Cerca: management del turismo

Risultati 1 - 10 di 11

Risultati

Turismo digitale: #FPA2015 rilascia le istruzioni per l'uso alle PA

Quali sono le attività che un Ente locale è chiamato a gestire sul digitale per ottimizzare la propria offerta turistica? Sarà questa la domanda che guiderà il focus dedicato all’innovazione digitale nel turismo il prossimo 28 maggio a FORUM PA 2015. Ne abbiamo parlato con Andrea Lamperti, ricercatore dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano.

Leggi tutto

Cercasi vision strategy per l'industria turistica italiana: gli enti locali ci salveranno?

Il settore turistico è una vera e propria industria che fattura circa 50 miliardi di euro l'anno, secondo le stime dell'Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano. Entrate che potrebbero essere ancora più alte se il settore pubblico adottasse una politica attiva di promozione e gestione territoriale dalla forte impronta strategica, digitale e innovativa. L'Italia è però ancora lontana dall'avere una vision integrata che valorizzi il patrimonio artistico-culturale e che raggiunga fasce di clientela specifiche, in questo caso gli enti locali possono fare la differenza. Questi i temi da mettere sul tavolo di discussione in programma a FORUM PA 2015, ne abbiamo parlato con Andrea Lamperti, ricercatore dell'Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo.

Leggi tutto

I grandi eventi come opportunità per un'offerta turistica integrata: l'esempio di Expo2015

Circa 20 milioni di visitatori, di cui circa il 30% stranieri, sono attesi a Milano per Expo2015. Di questi quasi un milione solo dalla Cina. Sarà un evento senza precedenti per il nostro Paese e soprattutto un’occasione unica per ripensare la nostra offerta turistica in chiave digital.

Leggi tutto

TDLab fa tappa a #SCE2014: prospettive smart per il Turismo Digitale

Viaggiare l’Italia, così come ogni altro luogo al mondo, è oggi profondamente cambiato. “Il turismo è senza dubbio l’economia che più si è trasformata per effetto della digitalizzazione – ci racconta Edoardo Colombo, responsabile del gruppo di lavoro Interoperabilità di TDLab (Laboratorio per il Turismo Digitale) - l’orizzonte è cambiato nelle modalità con cui si scelgono le destinazioni, ma anche nel modo in cui si viaggia e si fruisce dei luoghi”. Se ne parla a #SCE2014.

Leggi tutto

Come i turisti percepiscono il nostro Paese? Pubblicato il primo rapporto di analisi semantica dei commenti

Pubblicato on line il 1. Rapporto sulla Percezione dell’Italia Turistica stilato da Sociometrica, società specializzata in ricerche socio-economiche e dei comportamenti collettivi, e Expert System, leader in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni.

Leggi tutto

Umbria, non solo "cuore verde d'Italia"

Da qualche tempo allo storico claim “Umbria, cuore verde d’Italia” si è affiancato uno nuovo, che recita “Umbria, scopri l’arte di vivere”. A spiegare la genesi di questa nuova prospettiva sull’esperienza turistica in Umbria, Ciro Becchetti, nel convegno “Turismo & Cambiamento. Il viaggio dell'innovazione”.

Leggi tutto

L'innovazione primordiale

Che nel turismo sia necessario innovare è fuor di dubbio, ma – ammonisce Giampietro Vecchiato di Ferpi – non dimentichiamoci l’abc, che spesso manca  e che è notoriamente fondamentale. L’abc nel turismo, secondo la lettura proposta da  Vecchiato, sono le relazioni tra persone innanzitutto e tra organizzazioni in secondo luogo. La ricerca condotta da Ferpi e presentata in occasione del convegno “Turismo e cambiamento. Il viaggio dell’innovazione” sembra avvalorare questa tesi, mettendo in luce un divario importante su cui lavorare.

Leggi tutto

Un nuovo indirizzo per il turismo italiano

Spesso la pubblica amministrazione non sembra organizzata in dipartimenti quanto piuttosto in compartimenti stagni. Questo deficit di comunicazione – commenta Edoardo Colombo – è particolarmente evidente nel settore del turismo, per sua natura trasversale a una serie di interventi e politiche che vanno dai trasporti all’ambiente ai beni culturali. Nel suo intervento propone un nuovo indirizzo di lavoro, già adottato dal Comitato per l'Innovazione nel Turismo, che lui stesso coordina  per il Ministro del Turismo.

Leggi tutto

Passato e presente: animus loci e tecnologie per la promozione culturale

Prendendo come esempio il Museo del Vetro di Murano o la vendita on line di artigianato artistico dalle colline toscane, Scognamiglio sottolinea come sia fondamentale saper coniugare un’ottima valorizzazione dello spirito dei luoghi e un efficace sviluppo dei nuovi mezzi di comunicazione per promuovere veramente il patrimonio culturale italiano.

Leggi tutto

La customer experience e la cura della fruizione culturale

Andrea Granelli concentra il suo intervento sul necessario dialogo tra tradizione e innovazione che si deve istaurare quando si parla di consumo culturale. L’attenzione a come il consumatore entra in rapporto con la cultura è un tema su cui non ci si interroga abbastanza, mentre invece è fondamentale studiarlo per elaborare nuove forme di mediazione e promozione culturale.

Leggi tutto