Cerca: internet delle cose

5 risultati

Risultati

Come l’informazione che produciamo si può trasformare in servizio - ON LINE GLI ATTI

Pubblicati i materiali presentati dai relatori intervenuti il 23 marzo al webinar organizzato da FORUM PA, in collaborazione con HP e Intel, e dedicato all'internet delle cose e al data driven decision.

Leggi tutto

Dalla città piena di sensori alla città senziente il passo non è banale. Il 23 ottobre #sce2014

I sensori sono sicuramente al centro del concetto di SmartCity, ma prima ancora sono protagonisti delle nostre vite e delle nostre giornate. Già oggi ne siamo circondati: da quando ci svegliamo a quando andiamo a letto interagiamo ed utilizziamo decine di apparecchi e strumenti che monitorano l’ambiente in cui viviamo, il flusso dei nostri spostamenti, i luoghi che frequentiamo, i nostri comportamenti, i nostri gusti, i nostri dati biometrici.

Leggi tutto

L’internet delle cose ci aiuterà ad avere una casa ed una città più intelligente

Capita spesso di sentire parlare di internet of things e percepire questa nuova locuzione come qualcosa di futuristico, ma assolutamente inutile o poco concreto. Un progetto Europeo a cui partecipano anche centri di ricerca italiani e Arduino ci aiuta a capire come e perché dagli oggetti collegati in rete e dall’interazione tra le persone può nascere una casa ed una città più smart. Il futuro è già qui...

Leggi tutto

Open Data, nuovi strumenti di progettazione urbanistica: l'esperimento su Torino

La città moderna, sistema complesso e dinamico, oggi può beneficiare dell’immenso supporto della tecnologia atomizzata che stravolge il modo in cui questa ci parla di sé e noi possiamo vivere in essa. Nella la sua tesi di Laurea Magistrale, Andrea Galli (Politecnico di Torino) ha esplorato come, tramite la progettazione urbanistica parametrica, open data geo-referenziati sul territorio cittadino possano essere elaborati da algoritmi con l’intento di ottimizzare le performance e ottenere una maggiore qualità del progetto urbano. In accordo con i temi che definiscono l’immaginario della smart city, la sperimentazione che Galli ha effettuato su Torino, applica simili strategie per generare uno scenario futuro di città policentrica dove, minimizzando la necessità di spostamenti veicolari, i cittadini riscoprano e vivano in modo nuovo lo spazio pubblico in cui risiedono e lavorano. Assecondando la storica indole produttiva della città, questa vuol esser incoraggiata a divenire protagonista della "terza rivoluzione industriale" tramite la diffusione di spazi per la digital fabrication e di ambienti di lavoro flessibili e condivisi, dove agevolare la contaminazione e l’interazione tra diverse competenze professionali.

Redazione FORUM PA

Leggi tutto

Internet delle cose: a guidare la ricerca l'Università di Pisa

Affidato all'università toscana il coordinamento di un progetto Ue che coinvolge 18 atenei continentali per spingere la diffusione del web 3.0 - la cosiddetta internet delle cose.

Leggi tutto