sta predisponendo un disegno di legge che, nel contesto dello sviluppo delle Tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT-Information and Communication Technology) e della cosiddetta 'Agenda Digitale', garantisca ulteriore apertura e trasparenza all'operato della Pubblica Amministrazione.

Leggi tutto

Per una seconda fase degli Open Data in Italia*

L’Open Data Day, celebrato a livello internazionale, è sicuramente l’occasione per una riflessione su quella che è stata in questi anni la via italiana agli Open Data e su quali siano le sfide da affrontare. Quella che possiamo chiamare, infatti, la prima fase degli Open Data è da considerare conclusa anche da noi. Una volta, parlando di questo processo, Tim Berners Lee scriveva che il percorso di liberazione degli Open Data deve partire dall’alto, dal livello intermedio e dal basso. Ed è quello che è successo negli ultimi tre anni anche in Italia.

Leggi tutto

Dossier Speciale 2010/2014, verso la seconda fase degli open data

In occasione dell’Open Data Day 2014 abbiamo provato a fare il punto sullo stato dell'arte dell'open data in Italia: come sono cambiati i modelli, gli approcci, i nodi della discussione. Archiviata una prima fase di scopertra e diffusione che caratteristiche dovrà avere la seconda fase, quella che dovrà portare a maturità il tema? Ecco dunque questo dossier che è sia compendio di ciò che è stato fatto, che apertura sui prossimi scenari.

Leggi tutto

Monithon, dai dati aperti al monitoraggio civico il passo breve delle comunità intelligenti

La nostra riflessione sugli open data ha più volte sposato il concetto del monitoraggio civico, della partecipazione dei cittadini alle politiche pubbliche in un'ottica di co progettazione di servizi, più che di denuncia o mera segnalazione. Questa è cittadinanza attiva. Per questo motivo abbiamo voluto incontrare Luigi Reggi, tra i fondatori di un interessante progetto da poco on line: Monithon. Un'iniziativa indipendente di monitoraggio civico dei progetti finanziati dalle politiche europee a cui tutti possono partecipare. Si parte dai dati presenti sul portale OpenCoesione e si cerca di dare evidenza di come le risorse pubbliche vengono spese. E' compito dei cittadini.

Leggi tutto