Cerca: Altro, immigrazione

6 risultati

Risultati

La qualità dell’informazione sul tema dell’immigrazione

Per Corrado Giustiniani, esiste un problema di qualità dell’informazione sul tema dell’immigrazione, e questo si lega alla difficoltà di parlare di cittadinanza degli immigrati a causa dei toni esasperati del mondo politico. Le contraddizioni riguardano, ad esempio, la legge Bossi-Fini che appare come legge securitaria ma non lo è affatto, come dimostra l’inapplicabilità delle modalità di espulsione.Leggi tutto

Un nuovo modo di pensare alle politiche sull’immigrazione

Per Nichi Vendola i temi dell’immigrazione sono stati affrontati dal mondo politico e dell’informazione con crescente sensazionalismo, senza elementi di comparazione, di analisi e di approfondimento del fenomeno. Il Relatore racconta come, una delle prime iniziative prese da Presidente della Regione Puglia, sia stata una campagna contro i Centri di Permanenza Temporanea, e contro l’idea che l’immigrazione sia una questione prevalentemente di ordine pubblico.Leggi tutto

Lo scenario delle politiche di inclusione sociale

Gennaro Schettino, introducendo il convegno “Nuovi cittadini, nuovi diritti: strategie per l’Inclusione sociale a livello nazionale e locale”, ribadisce l’importanza dell’incontro, soprattutto per la presenza del Ministro Paolo Ferrero il cui Dicastero ha condotto in questi mesi importanti battaglie sull’inclusione sociale, in un contesto in cui le azioni e gli indirizzi di politica economica del Governo sono spesso andate in direzione contraria.

Le politiche di inclusione degli immigrati ed il problema della clandestinità

Per Mario Morcone è necessario approfondire il dato tra i reati commessi dagli immigrati regolari e quelli commessi dagli irregolari. Il problema principale, infatti, è la clandestinità ed il Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione del Ministero dell’Interno sta lavorando per ridurre il fenomeno. L’auspicio è che il Governo dia il suo contributo per realizzare il principio del disegno di legge delega sullo scambio regolare di forza lavoro. Il Relatore chiude il proprio intervento segnalando le forti difficoltà degli sportelli unici a gestire gli enormi flussi di immigrati.

I principi fondanti su cui costruire le politiche sull’immigrazione

Paolo Ferrero parla del modello sociale e della logica che regge i provvedimenti all’esame del Governo e del Parlamento, sui temi dell’immigrazione e dei diritti di cittadinanza. Negli ultimi dieci anni sono entrati in Italia due milioni di immigrati; tale fenomeno si dimostra strutturale e in costante aumento.Leggi tutto

I livelli essenziali per l'affermazione dei diritti civili e sociali dei lavoratori immigrati

In merito alle strategie di inclusione sociale, è necessario verificare se il modello di Welfare nel nostro Paese debba essere prevalentemente nazionale o locale. Giovanni Maria Pirone affronta tale aspetto e parla dei livelli essenziali per affermare i diritti civili e sociali dei lavoratori immigrati.Leggi tutto