Cerca: smart cities

Risultati 591 - 600 di 600

Risultati

I territori come attrattori di talenti. Il punto di vista di un politico

Tra ansia da bilancio e autocritica, Nicola Zingaretti porta il punto di vista di un politico locale in tema di innovazione e attrattività nei territori italiani. “Questi temi – ammette – dovrebbero entrare nell’agenda politica tanto più in momenti di crisi come l’attuale.

Leggi tutto

Le città come attrattori di talenti: nuovi modelli di sviluppo urbano. Il contesto italiano

Assenza di  grandi città, 15 aree metropolitane, diversissime tra loro per popolazione e servizi, che complessivamente producono il 21% del PIL, 7000 comuni con popolazione inferiore ai 5000 abitanti.  “Un modello di sviluppo basato su attrazione di capitale umano nel nostro Paese – spiega Walter Tortorella -  deve tener conto di questo contesto come del fatto che l’Italia produce ricchezza in tantissimi luoghi. Di conseguenza l’attrattività dei talenti  potrà risultare dalla somma di tante possibilità  che i nostri centri abitati hanno”.

Tecnologie "parlanti" e interconnesse: la visione 'smarter town' di IBM

Gestire in modo integrato tutte le informazioni che si possono ottenere, ormai in grande quantità, grazie alle tecnologie, così da tradurle in servizi di qualità e in un migliore governo del territorio. È questa la premessa per avere città più intelligenti, secondo la visione di IBM. Una visione fondata, quindi, sull’interconnessione e già adottata da cinque Comuni italiani, che con IBM hanno firmato protocolli per l’innovazione. Cristina Farioli, Business and Innovation Development Director di IBM ITALIA, ci spiega meglio di cosa si tratta e ci anticipa alcuni temi che, a FORUM PA 2010, saranno al centro dello zoom tematico “Smart city: progetti e tecnologie per città più intelligenti”.

Leggi tutto

A Pisa una città più smart per residenti e turisti

Tecnologie innovative al servizio del cittadino per una migliore qualità della vita: grazie all’accordo con IBM, la città toscana si prepara a diventare una delle “smarter town” italiane. Turismo, mobilità e gestione delle acque, i primi settori interessati.

Leggi tutto

Smart city: vivere meglio in città più intelligenti

Come sottolineava Carlo Mochi Sismondi, presidente di FORUM PA, in un editoriale del gennaio scorso: “Smart city è una parola d’ordine sempre più diffusa, con cui ci viene presentata la possibilità di una migliore qualità della vita all’interno di spazi urbani che ci aiutino a realizzare i nostri progetti di vita e di lavoro, invece di ostacolarli con crescenti caotiche complessità”. Per questo occorrono politiche lungimiranti, in grado di coniugare sviluppo economico e competitività con coesione sociale, mobilità sostenibile, qualità dell’ambiente naturale e culturale. Negli articoli di questo dossier, un’anticipazione su questi temi che saranno al centro di uno Zoom tematico a FORUM PA 2010.

Leggi tutto

L'uso dello spazio pubblico nelle città intelligenti

Da Cittalia, una riflessione sulle trasformazioni che stanno investendo le nostre città, modificando il modo di vivere lo spazio pubblico (in primo luogo piazze e strade), la percezione di sicurezza, gli spostamenti (con conseguenti alti costi sociali e ambientali causati dall’aumento e dalla congestione del traffico). Quali soluzioni e strumenti innovativi possono contribuire a migliorare la qualità della vita nelle città? Una risposta potrebbe arrivare, da una parte dalla riconquista dello spazio pubblico come luogo di incontro e non solo di consumo, dall’altra dallo sviluppo e dalla diffusione dei sistemi di infomobilità.

Leggi tutto

Dove sono le città intelligenti: uno sguardo oltre confine

Amsterdam, Stoccolma, Edimburgo, Seattle: dalla fondazione Cittalia – ANCI Ricerche una panoramica sulle esperienze internazionali di smart cities, ovvero città che stanno sperimentando, spesso in collaborazione con importanti aziende ICT, una via verso uno sviluppo urbano più equilibrato e che garantisca ai cittadini una migliore qualità della vita. Ma non mancano i primi tentativi anche in Italia…

Leggi tutto

Come saranno le città del futuro?

Lo abbiamo chiesto a Carlo Ratti, fondatore e direttore del SENSEable City Lab del Massachussets Institute of Technology (MIT). Nella sua visione, il digitale entra nello spazio fisico, bit e atomi si fondono per restituirci città più intelligenti e vivibili, e le reti possono essere utilizzate per studiare e capire meglio le dinamiche urbane.

Leggi tutto

Smart city: siamo pronti a immaginare città più intelligenti?

Smart city è una parola d’ordine sempre più diffusa che ci propone la possibilità di una migliore qualità della vita in spazi urbani che ci aiutino a realizzare i nostri progetti di vita e di lavoro, invece di ostacolarli con crescenti caotiche complessità.
Smart city sarà anche uno dei settori chiave del prossimo FORUM PA 2010. Vogliamo, quindi, guardarci dentro perché coinvolge molti dei nostri temi più importanti.

Leggi tutto

“Città mobili”: il Rapporto Cittalia 2009

Quali sono le nuove sfide della mobilità nei grandi centri urbani e come stanno rispondendo le città italiane? Il Rapporto Cittalia, nell’analizzare le trasformazioni in atto, vuole anche offrire ad amministratori e addetti ai lavori spunti utili per governare questo aspetto sempre più importante nella vita e nell’organizzazione delle moderne società urbane.

Leggi tutto