Cerca: made in italy

Risultati 1 - 10 di 14

Risultati

Segui live su FORUM PA "L'Italian Innovation Day", l'Italia raccontata all'Europa dalle sue eccellenze

Giovedì 18 dicembre dalle ore 13.30 in diretta web dal teatro Bozar di Bruxelles l’evento sull’innovazione made in Italy che chiude il semestre di presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea, "L'Italian Innovation Day".

Leggi tutto

L'Italia turistica è migliore dell'Italia: analisi sui social media mondiali

Qual è la reale esperienza turistica in Italia? Quali sono i nostri vantaggi competitivi, le cose che fanno felici i nostri ospiti e quali creano disappunto, critiche e disagi? Per la prima volta la tecnologia semantica, che interpreta i testi pubblicati sui social media, offre un quadro esaustivo, vivo, diretto di come i turisti vedono il nostro Paese.

Leggi tutto

Destinazione Italia, missione: rilanciare il Paese

Come rendere il paese più attrattivo per il resto del Mondo? Come creare una narrazione che faccia rinascere l’economia italiana e rendere il paese competitivo? Il Governo ci prova adottando con un decreto legge del 23 dicembre alcune misure del piano Destinazione Italia. Abbiamo chiesto ad Alessando Fusacchia, Consigliere del Ministro degli Affari Esteri e membro della task force Destinazione Italia perché il Paese dopo l’adozione di queste misure potrebbe cambiare rotta.

Leggi tutto

Made in Italy 2.0: on line la vetrina promossa da Google e Ministero delle Politiche Agricole

Ci voleva BigG per dare una vetrina internazionale alle eccellenze agroalimentari e artigiane del nostro Paese. E’ infatti on line la piattaforma web google.it/madeinitaly progettata dal Google Cultural Institute e promossa dal Ministero per le Politiche Agricole con l’intento di promuovere i nostri prodotti Dop e Igp sfruttando la pervasività della rete. Lanciata il 21 Gennaio, contestualmente al progetto “Made in Italy: eccellenze in digitale” tra i cui promotori anche Unioncamere e l’Università Ca’ Foscari di Venezia, la piattaforma racchiude 47 distretti nazionali e 100 filiere produttive dell’artigianato e dell’agroalimentare. Fiori all’occhiello della produzione italica che si mostrano attraverso la loro storia: foto d’epoca, racconti, video, documenti storici che tracciano una tradizione e il legame con un territorio che vanta circa 260 prodotti tipici, di cui meno della metà conosciuta nel mondo.

Leggi tutto

Unioncamere Toscana, analisi rapporto su competitività regioni: italiani inventori sì, innovatori no

Su innovazione, sperimentazione e ricerca scientifica l’Italia non è competitiva, così la maggior parte delle invenzioni diventa innovazione all’estero. Lo sottolinea un’analisi effettuata da Unioncamere Toscana basata sull’ultimo rapporto della Commissione Europea relativo alla competitività delle regioni (RCI2013), che riflette un distacco delle principali regioni italiane dal resto d’Europa.

Leggi tutto

Industria 2015: scelte strategiche e azioni concrete per la competitività del sistema Paese

Andrea Bianchi apre il suo intervento a conclusione del convegno sottolineando come in esso sia emerso un linguaggio comune che per la prima volta ha accomunato gli operatori del settore privato con quelli del settore pubblico e come con Industria 2015 la Pubblica Amministrazione in qualche modo cambi pelle e percepisca il proprio ruolo di agente di sviluppo. Dopodiché Bianchi illustra analiticamente le varie fasi che hanno contraddistinto Industria 2015, i suoi punti di forza, le criticità emerse e le azioni concrete di sviluppo che ne derivano.

Tecnologie, Made in Italy e Beni Culturali

Livio Barnabò illustra obiettivi e approccio innovativo verso il made in Italy, cogliendone la relazione con le tecnologie e i beni culturali. Alla base la volontà di superare il concetto di distretto per lavorare sulla filiera, seguendo tre linee di politica industriale: approccio al mercato dal tattico allo strategico, terziarizzazione virtuosa del manufatturiero, realizzazione di progetti di benchmarking per il futuro competitivo delle pmi.

Leggi tutto

La promozione dell’identità innovatrice italiana

Umberto Vattani declina il tema dell’innovazione rispetto alle specificità della promozione del Made in Italy sui mercati globalizzati. Innovare significa allargare orizzontalmente i settori di esportazione senza fossilizzarsi sulle tradizionali eccellenze ma anche - per il Presidente dell’ICE - approfondire in verticale il panorama dei processi, che sono capaci di dare all’imprenditoria italiana un’identità di grande qualità riconoscibile all’estero. Ingegno e creatività dunque, ma in un’ottica di sistema.

Made in Italy informatico a supporto del Made in Italy produttivo. E viceversa

Assinform lancia la tesi: l'IT costituisce la struttura portante dell'innovazione e lo strumento indispensabile per la competitività del sistema produttivo, in particolare per le filiere del Made in Italy. Industria 2015, con un progetto dedicato alle Tecnologie per il Made in Italy, ne raccoglie l'intuizione. Il recente dossier "Il Made in Italy e le tecnologie informatiche" di Assinform si focalizza su 4 macro-aree applicative strategiche per le imprese del settore: eCommerce BtoC, soluzioni BtoB, Mobile & Wireless, Web 2.0.

Leggi tutto

La promozione del portale Italtrade attraverso la keywords advertising di Google

L’Istituto per il Commercio Estero ha la peculiarità di rivolgersi, non tanto al singolo cittadino, quanto alle piccole e medie imprese italiane e, con la sua rete di uffici all’estero, di interfacciarsi con le aziende straniere. Nobili segue il progetto di Italtrade, un portale dell’Istituto rivolto ai navigatori esteri che ha come obiettivo la promozione del “Made in Italy” alle aziende straniere.

Leggi tutto