Cerca: sostenibilità

Risultati 11 - 20 di 31

Risultati

Cleanweb: dagli USA a Roma, l’hackathon “green” debutta in Italia

Sarà Roma a ospitare il primo Cleanweb Hackathon italiano. L’appuntamento con sviluppatori, designer, professionisti volontari - impegnati a creare applicazioni web/mobile che abbiano un impatto sui temi dell’energia, dell’acqua, dei rifiuti, dei trasporti e, in generale, sull'ambiente e la sostenibilità - è per venerdì 30 novembre a partire dalle 16,30 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi Roma Tre. Per le successive 48 ore, un intero weekend, ci sarà spazio per la creatività dei partecipanti e, alla fine della “maratona”, le applicazioni verranno presentate alla giuria e al pubblico e le migliori saranno premiate. L’evento è promosso da Enlabs, incubatore per start-up romano.

Leggi tutto

Innovazione, sostenibilità ambientale e risparmio: l’esperienza di San Giovanni in Persiceto

Renato Mazzucca, sindaco di San Giovanni in Persiceto, ci racconta l’avventura del suo Comune che dal 2008 ha cominciato a lavorare sulla telegestione della pubblica illuminazione, ottenendo un risparmio di 200mila euro nella spesa per questa voce e un risparmio nelle emissioni di CO2 pari a 950mila tonnellate.

Leggi tutto

Piccolo è intelligente? La smart city nelle soluzioni dei comuni italiani

Nei piccoli centri le tecnologie non trasformano la vita del cittadino facilitandone l’accesso ai servizi pubblici né ha molto senso applicarle a sistemi di mobilità urbana, come accade nei modelli dominanti di smart city. Per questi centri c'è invece la necessità di individuare esigenze, problemi e soluzioni applicabili alla propria realtà. Come fare? Si può partire con l'individuare le esigenze ma si può anche partire con il condividere le soluzioni. Perciò nasce Piccolo è Intelligente?, uno spazio on line di condivisione di pratiche intelligenti e sostenibili per le città d’Italia. Ce ne parla Dimitri Tartari, assessore a Innovazione tecnologica, Comunicazione e Politiche giovanili di San Giovanni Persiceto, tra i promotori dell'iniziativa.

Leggi tutto

Smart building: monitoraggio in cloud dei consumi energetici

Si chiama "Smart Building" e si legge monitoraggio dei consumi energetici degli edifici pubblici...il tutto realizzato attraverso una piattaforma cloud. Con questo progetto, presentato nei giorni scorsi, CSI Piemonte e Politecnico di Torino vogliono supportare gli Enti e il territorio nella realizzazione di concrete azioni “smart & green”. La piattaforma consente, in questo senso, di acquisire da edifici ed impianti i dati necessari ad elaborare informazioni utili a favorire un utilizzo consapevole, informato e responsabile delle fonti energetiche, diffondendo la cultura della sostenibilità energetica ed ambientale.

Leggi tutto

Triddles: un modo diverso di viaggiare e scoprire il territorio

Una caccia al tesoro in giro per l’Europa per giovani dai 20 ai 35 anni, di diversa nazionalità, che non si conoscono e si incontrano solo al momento della partenza, quando vengono formati i team. I partecipanti conoscono solo la località di partenza e quella di arrivo, si spostano in treno e lungo il percorso, che va a toccare diverse località europee, devono superare una serie di prove. La caccia al tesoro dura due settimane ed è interamente coordinata via web.

Leggi tutto

I benefici tecnici ed ambientali dell'auto elettrica.

Fabio Orecchini introduce il concetto di scienza della sostenibilità, la nuova prospettiva promossa a livello mondiale da un gruppo capitanato dalle Nazioni Unite. La sostenibilità energetica si fonda in particolare su 5 pilastri: rinnovabilità delle risorse, efficienza di conversione, abbassamento dell'impatto ambientale, aumento dell'accesso all'energia, appropriatezza delle soluzioni alla situazioni locali.

Leggi tutto

Comune di Parma, un progetto per la mobilità sostenibile.

Carlo Iacovini presenta ZEC (Zero Emission City), il progetto di sostegno al comparto elettrico, destinato ad aziende private e pubbliche ed ai cittadini, pensato dal Comune di Parma all'interno delle strategie di sviluppo della mobilità sostenibile. L'amministrazione sostiene lo start up, ma poi è affiancato nella gestione dalle aziende automotive, che procurano i veicoli, e dalle utilities, Iren e Infomobility, che si occupano della rete di ricarica e del coinvolgimento di imprese e cittadini. L'obiettivo è giungere entro i primi 3 mesi del 2012 a 100 punti ricarica e a 100 clienti.

Leggi tutto
  • Cod. w.23d
  • 20/05/2010
  • 12:00 - 12:50
  • Padiglione 8
  • Stand 5B

Le nuove frontiere delle tecnologie “sostenibili”

  • Cod. w.23c
  • 19/05/2010
  • 12:00 - 12:50
  • Padiglione 8
  • Stand 5B

Le nuove frontiere delle tecnologie “sostenibili”

  • Cod. w.23b
  • 18/05/2010
  • 14:30 - 15:20
  • Padiglione 8
  • Stand 5B

Le nuove frontiere delle tecnologie “sostenibili”