Cerca: accessibilità

Risultati 131 - 140 di 145

Risultati

L’impegno del Governo per l’applicazione della legge 4/2004

La Senatrice Beatrice Magnolfi parla della legge 4/2004 ponendo l’accento sul primo articolo in base al quale “la Repubblica promuove l’accesso di tutti i cittadini alle risorse informatiche della Pubblica Amministrazione”: per la prima volta il concetto dell’accesso ai dati, in modalità telematica e in condizioni di pari opportunità, entra nell’ordinamento come un diritto universale.

Leggi tutto

La dematerializzazione come supporto per la conservazione del patrimonio culturale

Gli archivi sono parte essenziale ed infungibile del patrimonio culturale. Una nazione non attinge alla democrazia se non mette i propri cittadini nella condizione di costruire, attraverso gli archivi, il proprio percorso storico. È fondamentale, pertanto, occuparsi degli archivi dematerializzati, in vista della loro conservazione: la dematerializzazione, cioè, non deve corrispondere alla polverizzazione della nostra memoria. Leggi tutto

Tecnologia e semplificazione: due parole chiave per una PA accessibile e moderna

Le due parole chiave per rendere la PA più veloce, più trasparente e più in sintonia con i tempi – afferma Veltroni - sono tecnologia e semplificazione, due termini apparentemente diversi ma in fondo strettamente connessi. Le tecnologie servono per semplificare le procedure e servono per rendere accessibile la PA ai cittadini.Leggi tutto

Governare il tempo a Firenze. Le attività dell’Ufficio Tempi e Spazi

Barbara Scartoni presenta l’attività dell’Ufficio Tempi e Spazi, istituito a Firenze nel 1996.

Leggi tutto

Il supporto tecnico della società Glamm per la costruzione del sito della Provincia di Milano

Cinzia Romano parla del supporto tecnico che la società Glamm ha fornito alla Provincia di Milano per la costruzione del sito. La società collabora con i diversi settori della Provincia, ognuno con diverse esigenze ed un diverso modo di lavorare, e si pone come obiettivo quello di unificare le diverse istanze in un quadro unico sia dal punto di vista grafico che dei contenuti. Glamm ha implementato nel sito un sistema di gestione dei contenuti che dà la possibilità ad ogni settore di aggiornare il proprio modulo e che rispetta la Legge 9/1/2004 n.Leggi tutto

Caratteristiche di accessibilità del sito web della Provincia di Milano

Per Caterina Vitali, Art director di Glamm, la sfida è quella di elaborare progetti web ed interfacce che soddisfino tutti i punti della normativa sull’accessibilità ma che, allo stesso tempo, siano piacevoli e comunicativi. Un esempio in tal senso è la creazione dell’avatar, creato per l’URP della Provincia di Milano, che segue virtualmente l’utente nella navigazione del sito.Leggi tutto

Le due dimensioni della comunicazione sul web: contenuto e relazione con gli utenti

Stefania Panini parla della sua esperienza di consulente per la formazione sulla scrittura dei contenuti del sito della Provincia di Milano. La Relatrice ha lavorato su una scrittura, che, soprattutto nelle risposte, tenesse conto di intenzioni e bisogni degli utenti, che fosse professionale ed allo stesso tempo umana. In generale, la comunicazione sul web contiene due dimensioni forti: il contenuto, che deve essere chiaro, semplice e sintetico e la dimensione della relazione.Leggi tutto

L’attività della Fondazione ASPHI sul tema dell’accessibilità

Ennio Paiella parla del contributo della fondazione ASPHI alla messa a punto delle caratteristiche di accessibilità, usabilità e fruibilità del sito della Provincia di Milano. ASPHI, attiva da più di 25 anni, ha l’obiettivo di ricercare, sperimentare, diffondere soluzioni informatiche per l’integrazione delle persone disabili e collabora con Istituzioni, Aziende, Università e Centri di ricerca, anche a livello internazionale.Leggi tutto

L’URP della Provincia di Milano: la comunicazione on-line ed il modello organizzativo adottato

Licia Betterelli racconta come l’URP della Provincia di Milano sia dedicato agli aspetti di usabilità, accessibilità e di semplificazione del linguaggio della comunicazione on-line, ed abbia adottato un modello di organizzazione del lavoro trasversale e di rete. Il front office si occupa di rispondere alle richieste utilizzando i diversi canali di relazione con i cittadini e accettando e valutando le proposte e i suggerimenti.Leggi tutto

Usabilità e accessibilità: il progetto SCOPROIl sito web della Provincia di Milano

Mario Zerbini illustra il progetto SCOPRO che comprende i servizi di comunicazione telematica della Provincia di Milano. Il Relatore cita la definizione ISO secondo cui l’usabilità è l’efficienza, l’efficacia e la soddisfazione con cui specifici utenti raggiungono specifici obiettivi in particolari ambienti. In realtà, definizioni e tecniche sono solo una parte del continuo percorso in base al quale la comunicazione dell’ente deve essere progettata a partire dagli utenti che utilizzano il sito e la rete.Leggi tutto