Cerca: agenda digitale

Risultati 61 - 70 di 164

Risultati

Digital Government Summit 2013: attuare l'agenda digitale. Innovazione, sviluppo, democrazia - ON LINE GLI ATTI

Sono disponibili le presentazioni del Digital Government Summit 2013,  l'evento organizzato dalle Le Fondazioni ASTRID e THINK! con FORUM PA, in collaborazione con The Innovation Group, il 12 e 13 Novembre. Una “Due Giorni” che ha analizzato COME concretamente si stia procedendo a realizzare l’ Agenda Digitale nelle sue principali articolazioni. Quali i prossimi obiettivi e IN CHE MODO pianifichiamo di raggiungerli. 

Leggi tutto

Come si appresta Londra a divenire Smart City

Cosa rende diversa Londra dalle altre città del Regno Unito? Questa è la prima domanda che si è posta il comitato di "saggi" di cui l’amministrazione londinese si è dotata, all’inizio del 2013, allo scopo di individuare le criticità della città e gli interventi più idonei alla loro soluzione. La Smart London Board presiede al processo di trasformazione e di innovazione della città, valutando la qualità dei progetti, la loro esecuzione e l’impatto sull’area metropolitana.

Leggi tutto

Ricerca, innovazione e impresa: ecco dove investire

Responsabile dello sviluppo urbano e della coesione territoriale alla Commissione Europea Direzione Generale per la Politica Regionale, Piskorz sottolinea l’importanza di focalizzarsi sulle priorità chiave stabilite dalla Strategia 2020: l’80% dei fondi va investito in ricerca e innovazione, nelle PMI e nello sviluppo urbano. E’ necessario creare reti tra le città per uno scambio costante e reciproco dei programmi e, in una logica di empowerment delle città, nella selezione dei progetti.

Leggi tutto

Sviluppo urbano e inclusione sociale fondamenti della Smart City

Occorre adottare un approccio territoriale, gli investimenti prioritari devono essere indirizzati verso l’inclusione sociale e lo sviluppo urbano, permettendo il supporto reciproco tra le città. Johannes Hahn, Commissario Europeo per la Politica Regionale e urbana, sposta l’attenzione sullo sviluppo dei sistemi innovativi e sociali, quali fondamento per far diventare una città veramente smart, pulita, sostenibile e inclusiva.

INtervento a cura di Barbara Galassi

Un-habitat considera le città come dimora della prosperità ed è per questo che ritiene lo sviluppo urbano uno strumento efficace per superare le grandi complessità e i grandi problemi del momento. Occorrono soluzioni creative e innovative e Un-habitat si fa ponte connettivo tra pubblico, privato, partners e cittadini.

Le città come risorsa chiave per la sostenibilità sociale e culturale

Le città sono veri incubatori di innovazione e di sviluppo e la capacità delle politiche urbane sta nel saper gestire i beni comuni come fonti di innovazione e qualità sociale. Carlo Trigilia Ministro per la Coesione Territoriale ne è convinto, ma sa anche che vi si riesce solo a due condizioni: con i finanziamenti e con strategie e progettualità sia a livello nazionale che delle singole città.

L'importanza della tecnologia sta nel suo utilizzo

Territorio, persone e sensori intelligenti sono i nuovi soggetti ai quali bisogna orientarsi. I sensori consentono di collegare e relazionare persone e territorio attraverso la produzione di dati. L’Europa ha l’opportunità di avviare un processo formativo che porti da un lato alla nascita di nuove professioni,con competenze e conoscenze profonde e di diversi ambiti, dall'altro educhi le persone all'uso della tecnologia.

Leggi tutto

Repetita iuvant?

L’agenda per la ripresa proposta al Governo dai sindacati e dalla Confindustria a Genova è certamente la novità politica più importante di questi ultimi giorni, caratterizzati per altro verso da rumori di fondo che hanno spesso poco a vedere con la vita reale dei cittadini e delle imprese. Al di là però della rilevanza del documento dal punto di vista politico, quel che tragicamente traspare dai tre punti proposti (fisco, politiche industriali e riforma dello Stato e della PA) nelle loro varie articolazioni, è che leggiamo per l’ennesima volta cose che sappiamo benissimo. Come più volte mi è capitato di dire il nostro problema non è il cosa fare, ma come farlo effettivamente.

Leggi tutto

Le smart cities nelle Agende urbana e digitale

Dagli scenari della mobilità 2020 alle città metropolitane e al Piano città, dall'Agenda urbana all'Agenda digitale, dalla governance alle star-up: sono tanti e diversi gli aspetti che si legano al tema smart city e verranno declinati negli appuntamenti in calendario a Smart City Exhibition 2013.

Leggi tutto

Il menu "fai da te" servito all’immaginifica tavola dell’Agenda Ditale Italiana

L'attuazione dell'agenda digitale è ormai ad un passo... oppure no? Con l'arrivo della calda stagione anche la nostra collaborazione con lo Studio legale Lisi si prende una piccola vacanza, ma non prima di averci regalato un piccolo ed ironico (ma non troppo) compendio di come sia semplice per un'amministrazione ottemperare agli obblighi di legge in assenza di regole tecniche precise: come montare una nuova cucina componibile senza libretto di istruzioni.

Leggi tutto