Cerca: Altro, Accountability

Risultati 71 - 80 di 87

Risultati

Gli strumenti per l’esercizio della cittadinanza

L’informazione, i dati e la conoscenza costituiscono la materia prima della partecipazione. Su quest’assunto si incardinano i problemi dell’accesso, della disponibilità delle informazioni e della trasparenza per mezzo dei quali si rende possibile al cittadino partecipare e comprendere le scelte operate nel settore pubblico, esercitando così la cittadinanza. La società della conoscenza consente infatti approfondimento ed esercizio della cittadinanza e la conoscenza libera è il più importante diritto del ventunesimo secolo.

Il Codice dell’Amministrazione Digitale

Il Codice dell’Amministrazione Digitale ha come finalità principale il consentire l’affermarsi della società dell’informazione, sostiene Enrico De Giovanni, e quindi la conoscibilità, l’accessibilità e la fruibilità dei dati e delle informazioni. Il testo normativo, inoltre, prende in considerazione anche il problema della natura del dato, in quanto il nostro ordinamento tutela la privacy e, in alcuni casi, il segreto di Stato.Leggi tutto

Come funzionano i Pocket Salute

Luca De Marchi presenta i Pocket Salute con una rappresentazione video al termine del suo intervento. L’idea di realizzare questo progetto nasce dall’esperienza della ULSS 8 di Asolo maturata precedentemente nel settore dell’e-learning e messa successivamente a disposizione per l’educazione alla salute. Il progetto ha visto il costituirsi di un Comitato Scientifico e l’identificazione di un partner per la realizzazione del programma. L’obiettivo è di mettere la tecnologia al servizio dell’educazione alla salute e quindi delle politiche di inclusione sociale.

I Pocket Salute: l'educazione alla salute passa attraverso la tecnologia

Massimo Melloni presenta il progetto Pocket Salute realizzato dalla ULSS di Asolo. Pocket Salute vuole essere uno strumento, soprattutto per i giovani, che consente di trasmettere interessanti contenuti sull’educazione alla salute utilizzando device tecnologici in uso come per es. telefoni cellulari, Ipod, palmari ecc…. L’iniziativa ha coinvolto dirigenti scolastici, gli stessi studenti e gli operatori sanitari, i quali hanno formato un focus group per verificare il gradimento del prodotto offerto.Leggi tutto

L'educazione alla salute come bisogno di conoscenza

Secondo Luigi Perego l’educazione alla salute nasce come un bisogno di conoscenza e di sapere; in un contesto in cui chiunque ha libero accesso al web, contenuti e informazioni su temi quali la salute devono essere in qualche modo verificati nella loro correttezza contenutistica e scientifica. È necessario quindi trovare il giusto approccio in quanto una corretta comunicazione permette una formazione completa per il cittadino.Leggi tutto

Le due dimensioni della comunicazione sul web: contenuto e relazione con gli utenti

Stefania Panini parla della sua esperienza di consulente per la formazione sulla scrittura dei contenuti del sito della Provincia di Milano. La Relatrice ha lavorato su una scrittura, che, soprattutto nelle risposte, tenesse conto di intenzioni e bisogni degli utenti, che fosse professionale ed allo stesso tempo umana. In generale, la comunicazione sul web contiene due dimensioni forti: il contenuto, che deve essere chiaro, semplice e sintetico e la dimensione della relazione.Leggi tutto

L’URP della Provincia di Milano: la comunicazione on-line ed il modello organizzativo adottato

Licia Betterelli racconta come l’URP della Provincia di Milano sia dedicato agli aspetti di usabilità, accessibilità e di semplificazione del linguaggio della comunicazione on-line, ed abbia adottato un modello di organizzazione del lavoro trasversale e di rete. Il front office si occupa di rispondere alle richieste utilizzando i diversi canali di relazione con i cittadini e accettando e valutando le proposte e i suggerimenti.Leggi tutto

L'approccio della Regione Sardegna alle problematiche riguardanti il trattamento dei dati sensibili nei sistemi di sanità elettronica

Walter Degiorgi affronta la questione relativa al trattamento dei dati personali e alla privacy nei vari sistemi di sanità elettronica presentando l’attività della Regione Sardegna. In particolare, il suo intervento si concentra su tre progetti di sanità elettronica: il Registro Regionale Tumori, Rete di Telepatologia Oncologica e il Fascicolo Sanitario Elettronico.Leggi tutto

Il costo della democrazia in Italia

I costi della politica rappresentano uno dei problemi principali della democrazia italiana ed è un tema che riscuote sempre maggiore attenzione da parte dell’opinione pubblica nazionale, soprattutto in seguito alla pubblicazione di due libri molto interessanti: Il costo della democrazia, di Cesare Salvi e Massimo Villone, e La casta, scritto dai giornalisti del Corriere della Sera, Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo.Leggi tutto

I privilegi della classe politica

Il politico, a qualsiasi livello, è un cittadino privilegiato, sostiene Leonardo Lo Tufo, non solo in virtù delle indennità o agevolazioni di cui gode, quanto per l’infinito reticolo di facilitazioni all’accesso di beni e servizi di cui dispone. Conseguenza necessaria di questo suo status è la mancata percezione del disagio vissuto dagli altri, di cui egli non è in grado di comprendere le sfaccettature e soprattutto la pregnanza. Quel politico è, tuttavia, anche colui che, con le sue decisioni, può innescare un processo di cambiamento.Leggi tutto