Cerca: Sanità, e-health

Risultati 41 - 50 di 78

Risultati

MyDoctor@Home: il Piemonte sperimenta la teleassistenza domiciliare

Partirà dal Piemonte la prima sperimentazione a livello regionale di MyDoctor@Home, il servizio di teleassistenza domiciliare di Telecom Italia. Dopo essere stato testato con successo presso i reparti di Ospedalizzazione a domicilio e di Chirurgia oncologica e Tecniche biomediche applicate delle Molinette, a partire da dicembre il servizio sarà esteso a 416 pazienti. Nell’arco di tre anni si arriverà a monitorare da casa 5000 pazienti, grazie a un kit composto da apparati elettromedicali e telefoni cellulari dotati di apposito software e sim card.

Leggi tutto

Check list e penna digitale per sale operatorie più sicure: la sperimentazione parte da Forlì

L’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì sperimenta l’uso della check list con lettore ottico per controllare che prima, dopo e durante l’intervento chirurgico siano state seguite tutte le procedure previste.

Leggi tutto

La Telemedicina nella pratica Clinica

Fulvio Paone presenta il gruppo Ital TBS che opera nel settore della sanità e nella gestione del parco tecnologico delle strutture sanitarie. Le linee di tecnologie e di offerta si concentrano sulla gestione di apparecchiature e di dispositivi medici e sui sistemi e soluzioni e-health. Illustra inoltre l'offerta per il settore di telemedicina e teleassistenza, con particolare riferimento al telesoccorso e alla telecompagnia, svolta da Tesan, società del gruppo TBS, che sviluppa altresì applicazioni e servizi di telemedicina per l'assistenza domiciliare.

La telemedicina quale elemento cardine del rinnovamento processuale della sanità siciliana

Giada Li Calzi illustra le principali azioni di re-ingegnerizzazione dei processi in cui l’Assessorato alla Sanità siciliano è impegnato per uscire dalla forte situazione di deficit in cui ancora si trova. In questo complicato percorso l’e-health assume un ruolo strategico per il controllo e la gestione, anche se – sottolinea Giada Li Calzi – sarebbe necessario parallelamente un rafforzamento della capacità istituzionale da parte del livello Ministeriale perché le Regioni non vengano lasciate sole.

AccademiaPA Salute: uno strumento per la diffusione delle buone pratiche

 

Carla Collicelli nota come le sperimentazioni di sanità digitale stiano acquisendo un peso sempre maggiore sia nella percezione della pubblica opinione che nella sensibilità politica internazionale, soprattutto in virtù dei risparmi e delle razionalizzazioni processuali che questo tipo di innovazioni possono introdurre. In questo contesto Carla Collicelli presenta AccademiaPA Salute, il nuovo progetto FORUM PA di esame delle esperienze più innovative sul territorio e di selezione di alcune di queste per una loro più attenta presentazione.

Soluzioni per una gestione intelligente delle informazioni sanitarie

Interoperabilità, virtualizzazione, gestione del ciclo di vita delle informazioni, archiviazione sostitutiva e sicurezza:  sono queste le sfide dell ICT che trovano nell’ambito sanitario un’interpretazione specifica. Presentazione delle soluzioni messe a punto da EMC per rispondere alle esigenze peculiari del settore, attraverso l’esposizione di casi concreti e l’illustrazione di progetti svolti con successo.

E-health, pilastro dell’innovazione

Dopo aver analizzato le principali criticità del settore, quali l’integrazione dei dati provenienti da più fonti, la gestione integrata del ciclo di vita delle informazioni, la sicurezza e la continuità di servizio, nonchè l’ottimizzazione dei costi, si tracceranno le linee strategiche di sviluppo dell’infrastruttura IT in ambito sanitario, con particolare attenzione alle problematiche legate alla scalabilità richiesta dai sistemi Pacs.

Leggi tutto

E-health, pilastro dell’innovazione

Dopo aver analizzato le principali criticità del settore, quali l’integrazione dei dati provenienti da più fonti, la gestione integrata del ciclo di vita delle informazioni, la sicurezza e la continuità di servizio, nonchè l’ottimizzazione dei costi, si tracceranno le linee strategiche di sviluppo dell’infrastruttura IT in ambito sanitario, con particolare attenzione alle problematiche legate alla scalabilità richiesta dai sistemi Pacs.

Leggi tutto

E-health, pilastro dell’innovazione

Dopo aver analizzato le principali criticità del settore, quali l’integrazione dei dati provenienti da più fonti, la gestione integrata del ciclo di vita delle informazioni, la sicurezza e la continuità di servizio, nonchè l’ottimizzazione dei costi, si tracceranno le linee strategiche di sviluppo dell’infrastruttura IT in ambito sanitario, con particolare attenzione alle problematiche legate alla scalabilità richiesta dai sistemi Pacs.

Leggi tutto

Web 2.0 access system for the individual e-health dossier

L'Azienda ULSS n.8 Asolo da oltre un anno ha allestito una soluzione gestionale ed introdotto delle applicazioni tecnologiche che permettono di dare a tutti i cittadini l’accesso via web al fascicolo sanitario individuale, cioè a tutti i documenti clinici prodotti dalle attività ospedaliere e conservati nel Data Repository clinico aziendale. Tutti questi documenti sono archiviati nel Deposito Digitale ULSS con gli standard della conservazione sostitutiva, in quanto corredati di firma digitale. L’accesso all’Archivio digitale aziendale avviene anche con un sistema di knowledge management, per Leggi tutto