Cerca: cittadinanza attiva

Risultati 51 - 60 di 81

Risultati

La frontiera del crowdfunding civico

"Voglio raccontarvi una storia che parte da due città americane, New York e Detroit, e da lì porta un modello a diventare un possibile elemento generatore di sviluppo a livello globale. Non sto parlando di un modello in carne ed ossa ma di una metodo che si pone come alternativa sostenibile alla scarsità di capitali che colpisce la pubblica amministrazione, ma non solo". Così inizia il contributo di Alessio Barollo, architetto e co - autore con Daniela Castrataro di un interessante lavoro su un possibile modello di finanziamento di comunità per l'Italia. La partecipazione della PA  - sostiene  - è imprescindibile. Ci prepariamo così ad uno dei temi al centro della Giornata della Cittadinanza Attiva a FORUM PA 2013.

Leggi tutto

Dal Sud al Nord del mondo, il diritto di cambiare dal basso

Nessuno nasce cittadino attivo. Dal lavoro di ActionAid a fianco delle comunità più escluse dei Paesi poveri è maturata la ferma  convinzione che la partecipazione, intesa come possibilità degli individui di esprimersi e avere un ruolo attivo nel monitorare, valutare e influenzare le azioni che hanno impatto sulla collettività, richieda percorsi inclusivi e strutturati. Sulla scorta di quanto appreso nei Paesi poveri, Actionaid ha impostato anche il proprio lavoro in Italia dove i cittadini - e i circa 4 milioni di stranieri - sperimentano processi di impoverimento del tutto simili a quelli che osserviamo in altri Paesi. Anche in Italia è necessario che cresca la condivisione di obiettivi e percorsi tra pubblica amministrazione e società civile, nella formazione di decisioni pubbliche che dovrebbero portare ad una maggiore giustizia sociale.

Leggi tutto

Cittadini con le radici. Orti e metamorfosi urbane nella città contemporanea

L’esercizio della cittadinanza passa anche attraverso la zappa. È la lezione che arriva dalle esperienze, sempre più numerose, di adozione del territorio a fini agricoli da parte di quanti scelgono questo tipo di attività - sia insieme ad associazioni e comitati, sia all’interno di progetti lanciati dagli enti locali - per cercare là sotto, rovesciando le zolle, una risposta a bisogni di molteplice natura. Perché dietro il movimento degli orti urbani non c’è soltanto il desiderio, pienamente condivisibile, di risolvere attraverso l’autoproduzione a filiera corta il problema dell’approvvigionamento. C’è un retroterra più profondo, che chiama in causa la morfologia delle comunità locali nella tarda modernità, il disagio esistenziale di chi abita nella metropoli contemporanea. Per citare una cifra, nel 2012, in Italia erano 2 milioni e 700mila gli agricoltori di città.

Leggi tutto

La città che vogliamo. Prove di cittadinanza per spazi pubblici inclusivi

La seconda edizione della Biennale dello spazio pubblico si svolgerà a Roma dal 16 al 19 maggio negli spazi della Casa dell'Architettura e della Facoltà di Architettura Roma Tre (ex mattatoio). In questo appuntamento confluiscono varie iniziative che hanno coinvolto Amministrazioni comunali, Università, progettisti, studenti. Tra queste la più recente è una call per raccogliere adesioni al progetto “La città che vogliamo”. L'obiettivo del progetto, che prenderà forma nella settimana dal 5 al12 maggio è quello di sensibilizzare le Istituzioni e i cittadini sul diritto di fruire degli spazi pubblici da parte delle figure più “fragili” come bambini, anziani, migranti, homeless, persone con disabilità motorie, sensoriali o mentali.

Leggi tutto

Innovazione sociale: un'opportunità per diventare giovani cittadini, protagonisti della società

La cittadinanza attiva e responsabile parte dal protagonismo dei giovani e dalla capacità di costruire il mondo e il proprio carattere sviluppando le competenze per la vita per vivere e lavorare nel XXI secolo. La società di oggi e la crisi economica dirompente costringono i giovani a diventare meri consumatori, inattivi, demoralizzati, bloccati. Ed è proprio qui che parte la sfida. Bisogna rompere le barriere che costringono i giovani all’inattivismo e alla mancanza di intraprendenza e educarli al protagonismo sociale.

