Cerca: innovazione

Risultati 41 - 50 di 150

Risultati

Innovazione, finanza pubblica e competitività

I paesi del G20 cosiddetti “di economia matura”, hanno un rapporto debito/PIL molto maggiore di quelli a economia emergente. Ciò – spiega Bassanini – apre una competizione per la crescita e per i futuri rapporti di forza economica tra i Paesi, per vincere la quale bisogna creare condizioni favorevoli agli investimenti a lungo termine: regolazioni, trattamento fiscale, incentivi. Ma senza una fortissima innovazione tecnologica nel funzionamento delle Pubbliche Amministrazioni e dei servizi pubblici, che ne comporti una reingegnerizzazione radicale, non è possibile vincere la sfida. 

Il Supporto di Oracle sui Sistemi

Oracle Premier Support è lo strumento base per lo sviluppo e la gestione dell’infrastruttura IT di un azienda.

Durante questo seminario saranno evidenziate le caratteristiche peculiari dei Servizi di Supporto Oracle nella loro totalità, per poi  focalizzarsi sugli strumenti più strettamente legati al mondo Hardware e su quelle che saranno le evoluzioni dei prodotti esistenti.

Particolare attenzione sarà concentrata sulle strutture che compongono l’Oracle Support Service Team e su come utilizzare al meglio gli strumenti messi a vostra disposizione.

ICT e le reti per l’innovazione nella PA

La Commissione tecnica unitaria per lo sviluppo del settore biotecnologico

Il ruolo di APSTI nella promozione dell’innovazione per lo sviluppo dei territori

 

Leggi tutto

Il sistema dell’innovazione: una rete per lo sviluppo dei territori

 

Antonino Catara introduce e coordina il convegno specificando come esso sia incentrato su un concetto di innovazione collegato non solo ala ricerca, ma in primo luogo allo sviluppo dei territori. Non sempre nello sviluppo dell’innovazione in Italia i soggetti si mettono in rete: l’aspetto nuovo di questo incontro è rappresentato proprio dalla discussione messa in comune tra l’Associazione dei Parchi Scientifici e Tecnologici e l’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione. 

La città intelligente: Reggio Emilia, città delle persone.

Nel primo intervento Mauro Bonaretti premette che la questione del patto di stabilità pesante e del blocco dei finanziamenti è fondamentale, quando non era invece necessario che le problematiche della finanza pubblica ricadessero sugli enti locali.

Leggi tutto

Necessario far emergere l'intelligenza propria di ogni città.

Nel primo intervento Ezio Micelli tocca il tema della città intelligente, nel senso di una intelligenza propria di ogni città, che gli amministratori hanno il compito di far emergere, attraverso un lavoro di scavo e tecnologie ad hoc. Si tratta di un'intelligenza che non si dà da sola, ma attraverso dei percorsi partecipati prima viene messa in luce e poi condivisa, e quindi trasformata in orgoglio e capitale sociale, in un orizzonte di senso collettivo.

Leggi tutto