Cerca: merito

Risultati 31 - 40 di 52

Risultati

Intervento al convegno "Il ruolo del CNEL nella valutazione dei servizi a imprese e cittadini"

Renato Plaja parte dalla considerazione condivisa che una P.A. organizzata, efficiente e produttiva costituisce una delle condizioni principali per la crescita produttiva ed economica del Paese. Dunque si spera che la L.15 e il Decreto Legislativo 250 possano essere gli strumenti legislativi volti al ragiungimento degli attesi obbiettivi.

Plaja illusra poi il compito del comitato nato in seno al CNEL per la valutazione dei livelli e della qualità dei servizi erogati dalle amministrazion centrali e locali a imprese e cittadini.

Leggi tutto

Intervento al convegno "Il ruolo del CNEL nella valutazione dei servizi a imprese e cittadini":l'innovazione organizzativa e tecnologica ella P.A.

Paola Manacorda illustra cosa ha fatto e cosa intende fare il CNEL nella valutazione di un aspetto particolare che riguarda il rapporto tra P.A., imprese e cittadini: come l'innovazione organizzativa e tecnologica della P.A. si interfaccia con le esigenze di imprese e cittadini.

Dal 2006 il CNEL ha svolto un percorso di osservazione e creazione di proposte e sono stati individuati alcuni elementi essenziali ma anche i problemi da affrontare:

Leggi tutto

Intervento al convegno "Il ruolo del CNEL nella valutazione dei servizi a imprese e cittadini":il tema della qualità del lavoro

Le parti sociali presenti al CNEL rappresentano da una parte i fruitori dei servizi ( le imprese e i cittadini ) e dall'altra i soggetti che per la loro attività fuori o dentro il CNEL sono in grado di ragionare sul tema dei livelli e della qualità dei servizi erogati dalle amministrazioni centrali e locali a imprese e cittadini. Intorno al tema della qualità si può provare a far svolgere al CNEL il ruolo di "casa delle parti sociali".

Leggi tutto

Intervento al convegno "Il ruolo del CNEL nella valutazione dei servizi a imprese e cittadini":il punto di vista del sistema imprenditoriale

Elio Ciaccia  parla di come il sistema imprenditoriale vede le tematiche riguardanti la valutazione dei servizi pubblici per le imprese e i cittadini.Gli operatori economici partono da un atteggiamento di poca fiducia nei confronti della P.A., il sistema fiscale e la burocrazia rappresentano i due problemi principali.

Nel ricordare cosa ha fatto il CNEL in proposito negli ultimi anni, Ciaccia sottolinea proprio l'atteggiamento costante del Consiglio per far si che la P.A. sia uno dei motori principali dello sviluppo del Paese.

Intervento al convegno "Il ruolo del CNEL nella valutazione dei servizi a imprese e cittadini"

Giuseppe Acocella sottolinea l'impegno che il CNEL ha posto nell'affrontare l'indicazione giuntagli dalla L.15 del 2009 in materia di valutazione dei servizi pubblici a imprese e cittadini. L'art. 9 della L.15 assegna al CNEL un ulteriore ruolo rispetto a quello assegnatole precedentemente: redigere una relazione annuale al Parlamento e al Governo sui livelli e la qualità dei servizi erogati.

Leggi tutto

intervento al convegno "Il ruolo del CNEL nella valutazione dei servizi a imprese e cittadini"

Stefano Sepe fa un'esposizione tecnica e descrittiva del percorso realizzato dal Comitato per la valutazione della qualità dei servizi offerti dalle P.A. alle imprese e ai cittadini.

Leggi tutto

Intervento al convegno "L’attuazione nelle Province del D.Lgs. 150/09"

Antonio Calicchia coordina il dibattito sull'attuazione del D.Lgs 150/09 nelle Provincie.

Calicchia fa parte di un gruppo di Direttori Generali individuati dall'UPI col compito di attuare la riforma Brunetta negli enti locali, compito complesso ma stimolante.

Intervento al convegno " L’attuazione nelle Province del D.lgs 150/09":l'esperienza della Provincia di Roma

Serena Visintin parla della sua esperienza nell'applicazione del D.lgs 150/09 alla Provincia di Roma, esperienza caratterizzata da grande entusiasmo e grande sinergia che hanno portato ad una profoda riorganizzazione del sistema della Provincia con un graduale abbattimento dei costi e del personale.

Leggi tutto

Linee di interpretazione e di indirizzo per l'attuazione del D.lgs 150 nelle Provincie: l'esperienza della Provincia di Pisa

Giuliano Palagi descrive il metodo di lavoro del Comitato per l'attuazione del D.Lgs. 150/2009 nelle Provincie.

Non tutto si può attuare quindi sono stati selezionati alcuni temi su cui intervenire per fornire delle indicazioni utili agli enti che hanno un'autonomia costituzionalmente garantita. L'obbiettivo è stato quello di creare uno strumento leggero ed il risultato è stato un documento condiviso sia dai soggetti incaricati di attuare il decreto sia dai soggetti destinatari della riforma.

Intervento al convegno " L’attuazione nelle Province del D.Lgs. 150/09"

Gaetano Palombelli parla del lavoro svolto dal Comitato di attuazione della riforma ed in particolare dell'importanza della firma di un protocollo d'intesa con la commissione di vigilanza CIVIT per migliorare il  lavoro di monitoraggio delle performance delle amministrazioni al fine di stimolare un confronto che fornisca elementi utili per un corretto funzionamento dei sistemi di valutazione interni.

Leggi tutto