Cerca: Sanità, internet

5 risultati

Risultati

US: arriva Google Flu Trends per prevedere la diffusione delle epidemie

Dopo Google Health, lanciato lo scorso maggio, nei giorni scorsi è stato presentato Google Flu Trends, un sistema in grado di prevedere con un certo anticipo i picchi di influenza che si diffonderà, prossimamente, negli Stati Uniti.  Ad occuparsi di questo aspetto negli States sono, già da tempo, i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), con base ad Atlanta, preposti al controllo delle malattie al fine della prevenzione.

Leggi tutto

Il ruolo della comunicazione nelle situazioni di crisi: il caso meningite

Nel caso dell’azienda sanitaria ULSS7 Veneto la Legge 150, intesa come riferimento istituzionale, è servita da faro guida per costruire una struttura organizzativa complessa, utile nel momento in cui la provincia di Treviso è stata coinvolta da un’emergenza di meningite nel periodo tra metà dicembre 2007 e i primi di gennaio 2008. Obiettivo dell’intervento, infatti, è proprio quello di presentare un’esperienza di comunicazione a mezzo stampa e online in occasione del suddetto evento critico in ambito socio-sanitario.

Leggi tutto

Il progetto di www.osservatoriosanita.it

Giorgio Banchieri presenta il portale www.osservatoriosanita.it il cui obiettivo primo è quello di dare una maggiore visibilità, sia a livello nazionale che internazionale, a tutte le buone esperienze che vengono fatte in sanità in Italia dalle Aziende sanitarie raccogliendo i progetti e mettendoli a disposizione dei ricercatori e del pubblico. Tutte le best practice vengono raccolte in un data base suddiviso in tre macroaree: gestionale, clinica e cure primarie e territorio.

Leggi tutto

L'Università e l'Osservatorio

Tatiana Pipan presenta il punto di vista dell’Università relativamente all’esperienza maturata sul portale www.osservatoriosanita.it e alle sue finalità. Il processo di raccolta delle buone pratiche ma anche dei fallimenti deve essere regolato da una seria valutazione dei vari progetti.

La Fiaso e l'Osservatorio

Angelo Tanese offre il punto di vista di Fiaso e il ruolo che potrebbe ricoprire quale possibile partner dell’iniziativa. In particolare Tanese evidenzia il duplice valore del progetto: da una parte l’importanza di avere a disposizione una banca dati contenente un numero elevato di buone pratiche, dall’altro la dimensione di un sistema “aperto” che possa rafforzare il mondo della sanità.