Cerca: Caso, Energia e ambiente, mobilità sostenibile

3 risultati

Risultati

Baviera: vogliamo auto elettriche in strada? Allora pensiamo ad un'infrastruttura di ricarica diffusa

Spesso per introdurre nella società quell’innovazione disruptive che consente un salto di qualità e permette il raggiungimento di determinati obiettivi di governo della città, l’impegno del settore pubblico non basta. È il caso della mobilità elettrica: se non c’è un numero sufficiente di veicoli, gli investimenti in infrastruttura si trasformano facilmente in sprechi, ma senza infrastruttura il mercato non decolla. Un circolo vizioso che a Monaco (una delle sedi storiche dell’auto tedesca) stanno provando a spezzare con un’interessante strategia pubblico-privata.

Leggi tutto

Copenhagen, Green Tiger di Europa a #SCE2014

La capitale danese è l’esempio concreto che la sostenibilità urbana non è un animale mitologico, utilizzando l’espressione di Peter Hall[1], ma esiste e si può replicare. Un caso urbano più unico che raro, il cui modello eccelle per l’alta qualità di vita, le scelte legate alla mobilità, le politiche energetiche così come per l’architettura che ha ancora un forte valore sociale e si disegna intorno alla vita dei cittadini. Una città che avremo occasione di conoscere direttamente a Bologna durante Smart City Exhibition 2014.

Leggi tutto

Japan Smart City: tutti a lezione dal Paese del Sol Levante

Le città intelligenti non esistono dove vi è un vuoto politico. Le iniziative di successo sono destinate a rimanere casi isolati in poche isole felici se i Governi nazionali non decidono di farsi carico del coordinamento di esperienze territoriali, supportandole con incentivi e partnership high tech. Il Giappone insegna. Accanto a politiche d’intervento mirate, sono nate delle proficue collaborazioni con importanti aziende nazionali e non: Panasonic, Accenture, Toyota. Perché la sperimentazione diventa progetto replicabile, che significa migliore qualità della vita sì, ma anche risparmio e maggior export. E’ suonata la campanella e si corre tutti a lezione.

Leggi tutto