Cerca: accessibilità

Risultati 61 - 70 di 145

Risultati

IL TIMBRO DIGITALE PER LA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

Un canale innovativo per semplificare il rapporto del cittadino con la PA pur assicurando il dovuto supporto a chi, tra cittadini , imprese e altre Amministrazioni è ancora legato ai processi cartacei.

Da prototipo a servizio un esempio di innovazione

Da oltre quattro anni l’Azienda ULSS 9 di Treviso gestisce l’intero ciclo di gestione dei Referti Informatici: certificazione digitale, firma digitale, trasmissione, archiviazione, conservazione, distribuzione online (progetti ESCAPE); l’Azienda ULSS 9 ha quindi avviato progetti di disseminazione della soluzione ESCAPE per quanto riguarda i referti di laboratorio, in altre aziende sanitarie, anche di altre Regioni (progetto Telemed-ESCAPE); in seguito sono stati avviati dall’Azienda ULSS 9 altri progetti di riuso di gestione del documento infor

Leggi tutto

Tecnologie per la Gestione dei Flussi Documentali e l’Automazione dei Processi Amministrativi

La gestione elettronica della documentazione e dei processi amministrativi rimane una sfida importante ancora in gran parte da cogliere per le pubbliche amministrazioni. Quindi, poter utilizzare strumenti facilmente configurabili ed adattabili alle differenti esigenze risulta decisivo, al fine di accelerare il processo di ammodernamento della macchina amministrativa.

Leggi tutto

Il progetto SOLe e la SOA di Corte dei Conti: innovazione e servizi al cittadino

Le reti telematiche divengono, oggi, fondamentale strumento di conoscenza e di comunicazione anche rispetto alla Pubblica Amministrazione ed all’ordinamento giuridico.

Una moderna Pubblica Amministrazione deve avere come obiettivo principale il miglioramento dell’efficacia operativa, dell’efficienza e della trasparenza amministrativa che ha un naturale sbocco nell’offerta di servizi di qualità elevata al cittadino con cui sovente intrattiene relazioni sociali e lavorative.

Leggi tutto

Il progetto SOLe e la SOA di Corte dei Conti: innovazione e servizi al cittadino

Le reti telematiche divengono, oggi, fondamentale strumento di conoscenza e di comunicazione anche rispetto alla Pubblica Amministrazione ed all’ordinamento giuridico.

Una moderna Pubblica Amministrazione deve avere come obiettivo principale il miglioramento dell’efficacia operativa, dell’efficienza e della trasparenza amministrativa che ha un naturale sbocco nell’offerta di servizi di qualità elevata al cittadino con cui sovente intrattiene relazioni sociali e lavorative.

Leggi tutto

L’utilizzo della rete di Poste Italiane in una logica 2.0

L’allargamento della produzione verso molteplici settori del mondo economico ha consentito a Poste di diventare, in breve tempo, anche un indispensabile partner all’attività della P.A. centrale e locale attraverso progetti dedicati e lo sviluppo di servizi di eGovernment.

Leggi tutto

Indagine su un campione di 800 iniziative della PA per l'integrazione dei disabili col supporto dell'ICT

Nell'ottica di offrire servizi efficaci e migliori ai cittadini, la Pubblica Amministrazione cosa fa per facilitare la fruibilità di servizi da parte delle fasce più svantaggiate e per promuovere una maggiore integrazione sociale? E come può la Pubblica amministrazione integrare al meglio al suo interno i dipendenti portatori di disabilità per far sì che siano delle risorse e non "obblighi"? Su questa tematica verte l'indagine svolta dalla Fondazione ASPHI, in collaborazione con FORUM PA, nell'ambito del premio P.A. Aperta.Leggi tutto

Siti web senza frontiere

L'inclusione delle persone con disabilità nella società, come nel lavoro, passa sempre più attraverso un uso corretto delle nuove tecnologie ma anche attraverso una corretta progettazione del prodotto finale. Secondo Guidi la progettazione di un sito web accessibile, che sia di un ente pubblico o privato, presuppone un'adeguata formazione da parte di chi lo crea. I siti web della Pubblica Amministrazione possono essere punti di riferimento per quelli di aziende private per quanto riguarda la loro accessibilità.

La normativa per l'inclusione dell'ICT

De Vanna affronta il tema dell'accessibilità ai sistemi informatici da parte delle persone con disabilità facendo riferimento alla normativa italiana, con particolare attenzione alla legge Stanca. Dall'intervento emergono gli aspetti positivi e negativi della normativa in atto e quali punti possono essere migliorati.

Le diverse prospettive: la tecnologia

Come deve approcciarsi la tecnologia alla disabilità? Obiettivo della tecnologia deve essere la creazione di servizi on line e siti web accessibili tenendo in considerazione le necessità basilari e non di chi non dispone di particolari abilità. Un sito web deve essere funzionale ai bisogni del fruitore. E' necessario che ci sia una maggiore sensibilizzazione al problema sia nella PA che nelle aziende private.