Cerca: spending review

Risultati 11 - 20 di 36

Risultati

Apre FORUM PA 2014. La presentazione di Carlo Mochi Sismondi

Il 27 maggio prossimo a Roma si aprirà la 25^ edizione di FORUM PA, in un momento di snodo importante per il Paese, i tre giorni al Palazzo dei Congressi a Roma (27, 28 e 29 maggio) saranno l’occasione in cui politica, amministrazioni, imprese e cittadinanza attiva saranno chiamati a prendere impegni precisi e misurabili e, soprattutto, a presentare soluzioni concrete per l’innovazione e la costruzione del modello di Paese che vogliamo. Carlo Mochi Sismondi, nel suo editoriale video, ci spiega l'articolazione dell'evento.

Leggi tutto

I sei obiettivi del Ministro Madia

Il Ministro della PA e della semplificazione ha presentato ieri le sue linee programmatiche alla Camera: in cinque pagine sono racchiusi sei obiettivi programmatici precisi che spaziano dal personale pubblico alla trasparenza, dalla dirigenza alla semplificazione, dalla revisione della spesa alle pari opportunità. Nel rimandarvi al documento originale, abbastanza breve e scritto in italiano e non in politichese, provo a mettere in evidenza alcuni passaggi chiave e a proporvi un primo commento. Un ‘impressione “over all”: per essere innovativi essere giovani non basta… ma aiuta! Non concordo infatti con chi ha commentato che “sono sempre le solite cose”, vedo molte cose nuove. La sfida sarà portarle a casa.

Leggi tutto

Comunicare bene, spendere meglio - ON LINE GLI ATTI

Sono già on line i materiali e le registrazioni audio dell'evento di Giovedì 10 aprile organizzato da FORUM PA in collaborazione con Avaya e dedicato alle soluzioni in grado di ridurre i costi della spesa di comunicazione tra Amministrazioni e tra Amministrazioni e cittadini.

Leggi tutto

Buone pratiche di spending review: partita la rilevazione rivolta alle PA del Mezzogiorno

Raccogliere e condividere online le esperienze di spending review attivate dalle Pubbliche Amministrazioni italiane.

Leggi tutto

Auto blu: l'intervento del Presidente di Formez PA a Skytg24

Ospite in diretta su Skytg24, il 18 gennaio 2014, Carlo Flamment ha commentato gli ultimi dati relativi al censimento permanente delle auto detenute dalla Pubblica amministrazione, realizzato da Formez PA su incarico del Dipartimento della Funzione Pubblica.
Intervistato dalla giornalista Ilaria Iacovello, Flamment ha ricordato i risparmi conseguiti dalle PA e ha sottolineato i benefici del censimento, in un'ottica di massima trasparenza.

 

Leggi tutto

Responsabilità dei manager, trasparenza e coordinamento. Che sia finita l’era dei tagli lineari?

Pubblicato la settimana scorsa il documento per la prossima "revisione della spesa", ci è sembrato che non fosse qualcosa di già visto. Introduce elementi importanti come la valutazione qualitativa, la trasparenza, l'interesse pubblico, l'Open Data e soprattutto parla di responsabilità decisionale per i manager pubblici. Cambia il linguaggio e cambia il metodo. Che sia finita l’era dei tagli tout court?

Leggi tutto

Repetita iuvant?

L’agenda per la ripresa proposta al Governo dai sindacati e dalla Confindustria a Genova è certamente la novità politica più importante di questi ultimi giorni, caratterizzati per altro verso da rumori di fondo che hanno spesso poco a vedere con la vita reale dei cittadini e delle imprese. Al di là però della rilevanza del documento dal punto di vista politico, quel che tragicamente traspare dai tre punti proposti (fisco, politiche industriali e riforma dello Stato e della PA) nelle loro varie articolazioni, è che leggiamo per l’ennesima volta cose che sappiamo benissimo. Come più volte mi è capitato di dire il nostro problema non è il cosa fare, ma come farlo effettivamente.

Leggi tutto

Una catena del valore per i servizi pubblici: più qualità e costi minori

Nonostante il processo di aziendalizzazione (in senso organizzativo) dei servizi pubblici sia iniziato da diversi anni, sono ancora molti i passi da fare in direzione di una produzione, erogazione e gestione del servizio pubblico realmente efficiente e di alta qualità. A tre anni dal nostro primo ciclo di articoli, torniamo su questo tema guidati nuovamente da Alberto Padula che, insieme a Sergio Cherubini, ha individuato un modello di “catena del valore” per ottenere un servizio pubblico migliore a costi decisamente inferiori.

Leggi tutto

Spending review: tagliati (tra l’altro) 30 milioni al bando smart city del MIUR

Per reperire i 157 milioni previsti per il 2013, il MIUR adotterà una serie di misure di contenimento della spesa, tra cui un taglio netto di 30 milioni al finanziamento per il bando Smart Cities and communities.

Leggi tutto

Per ora 4.028 eccedenze nella PA: troppe o troppo poche?

Prima la comunicazione di Patroni Griffi in un incontro a porte chiuse ai sindacati, poi un twitter con la cifra, infine una tabella proposta sul sito istituzionale: cominciano ad uscire i numeri dei dipendenti pubblici in sovrannumero. Sino ad ora, esaminati 9 Ministeri (ma per es. non Giustizia e MIUR), 21 Enti di ricerca e 20 Enti non economici (ma non l’INPS che è il più grande), il Ministro ha annunciato che, su circa 93.000 dipendenti ci sono 4.028 impiegati di troppo (4,3%), mentre si parla di un eccedenza di 48 dirigenti generali e 439 dirigenti di seconda fascia. Come sempre annunci di questo genere suscitano molte reazioni, anche emotive. Noi però siamo gente appassionata, ma che cerca di ragionare a mente fredda e quindi vi propongo un’analisi che parte dai fatti, legge poi le reazioni, spiega le parole e alla fine, ma solo alla fine propone una provvisoria e personale valutazione.

Leggi tutto