Cerca: Lavoro e welfare, Atti FORUM PA 2011

Risultati 31 - 40 di 59

Risultati

Intesa conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Marinella Marino entra nel dettaglio dell'attuazione del piano elaborato dal dipartimento per le Pari Opportunità per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, poi approvato dalla Conferenza unificata Stato-Regioni, per stabilire se alla prova dei fatti si stia dimostrando un valido strumento di policy. Nel frattempo, negli ultimi mesi, la forte accelerazione impressa al tema a livello europeo sta offrendo un enorme sostegno al lavoro del dipartimento.

Leggi tutto

Immigrazione, diritto di cittadinanza e voto riforme necessarie per reale integrazione.

Antonio Russo ritiene che ad un anno dall'approvazione del piano per l'integrazione sia opportuno continuare ad intervenire utilizzando lo stesso approccio metodologico, visto che i 5 assi individuati sono gli stessi che ritroviamo all'interno del fenomeno migratorio sul territorio. Anche se si tratterà di aggiungere qualche considerazione in più alla luce della situazione straordinaria creatasi nel Nordafrica.

Leggi tutto

L'integrazione ad un anno dal piano "Identità ed Incontro".

Natale Forlani illustra il contenuto del convegno, che verterà sul tema dell'integrazione alla luce del piano “Identità ed Incontro” approvato circa un anno fa dal governo e che rappresenta uno spartiacque nelle politiche dell'immigrazione in Italia. Dopo un decennio ad interrogarsi se fosse produttivo o meno accogliere gli immigrati, il nostro paese ha infatti deciso di passare a ragionare in termini di integrazione e a valorizzare la crescita della comunità straniera, composta da immigrati europei ed extraeuropei.

Leggi tutto

Intervento al convegno O.07 "Tutela del lavoro legale: qualità e completezza delle informazioni"

Intervento al convegno O.07 " Tutela del lavoro legale: qualità e completezza delle informazioni"

Eccellenze ed inefficienze della rete italiana per il lavoro.

Aviana Bulgarelli concorda sul fatto che l'obiettivo della rete per il lavoro è la presa in carico delle persone, lanciando un segnale positivo: le azioni di contrasto alla crisi economica, in particolare la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga, a partire dal 2009, ha permesso di farsi carico di oltre 300 mila persone. Molteplici le azioni di politiche attive adottate, con un'attenzione in particolare alla valutazione ed analisi delle competenze, e la successiva creazione di percorsi formativi personalizzati.

Leggi tutto

Il mercato del lavoro: un nuovo approccio con le politiche attive.

Francesco Verbaro illustra gli obiettivi del convegno, quello di definire lo stato dell'arte sulle politiche per il lavoro, tentando di capire quale sia il ruolo dei vari soggetti coinvolti rispetto alla rete e agli strumenti posti in essere dal ministero per il Lavoro.

Leggi tutto

Intervento al convegno O.07 "Tutela del lavoro legale: qualità e completezza delle informazioni"

Cliclavoro, il nuovo portale per favorire incontro tra domanda e offerta.

Grazia Strano offre una definizione della rete per l'incontro domanda-offerta di lavoro come il luogo in cui ciascuno attore del mercato occupazionale continua a promuovere tale incontro secondo il ruolo che gli compete, ma condividendo le informazioni con gli altri, in modo da poter migliorare l'azione comune. L'obiettivo è un incontro tra domanda ed offerta che non sia un semplice matching, ma una funzione complessa comprendente un ampio spettro di politiche attive e passive, al fine di collocare il lavoratore sul mercato del lavoro nella maniera più efficace.

Leggi tutto

Intervento al convegno O.07 "Tutela del lavoro legale: qualità e completezza delle informazioni"