Cerca: previdenza complementare

Risultati 1 - 10 di 12

Risultati

  • Cod. lab.155
  • 12/05/2011
  • 09:00 - 11:30
  • Padiglione 7
  • Stand 13B

Il rapporto fra rendimento e rischio nella previdenza complementare

  • Cod. lab.159
  • 11/05/2011
  • 14:00 - 16:30
  • Padiglione 7
  • Stand 13B

I fondi pensione nel pubblico impiego – L’esperienza del Fondo Espero

  • Cod. lab.158
  • 11/05/2011
  • 09:00 - 11:30
  • Padiglione 7
  • Stand 13B

Reversibilità nella scelta – Può determinare nuove adesioni?

  • Cod. lab.157
  • 10/05/2011
  • 14:00 - 16:30
  • Padiglione 7
  • Stand 13B

Educazione previdenziale

  • Cod. lab.156
  • 10/05/2011
  • 09:00 - 11:30
  • Padiglione 7
  • Stand 13B

La previdenza complementare dei dipendenti pubblici. L’informazione sistematica può incentivare le adesioni?

Rino Tarelli, Commissario COVIP su previdenza integrativa. A FORUM PA 2011

In occasione del FORUM PA 2011, la COVIP ospita presso il suo stand una serie di incontri di approfondimento su un tema molto caldo: la previdenza integrativa. In uno scenario non roseo sono diversi i punti da analizzare e considerare in materia pensionistica. Rino Tarelli, Commissario COVIP fa un punto sugli elementi da tenere in maggior considerazione.

Leggi tutto

Previdenza pubblica e complementare: le due gambe del sistema pensionistico di domani

Per Vera Lamonica una riflessione sul sistema pensionistico non può prescindere da una riflessione sulle politiche per rilanciare l’economia e la crescita del sistema. La forza di un sistema, infatti, sta soprattutto nella sua capacità di adattarsi al cambiamento e alcuni orizzonti bui che si prospettano oggi ai giovani che si affacciano al mercato del lavoro, potrebbero mutare se si riuscire a dare nuovo slancio al contesto economico.

Leggi tutto

Un risposta strutturale per l’adeguatezza del sistema previdenziale del futuro

Maurizio Petriccioli propone una riflessione sull’importanza, nelle riforme del  1995, della decisione di salvaguardare la presenza pubblica nel sistema previdenziale e sulla necessità di aprire una discussione condivisa per costruire il sistema del futuro. Un sistema che vada nella direzione di una omogeneizzazione di tutte le contribuzione.

Leggi tutto

Ricostruire il sistema pensionistico adottando un punto inclusivo rispetto alle nuove generazioni

Il sistema previdenziale italiano per Edoardo Gambaccini è all’avanguardia per quanto riguarda la capacità di assicurare una sostenibilità a medio lungo termine ed è stato anche preso a modello per alcune proposte inserite dalla Commissione Europea nel libro verde dedicato al tema delle pensioni. Tuttavia esso genera una serie di preoccupazioni per quanto riguarda la tenuta del sistema sotto il profilo sociale e l’adeguatezza dei trattamenti futuri.

Leggi tutto

Il contributo dell'INPADP alla stabilizzazione del sistema pensionistico.

Paolo Crescimbeni illustra gli interventi avviati dall’INPDAP per dare il proprio contributo alla stabilità del sistema pensionistico, che per lo più si sono concentrati nell’adeguarsi in maniera rapida ed efficiente alle nuove norme in materia di trattamento pensionistico dei dipendenti pubblici. Nella sua analisi Crescimbeni si sofferma sul fatto che nell’ambito del lavoro pubblico la previdenza complementare non è ancora riuscita a decollare ed è per questo che l’istituto sta avviando una serie di iniziative di comunicazione indirizzate ai propri utenti