Cerca: servizi pubblici locali

Risultati 41 - 44 di 44

Risultati

Le Aziende Speciali nella riforma dei servizi pubblici locali

Per Carlo Deodato il tema della riforma dei servizi pubblici locali è un tema politicamente molto sensibile, poiché mette in gioco rilevanti interessi economici da parte degli addetti al settore e dei partiti. Il rischio che le Aziende Speciali vengano gestite con le stesse logiche clientelari e di inefficienza con le quali finora sono state gestite molte società in house esiste.Leggi tutto

L’instabilità normativa delle politiche di liberalizzazione

Angelo Rughetti descrive la relazione tra la situazione politica della fine degli anni novanta e le liberalizzazioni oggi in corso. Sottolinea l’instabilità normativa intorno a questi temi e le relative conseguenze. Esprime delle riserve sul disegno di legge Lanzillotta e ne evidenzia alcuni aspetti su cui si trova in disaccordo. Sottolinea la necessità di operare una riduzione dei livelli istituzionali per arrivare ad un’integrazione interistituzionale per una regolazione in grado di raggiungere migliori standard di efficienza.

Il disegno di Legge Lanzillotta e le contraddizioni della liberalizzazione

Bruno Panieri ritiene necessario non intendere le liberalizzazioni un fatto ideologico ma considerarle un beneficio per l’intero sistema che va sviluppato e incoraggiato. Sottolinea le contraddizioni che il processo liberalizzatore porta con sé. Commenta il disegno di legge Lanzillotta e le neutralizzazione da parte del governo di alcune importanti disposizioni. Sostiene il ruolo cruciale delle autorità di indipendenza e regolazione per la generazione di elementi culturali nuovi.

Il Global Service per la gestione, la manutenzione ed il monitoraggio del patrimonio stradale del Comune di Pisa

Gilda Greco racconta come l’esigenza di un appalto pluriennale di manutenzione stradale sia nata all’interno degli uffici tecnici del Comune di Pisa. Nel marzo 2004 è stato pubblicato il bando di gara e nel mese di agosto l’appalto è stato assegnato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Nel 2006 l’Amministrazione ha ceduto la gestione del contratto di global service a Pisa Mobilità, società in house istituita per la gestione degli interventi e dei servizi inerenti la mobilità.Leggi tutto