Cerca: innovazione PA

Risultati 541 - 550 di 556

Risultati

Presentazione di I.Stat: il nuovo datawarehouse dell’ Istat

L’Istituto Nazionale di Statistica ha intrapreso un percorso di innovazione e di realizzazione di nuovi servizi nell’ottica della costruzione di una PA sempre più vicina ai cittadini all’interno del più ampio obiettivo Gov. 2012. Tra i principali progetti avviati l’Istat  si è impegnato nella realizzazione di un unico ambiente, all’interno del proprio sito, in cui cittadini e amministratori possano trovare tutte le principali statistiche prodotte dall’Istituto e navigare tra di esse: il nuovo data warehouse “I.Stat”.

 

Leggi tutto

Valutazione e miglioramento delle performance nella PA. La ricetta Brunetta

“Il primo strumento di autovalutazione per un’amministrazione è il briefing quotidiano, a cui intervengono, a titolo di onore operativo, tutti quelli che hanno qualcosa da dire”. Così il Ministro Brunetta apre il suo intervento all’incontro dedicato al tema della misurazione e valutazione delle perfomance. Partendo dal metodo di lavoro esperito nel proprio Ministero, Brunetta si dichiara molto soddisfatto del trend “contagioso” di innovazione che rileva nella PA italiana, in un momento, quale l’attuale, che definisce “quasi magico”.

Conoscere e diffondere le buone pratiche in materia di misurazione e valutazione

La riforma è scritta a chiare lettere nelle leggi, ma l’obiettivo presente è diffonderla attraverso le numerose buone pratiche che già esistono. La logica di azione per i dirigenti dovrà essere quella di “scovare, diffondere e scambiare le buone pratiche al fine di utilizzare al meglio le leve di gestione”. Così Antonio Naddeo traccia la sua ricetta di applicazione del decreto legislativo 150/2009 in materia di misurazione e valutazione delle performance.

Dall’analisi organizzativa alla definizione del PEG: Confronto e Testimonianze

Per accelerare i processi ed ottimizzare, innovare ed accrescere l’efficacia della pubblica amministrazione è necessario acquisire elementi significativi di conoscenza volti a razionalizzare il modus operandi della propria organizzazione.

Leggi tutto

Presenta e introduce il convegno “Direttiva ricorsi e processi rapidi per gli appalti”

Bernardo Primiani presenta e introduce il convegno “Direttiva ricorsi e processi rapidi per gli appalti”, sottolineando come il decreto legislativo 53/2010 sia un decreto fortemente impattante sul ruolo e le responsabilità del responsabile di procedimento. Il decreto prevede infatti dei tempi di reazione piuttosto brevi per procedure che devono essere condotte con doverosa e dovuta diligenza per evitare il rischio di rimanere intrappolati in una maglia di responsabilità e sanzioni capaci di incidere e condizionare gli appalti futuri.

L’informativa ed il termine per proporre ricorso: l’inefficacia del contratto, la tutela in forza specifica e per equivalente

Il decreto legislativo 53/2010 deve essere inteso come il tentativo del legislatore di normare la buona fede nei rapporti contrattuali. Questa necessità nasce da casi in cui le amministrazioni, in sede di stipula del contratto, non sono state in grado di rispettare i termini di stipula accelerandoli o prolungandoli, recando di fatto una distorsione del mercato e un danno all’interesse pubblico.

Leggi tutto

La SSPA e il nuovo dirigente pubblico

Si è voluto dare questo taglio al convegno perché lo stesso Ministro Brunetta in un’intervista di qualche tempo fa aveva parlato di una certa continuità in questi 15 anni di riforme.

Leggi tutto

Le nuove incombenze dal punto di vista del responsabile del procedimento: profili di responsabilità civile, amministrativa e contabile

Il decreto legislativo 53/2010 impatta fortemente sulle incombenze del responsabile di procedimento. Leonardo Miconi espone le innovazione apportate dal decreto legislativo 53/2010 al codice dei contratti pubblici sottolineando gli aspetti più critici ai quali il responsabile del procedimento è maggiormente esposto. Sulla base di dati qualitativi, individua le fattispecie più ricorrenti, descrive le anomalie e i vizi che caratterizzano in modo particolare la fase di aggiudicazione e gli effetti di questi sulla responsabilità dell’RP.

Leggi tutto

Una Governance Reale con un approccio Virtuale. Sinergie di Sviluppo per un Allineamento Strategico Garantito ai Piani

WAN Governance, un metodo di gestione IT messo a punto da Ipanema Technologies, consente alle imprese di superare quelle barriere raggiungendo gli obiettivi fondamentali per l’azienda. Un approccio di questo tipo diventa particolarmente importante nel momento in cui i tagli ai budget adottati durante la recessione globale costringono le aziende e la pubblica amministrazione a “fare di più con meno risorse”.

Leggi tutto

Oltre la crisi, verso la Carta delle Autonomie

“Parlando di innovazione dobbiamo rilevare che in Italia l’ascensore sociale si sta fermando. L’unica soluzione possibile è la meritocrazia” Così Antonio Rosati apre il suo intervento, che continua con una richiesta per il Ministro: “in attesa della Carta delle Autonomie, rivediamo il Patto di stabilità, per rendere possibile meno spesa corrente e più investimenti nei bilanci degli enti locali”.