Cerca: Altro, reti e network

9 risultati

Risultati

Di Piazza in Piazza, l’innovazione a FORUM PA 2011

Quest’anno, aggirandovi nell’area espositiva di FORUM PA vi imbatterete in 6 Piazze dell’Innovazione. Cosa troverete?
Ogni Piazza dell’Innovazione è un’ampia area espositiva, in cui si ritrovano più espositori sotto un tema federatore. Ogni Piazza è animata da una amministrazione o da un’impresa.

Le parole d’ordine che alimentano le attività e i soggetti che abitano la Piazza, sono Comunicare, Formare Aggregarsi.

Leggi tutto

L’importanza della tecnologia nel programma Viaggiare sicuri

Il successo dal punto di vista tecnologico del programma Viaggiare Sicuri è che il MAE ha approcciato il problema in maniera manageriale; esso è infatti un esempio di come l’Amministrazione può fare qualcosa che sia d’utilità anche al sistema economico del paese. Mediante esso si è resa possibile la gestione di dati provenienti da diverse reti e sistemi di accesso così da consentirne alle Amministrazioni un loro utilizzo ai fini della sicurezza. In tale ambito la sinergia tra Amministrazioni diventa supporto e strumento fondamentale per assicurare la riservatezza dei cittadini.

Il Formez e la rete Ripam: etica e innovazione nella pubblica amministrazione attraverso una comunità di attori

Carlo Flamment introduce il tema del seminario “Etica e innovazione: la rete delle amministrazioni Ripam” evidenziando il ruolo che l’etica ha come strumento in grado di coniugare la legittimità dell’azione amministrativa con i suoi obiettivi e risultati. L’istituto Formez, aggiunge, sta realizzando corsi di formazione per supportare la capacity building del personale non solo in Italia ma anche in Europa. L’auspicio è che si possa realizzare una comunità di attori sempre più ampia e attiva.

Il contributo della Regione Emilia Romagna nella lotta al digital divide

La Regione Emilia Romagna è interessata a capire se alcuna delle iniziative in cui essa è impegnata possa avere caratteristiche tali da contribuire al Progetto Paese. Nel campo delle telecomunicazioni la Regione è intervenuta creando una rete a banda larga che collega tutte le pubbliche amministrazioni. L’offerta dei servizi digitalizzati è comunque importante anche nei confronti della popolazione; proprio per questo la Regione si sta impegnando a portare la banda larga anche a quei cittadini che oggi ne sono sprovvisti.

Arianna: Un approccio sostenibile alla razionalizzazione della PA

Paolo Di Pietro presenta il progetto Arianna e spiega come questo si collochi nell’ambito del Codice dell’Amministrazione Digitale e, in particolare, nei 7 obiettivi stabiliti dal Ministro Nicolais all’inizio dell’anno. Data la complessità di questi obiettivi, è fondamentale disporre di una forte volontà politica nel perseguirli e di un modello condiviso di governance del processo, che ne garantisca il raggiungimento.Leggi tutto

La valutazione economica delle prestazioni territoriali e domiciliari

Angela Testi analizza la questione legata all’assistenza domiciliare dal punto di vista dell’impatto economico partendo da due aspetti: l’emergere di nuovi bisogni e conseguentemente la necessità di nuove risposte. I problemi principali a cui si deve trovare una soluzione sono legati ai modelli organizzativi, ai LEA e all’assenza di informazioni relative al tema. Angela Testi pone l’accento sull’importanza della presa in carico del paziente, operando su vari livelli, includendo anche la famiglia stessa nell’ottica di creare una rete di attori che non sia solo una rete tecnologica.

Il riuso: come un progetto può diventare una soluzione di sistema

Nicola Melideo concentra il suo intervento sulla possibilità di riuso dei sistemi ideati e realizzati per l’e-Care da Cup 2000 sottolineando quanto sia importante la condivisione delle buone esperienze e pratiche. Affinché una soluzione diventi una reale soluzione di sistema è necessario far conoscere i progetti oltre i propri confini regionali. Melideo presenta le possibilità offerte dal Bando del Riuso.

Il ruolo di ASPNET nella Provincia di Roma

ASPNET nasce da un progetto di e-Gov della provincia di Roma, cui hanno aderito circa 107 comuni, spiega Michele Colangelo. La società può essere considerata come uno strumento informativo territoriale a disposizione delle amministrazioni locali, un punto di riferimento per tutti quei i comuni che non hanno al loro interno una struttura IT tale da poter erogare determinati servizi.Leggi tutto

Soluzioni innovative per il Sistema Sanitario Posta Check Up@

Andrea Alfieri presenta l’attività di Poste Italiane nell’ambito della sanità ed in particolare presenta i progetti di Comunicazione per lo screening sulla popolazione, Home Care per la consegna dei farmaci a domicilio e e-Health per la consegna presso il proprio indirizzo di posta elettronica dei referti medici. L’implementazione di questi progetti può apportare importanti benefici sia in termini di tempo che di risorse economiche.