Leggi tutto

Il potere della Cittadinanza Attiva 2.0 e il cambiamento della PA

In un'opera del 2008 divenuta ormai un cult tra gli addetti ai lavori e non solo, Clay Shirky analizza l’azione collettiva alla luce del potere fornito dai nuovi tools 2.0 in particolare i ‘wiki’ e quelli forniti dai social media e le piattaforme Crowd. La tesi dell’autore, ampiamente documentata, è che i social  abbassano drasticamente i costi dell’organizzazione di iniziative collettive e che queste possano oggi nascere e svilupparsi in modo virale senza un ‘management’ costoso e che lavori come intermediario. Un management che dati i costi, difficilmente si sarebbe potuto prendere carico delle iniziative. Anche per questo motivo i nuovi strumenti hanno aperto sempre più le porte, negli ultimi dieci anni, a fenomeni auto organizzativi che definiamo di ‘Cittadinanza Attiva 2.0’.

Leggi tutto

Giornata della Cittadinanza Attiva 2013: la timeline verso #Forumpa2013

La Giornata della Cittadinanza Attiva è in calendario il 30 maggio, dalle ore 9,30 a FORUM PA 2013, Roma Palazzo dei Congressi con una pre - session nella serata del 29 maggio, ospitata da The HUB Roma. Con il contributo di: ActionAid Italia, Aequinet Hub, ASVI – Management for Social Change, Biennale Spazio Pubblico, CittadinanzAttiva, Fondazione Mondo Digitale, I-SIN Rete Italiana Innovatori SocialiLabsus - Laboratorio per la sussidiarietà, Legambiente, OpenPolis, Project Ahead. E con la partecipazione di  EYCA – Alleanza Italiana per l’Anno Europeo dei Cittadini 2013.Stiamo lavorando al programma, ma intanto vi spieghiamo come funziona... a partire dalla raccolta delle esperienze on line. Il tema è la Cittadinanza Attiva, ma il focus è sulla relazione con la PA, come funziona e come non funziona. Ecco le milestones da segnare in agenda.
Leggi tutto

Buona Pasqua, se…

La Pasqua tocca profondamente ciascuno di noi, cristiani e non cristiani, portando una ventata di speranza, di vita e di colori contro il grigio, la monodimensionalità delle intelligenze, l’inverno dello spirito. Buona Pasqua quindi. Ma, dal mio punto di vista, sarà una Buona Pasqua per noi e per le nostre amministrazioni soprattutto se crederemo nella ripresa, ma se…

Leggi tutto

Cittadinanza "impolitica". Giovani, digitale e partecipazione

In un discorso per il conferimento delle lauree tenuto al Kenyon College il 21 maggio 2005, David F. Wallace iniziò l’intervento con una storiella dal sapore parabolico: i protagonisti sono due giovani pesci che nuotano e a un certo punto incontrano un pesce anziano che va nella direzione opposta, fa un cenno di saluto e dice: "Salve ragazzi. Come è l’acqua?” I due pesci giovani nuotano un altro po’, poi uno guarda l’altro e fa: ”Che cavolo è l’acqua?. Così lo scrittore americano scrutava i mutamenti antropologico - culturali della partecipazione sociale e della cittadinanza che, con l'esplosione dei social media, avrebbero preso la forma di quella che è stata chiamata l'attiva impoliticità dei giovani.

Leggi tutto

Alleanza per un 2013 che attivi (anche) la cittadinanza attiva europea

Il 2013 è l'Anno europeo dei cittadini. Sui contenuti dell'Anno europeo, tra la Commissione europea, le istituzioni dell'Unione e la società civile si è aperto da subito un  vivace confronto. Proprio il dissenso rispetto alle posizioni iniziali della Commissione, ha fatto si che la società civile trovasse una forte spinta per costruire una propria piattaforma di mobilitazione determinata a sfruttare l’Anno europeo dei cittadini quale opportunità per andare oltre la dimensione della semplice informazione sui diritti. L’obiettivo è andare verso una piena partecipazione dei cittadini alle scelte europee che li riguardano. Nasce così l'Alleanza europea per l’Anno europeo dei cittadini 2013. E L’Alleanza italiana ha deciso di collegarsi espressamente all’art 118 della nostra Costituzione, che esprime il principio di sussidiarietà sia verticale che orizzontale, chiamando direttamente in causa gli enti locali...

Leggi tutto