Cerca: politica del farmaco

Risultati 1 - 10 di 17

Risultati

L’industria farmaceutica dialoga con il welfare

Sergio Dompé sottolinea alcune incoerenze del sistema del welfare che reputa insostenibili in una fase importante di riforma come quella inaugurata dalla pubblicazione del libro bianco: la non calibratura fra la spesa previdenziale e la spesa sanitaria, le Regioni che procedono a tre velocità diverse e l’abbassamento del tetto di spesa sanitaria senza un uguale contributo chiesto a tutti i fornitori della sanità.Leggi tutto

Contenimento della spesa farmaceutica - ON LINE GLI ATTI

Pubblichiamo tutte le slide delle relazioni presentate lunedì scorso a Imperia nel corso dell'incontro, organizzato dalla ASL 1 imperiese e da FORUM PA, sulle logiche di razionalizzazione della spesa sanitaria ed in particolare di quella farmaceutica.

Leggi tutto

Tavolo Farmaceutico: Accordo a rischio su destinazione risparmi a farmaceutica ospedaliera

Se è vero che i risparmi derivanti dall'accordo raggiunto al Tavolo sulla farmaceutica il 15 ottobre scorso verranno destinati a ripianare il buco della farmaceutica ospedaliera - come dichiarato oggi dal sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio - l'accordo stesso rischia di essere nullo.

Leggi tutto

Gli italiani e i modelli di assunzione delle informazioni sul farmaco

pompidou

by Ciro Cattuto

Nel corso del  63° Congresso FIMMG è stato sottolineato che il Medico di Medicina Generale non è un prescrittore di molecole, ma un protagonista nell’uso dello strumento farmaco. Questo ruolo, riconosciuto dal Governo che ha voluto i MMG al neonato Tavolo farmaceutico, è confermato dai risultati della Ricerca “Popolazione italiana e modelli di assunzione delle informazioni sul farmaco”, presentata nel corso del Congresso.

Leggi tutto

La catena del valore nella politica del farmaco

Poor apple!

by Rebecca Lader

In 30 anni di SSN molto è cambiato: la relazione di apertura dell’Assemblea 2008 di Farmindustria conferma dati impressionanti in questo senso. La vita media è aumentata di 7 anni, la sua qualità è migliorata sensibilmente, la mortalità infantile è diminuita dell’80%, quella nelle malattie dell’apparato circolatorio del 50%, del 9% in quelle tumorali. A questo, insieme con i progressi della società, della cultura, della medicina e della chirurgia, ha contribuito l’Industria Farmaceutica, che si è sviluppata in Italia seguendo l’evoluzione del SSN.

Leggi tutto
  • Cod. 39C
  • 14/05/2008
  • 15:00 - 18:00

Il farmaco fra innovazione, appropriatezza e sostenibilità economica

( a cura di AIFA)

Accesso ai farmaci innovativi e controllo della spesa a livello regionale

Che cos’è un farmaco innovativo? Quando si parla di innovazione in farmacoterapia si rischia sempre di associare al termine “innovazione” il significato di nuovo. In realtà non è propriamente così. Un farmaco può considerarsi innovativo quando offre al paziente dei benefici maggiori rispetto alle cure precedenti. L’accesso ai farmaci innovativi è però regolato da alcune variabili importanti: diritti del paziente, tetti di spesa, prontuari regionali e aziendali ecc…. Leggi tutto

Come rendere compatibili innovazione e sostenibilità

Nel corso degli anni il settore farmaceutico italiano è stato testimone di una crescita notevole in termini di potenzialità e di investimenti fatti in ricerca e sviluppo. Per l’Italia l’industria farmaceutica rappresenta un importante asset per lo sviluppo e la crescita del paese e per l’economia stessa. Tra gli obiettivi principali vi è sicuramente quello di rendere sostenibile il sistema Sanitario Nazionale riducendo i costi e rendendo disponibili i farmaci innovativi.

Accesso ai farmaci innovativi e controllo della spesa in ospedale

Tre sono i punti principali su cui verte l’intervento di Giovanna Scroccaro: l'andamento della spesa ospedaliera, l’innovatività e il costo dei farmaci innovativi e gli strumenti e le strategie per il controllo della spesa.Leggi tutto

Studi Post-Marketing del farmaco

L’attività di post-marketing dell’AIFA nasce dalla necessità di rispondere principalmente a due domande: come gestire l’incertezza relativa alla registrazione di un nuovo farmaco e come gestirne l’innovatività. Qual è quindi l’approccio dell’AIFA? Un farmaco innovativo è, per l’intero sistema sanità, sia una risposta terapeutica efficace per la cura delle malattie, per la quale è necessario non limitare l’accesso al farmaco stesso, che un investimento.

Leggi tutto