Cerca: Saperi PA, Atti FORUM PA 2011

Risultati 771 - 780 di 816

Risultati

La PA senza carta: i primi risultati della digitalizzazione in atto

Antonio Mastrapasqua racconta gli sforzi fatti dall’INPS per mettere in pratica le norme della riforma Brunetta e attuare una semplificazione di tutte le procedure adottando la prospettiva del cittadino/utente. La relazione con l’utente è la chiave su cui si sono concentrate le strutture dell’INPS digitalizzando i processi, introducendo strumenti innovativi, sperimentando nuovi canali di servizio e raggiungendo livelli di eccellenza di livello internazionale.

Leggi tutto

Cyber Security - La Sicurezza nel Cloud Computing: i nuovi rischi e le soluzioni a supporto

La Sicurezza delle Informazioni è un fattore cruciale per la scelta dell’adozione di modelli di Cloud Computing. L’intervento intende approfondire alcuni degli elementi che caratterizzano il tema della Sicurezza nei contesti del Cloud Computing al fine di delineare un approccio percorribile per l’indirizzamento della Governance della Sicurezza delle Informazioni e della Sicurezza delle nuove infrastrutture tecnologiche.

Leggi tutto

I frutti della riforma: l'esperineza della Regione Molise

Michele Iorio porta l’esperienza della Regione Molise che da anni lavora in direzione dell’efficienza interna, come testimonia la riduzione del 40% in dieci anni delle funzioni dirigenziali. Anche sul tema della digitalizzazione il Molise dimostra di essere “in linea” con gli obiettivi proposti dal Ministro Brunetta sia per quanto riguarda il settore dell’amministrazione che quello della sanità.

Cyber Security - La Sicurezza nel Cloud Computing: i nuovi rischi e le soluzioni a supporto

La Sicurezza delle Informazioni è un fattore cruciale per la scelta dell’adozione di modelli di Cloud Computing. L’intervento intende approfondire alcuni degli elementi che caratterizzano il tema della Sicurezza nei contesti del Cloud Computing al fine di delineare un approccio percorribile per l’indirizzamento della Governance della Sicurezza delle Informazioni e della Sicurezza delle nuove infrastrutture tecnologiche.

Leggi tutto

Digitalizzazione e semplificazione le chiavi della riforma per le piccole imprese

La riforma della pubblica amministrazione è un tema importantissimo per le piccole imprese. Cesare Fumagalli apre il suo intervento con l’esempio della lentezza della giustizia che ogni anno costa centinaia di milioni di euro alle PMI. Il fare impresa oggi oltre al rischio imprenditoriale comporta anche un “rischio amministrativo”, questo oggi non è più tollerabile e la riforma Brunetta, insieme agli interventi per la semplificazione, va proprio in questo senso.

Leggi tutto

I saluti introduttivi al convegno inaugurale di FORUM PA 2011

L’intervento di Antonio Martone apre il convegno inaugurale di FORUM PA 2011, dedicato ai frutti della riforma Brunetta. Il saluto del presidente della Civit pone l’accento sul fatto che la normativa è un tassello necessario, ma non sufficiente a portare il cambiamento nelle organizzazione pubbliche. La riforma Brunetta ha avuto un ampia diffusione mediatica, ma per produrre risultati dovrà entrare nella testa e nel cuore di lavoratori.

La Pa cambia: i frutti di tre anni di riforma

Renato Brunetta traccia il bilancio di tre anni di riforma della pubblica amministrazione, presentata come una vera e propria “scossa” al sistema. Una scossa, nata grazie all’impegno di migliaia di dipendenti e dirigenti pubblici, che comincia ad essere percepita anche dai cittadini. Ma una scossa che si è potuta originare solo a seguito di una incredibile e continua pressione, necessaria, però, per abbattere le resistenze culturali.

Leggi tutto

La gestione dei documenti: quali opportunità di miglioramento?

L’attuale scenario socio-economico richiede particolare attenzione nell’eliminare, o quantomeno ridurre, inefficienze e sprechi. E’ quindi necessaria  un’efficiente  gestione dei processi, delle informazioni e dei documenti. Tutto ciò, più la spinta dell’innovazione tecnologica che apre nuove prospettive,  sta generando  una tendenza generale verso la digitalizzazione dei documenti. Nonostante la spinta alla dematerializzazione, lo strumento cartaceo, in alcuni ambiti,  è ancora prevalente.

Leggi tutto

AIR, semplificazione e oneri della regolazione

 Martelli sottolinea come quello dell’analisi d’impatto della regolamentazione sia un fondamentale momento di accountability. Tutti, quando legiferano, fanno l’AIR – dice Martelli – il problema è che spesso il processo non è trasparente. Quindi in primis trasparenza e poi analisi costi/benefici, riduzione degli obblighi informativi inutili, coinvolgimento degli end users nel processo decisionale e momenti di apertura dell’azione amministrativa per raccogliere sempre maggiori indicatori utili alla valutazione.

AIR: un tassello del processo di normazione orientato alla qualità

 Il Prof. Zuliani approfondisce il ruolo dell’AIR all’interno del ciclo di vita della regolazione. L’AIR, nelle parole di Zuliani, si profila come uno strumento maggiormente evocativo ed efficace rispetto ad altri lungo l’intero processo: dall’agenda normativa alla progettazione, dalla consultazione all’individuazione delle opzioni, dalla scelta dell’opzione preferita alle fasi di attuazione, monitoraggio e valutazione.