Cerca: egovernment

Risultati 1 - 10 di 20

Risultati

Il concorso che premia i progetti di innovazione sviluppati dalle PA

Il Premio EGov è arrivato alla sua XI edizione: si tratta di una manifestazione dedicata alla PA, che premia i migliori progetti di innovazione sviluppati dalle Pubbliche Amministrazioni, centrali e territoriali. Nell'edizione 2015 il Premio Egov incontra i territori nel vero senso della parola. Si svolgerà infatti in tre tappe, che idealmente attraverseranno l’Italia:

Leggi tutto

eGov, dall'EU le soluzioni open pronte all'uso per la PA

La Commissione Europea ha pubblicato nuove informazioni in merito a quasi venti soluzioni di eGovernment create dal programma ISA per le Pubbliche amministrazioni europee. Le soluzioni, molte delle quali open source, sono accessibili gratuitamente e possono essere adottate in numerosi ambiti.

Leggi tutto

Strategie open: a Palermo i dati aperti sono un piacere, non un dovere

Dimentichiamo gli obblighi e le sanzioni. Se vogliamo fare open data ci dobbiamo divertire. Con questo approccio il team open data del Comune di Palermo lavora per far entrare la cultura del dato aperto in tutti gli uffici comunali. E per farlo punta su condivisione di conoscenze e adozione di tecnologie amiche, che facilitino il lavoro di chi deve liberare i dati e offrano un plus di aggiornamento in tempo reale a chi li vuole riutilizzare.

Leggi tutto

Illuminazione pubblica, la spesa dei Comuni italiani

In media i grandi Comuni italiani spendono €24 pro capite in illuminazione pubblica. Guidano Palermo (unica città a spendere più di €40) , Trieste e Venezia. In fondo alla classifica Genova, Catania e Napoli.Inline image 1

Leggi tutto

Manutenzione delle strade, spesi €65 pro capite all’anno dai grandi Comuni

Semafori, piste ciclabili, infrastrutture e cartelli stradali, in media i grandi Comuni spendono €65 pro capite all’anno per la viabilità. Si spende poco per la manutenzione delle strade, solamente Padova e Milano sopra i €100.

Leggi tutto

Condividere l’innovazione: il modello di Firenze Digitale

Fare innovazione è sempre più difficile, l’offerta di servizi e applicazioni da parte della Rete è dinamica ed evoluta, e la Pubblica Amministrazione si trova oggi ad un bivio: continuare ad innovare, rimettendosi costantemente in discussione e aprendosi continuamente al dialogo, abbandonando per sempre l’auto-referenzialità, oppure lasciare che lentamente e progressivamente i cittadini utilizzino contenuti e servizi non garantiti dalla parte pubblica. Con l’idea di promuovere un Rinascimento Digitale, a Firenze si cerca di stimolare un circolo virtuoso di valorizzazione dei servizi digitali già presenti in città, di condivisione fra Enti, cittadini e imprese di quanto è già stato fatto, di promozione delle conoscenze e competenze e di iniziative di attrazione e networking fra aziende IT sia locali che internazionali.

Leggi tutto

Multe e contravvenzioni, quanto incassano i Comuni?

Tramite la polizia locale, i Comuni incassano soldi per infrazioni al Codice della Strada. Tutti hanno regole diverse sull’ammontare delle contravvenzioni, e soprattutto non tutte le città riescono ad incassare allo stesso modo dalle multe fatte. La classifica è guidata da Bologna, Milano e Firenze.

Leggi tutto

Case popolari, i Comuni che investono di più

Edilizia popolare e case popolari, un elemento centrale dall’assistenza pubblica nei confronti dei propri cittadini. La classifica dei Comuni che ci spendono di più: guidano Milano e Venezia, chiudono Trieste e Genova.

Leggi tutto

Come estrarre valore dai dati, una soluzione open

Spesso le opportunità offerte dall’apertura dei dati relativi ad un determinato territorio sono difficili da cogliere, a causa della mancanza di interoperabilità tra le banche dati e della carenza di risorse di cui soffrono gli enti locali. Lo sviluppo di soluzioni ad hoc appare impossibile per la maggior parte dei Comuni, così in questa sede proponiamo un modello di conoscenza – sviluppato da DISIT per la Regione Toscana e il Comune di Firenze - che consente l'interconnessione, lo stoccaggio e la successiva interrogazione di dati da fonti diverse.

Leggi tutto

Parchi pubblici e spazi verdi, la classifica delle spese dei Comuni

Parchi pubblici, aiuole comunali e ville: sono tanti gli spazi verdi gestiti da ogni singole Comune. Fra le grandi città Venezia, Bari e Milano sono quelle che investono di più per questa voce di spesa. Ultime in classifica: Napoli, Messina e Palermo.

Leggi tutto