Cerca: Sanità, Qualità della vita, Atti FORUM PA 2007

Risultati 11 - 20 di 22

Risultati

L'esperienza della Sanità Militare Aeronautica

Maurizio Del Medico affronta il tema dello stress nei piloti e come viene gestito dall’Aeronautica Militare per salvaguardare il benessere psicofisico della persona. Lo stress oggi rappresenta la malattia professionale più diffusa a livello mondiale e i rischi che questa diventi cronica sono notevolmente elevati. Per prevenire e controllare questa patologia si sono create delle scale di misurazione dello stress, che variano a seconda del livello e gravità.

Leggi tutto

Nutrizione per l'Alzheimer

Luisa Bartorelli nel suo intervento affronta la malattia di Alzheimer dal punto di vista di una corretta alimentazione. Questa affezione, che colpisce prevalentemente persone in età avanzata, è caratterizzata da disturbi e alterazioni del comportamento, delle funzioni cognitive e anche dalla malnutrizione.

Leggi tutto

Vecchi e nuovi alimenti per produrre salute

Emilio Mortilla introduce il convegno “Produrre salute: anziani e alimentazione” identificando le chiavi della longevità nel patrimonio genetico, in una corretta alimentazione, nel movimento e nell’accesso alle cure. Secondo Mortilla, oggi è necessario creare nelle persone una nuova cultura della prevenzione attraverso una comunicazione più mirata ai singoli target e un impegno maggiore da parte del sistema pubblico.

Leggi tutto

Il cittadino al centro del sistema sociosanitario integrato: il modello del budget di salute

Fabrizio Starace presenta il modello Budget di Salute della ASL di Caserta 2, utilizzato a partire dal 2002 per soddisfare bisogni di salute che richiedono interventi di protezione sociale. Questo modello sostiene i progetti terapeutici riabilitativi individualizzati dei cittadini della ASL in condizione di disabilità i quali richiedono percorsi di salute e sociali particolari e personalizzati.

Le malattie rare: il ruolo delle associazioni

Renza Barbon Galluppi parla delle malattie rare e delle difficoltà che i pazienti e le loro famiglie sono costrette ad affrontare per ridurre al minimo i disagi da esse provocati. L’intervento offre una visione completa sia del ruolo importate svolto dalle associazioni, dei processi che hanno portato al riconoscimento delle malattie rare da un punto di vista legislativo e degli interventi necessari (ricerca, innovazione, prevenzione, farmaci ecc) a favore dei malati affetti da malattie rare.

eHealth solution: il cittadino al centro del sistema

Tommasina Capitani presenta il punto di vista di Telecom Italia e la sua attività nell’ambito dell’e-Health. Oggi le tecnologie rientrano a pieno titolo nei piani di sviluppo di un paese ma è necessario capire come cittadini e istituzioni utilizzano l’innovazione. Obiettivo delle aziende è diffondere la tecnologia per migliorare la vita dei cittadini e facilitare lo sviluppo contenendo i costi.

Global Changing Diabetes

Federico Serra presenta la missione della NovoNordisk in materia di tutela della salute e presa in carico del cittadino. In particolare l’intervento di Serra è incentrato sul diabete e le conseguenze che questa malattia può causare soffermandosi sugli interventi necessari per contenere il dilagare di questa affezione e sull’importanza di una partnership tra i vari settori di interesse (sociale, culturale, pubblico e privato).

La sfida del futuro: il Distretto per garantire continuità assistenziale sul territorio

Stefano Inglese introduce e modera il convegno “Il cittadino al centro del sistema: continuità assistenziale, presa in carico, empowerment del paziente” mettendo in evidenza il ruolo che potrebbe assumere il Distretto nell’ottica di creare un luogo che sia di incontro tra la domanda di salute dei cittadini e l’offerta del SSN e in cui si faccia una reale programmazione.

Leggi tutto

Donne, quale salute quali diritti

Aldo Morrone presenta una serie di dati relativi alla distribuzione della ricchezza nel mondo che vede una concentrazione di risorse in alcune ristrette aree. Fornisce dati che dimostrano come la povertà sia direttamente collegata all’insorgere delle malattie e come le malattie stesse siano affrontate in relazione a imperativi economici e stereotipi culturali, spesso sessisti. Preannuncia un’incombente e prossima estensione verso i paesi europei e nordamericani delle malattie che finora sono rimaste confinate in specifiche aree del mondo.

Leggi tutto

La malattia di Alzheimer. Disagi e ritardi del SSN

Patrizia Spadin racconta la malattia di Alzheimer e i disagi a cui sono sottoposti malati e familiari a causa delle notevoli mancanze e ritardi da parte del Sistema sanitario nazionale, incapace di offrire strutture e mezzi idonei per il sostentamento delle persone affette dal morbo e, conseguentemente, anche delle loro famiglie, costrette a prendersi cura dei loro malati.