Cerca: PA amica, innovazione PA

Risultati 1 - 10 di 32

Risultati

  • Cod. lab.47
  • 17/05/2012
  • 11:00 - 14:00
  • Padiglione 7
  • Stand 11A

Crisi economica, protezione sociale e ruolo della PA

  • Cod. lab.84b
  • 20/05/2010
  • 11:00 - 11:30
  • Padiglione 8
  • Stand 25C

Visualizzazione dinamica dei dati statistici: esperienze e applicazioni in Istat

  • Cod. B.18
  • 19/05/2010
  • 15:00 - 18:00

Burocrazia diamoci un taglio. La semplificazione e la riduzione degli oneri amministrativi

  • Cod. lab.35b
  • 19/05/2010
  • 14:00 - 15:00
  • Padiglione 9
  • Stand 23A

Google e la PA: il protocollo d'intesa con il Ministero dell'Innovazione per l’utilizzo strategico delle nuove tecnologie digitali

Con l'intervento di Mario Dal Co - Consigliere per l'Innovazione del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione
  • Cod. B.15
  • 18/05/2010
  • 10:00 - 13:00

Linea Amica, un anno al servizio dei cittadini e dell'emergenza. 1a Convention nazionale degli operatori di Front Office

  • Cod. lab.35
  • 17/05/2010
  • 16:00 - 17:00
  • Padiglione 9
  • Stand 23A

Google Search: esperienze d’uso reale nella Pubblica Amministrazione

  • Cod. lab.84a
  • 17/05/2010
  • 14:30 - 15:00
  • Padiglione 8
  • Stand 25C

Visualizzazione dinamica dei dati statistici: esperienze e applicazioni in Istat

Riforma degli sportelli unici e introduzione dell'Agenzia delle imprese

Giulio Baglione parla della riforma degli sportelli unici e dell'introduzione dell'Agenzia delle imprese. La prima novità è che gli sportelli unici potranno essere gestiti non più soltanto dai comuni ma dalle camere di commercio qualora i comuni non ne fossero in grado.

L'Agenzia delle imprese sarà invece una struttura privata costituita da soggetti che sostituiranno o affiancheranno la P.A. nella gestione di alcuni procedimenti. Vi sarà dunque una possibilità di scelta per il cittadino-cliente per ottemperare ad una pratica amministrativa.

Verso una cultura della semplificazione

Di fronte alla crisi il taglio dei costi della burocrazia rappresenta un fattore chiave per eliminare vincoli, liberare risorse, per la competitività delle imprese e per dare effettività ai diritti dei cittadini. Tutto ciò senza aumentare la spesa pubblica ma riducendo oneri e costi attraverso la semplificazione che va dunque accellerata di fronte alla crisi.

I fattori chiave per vincere le resistenze agli interventi innovativi e far crescere una cultura della semplificazione sono:

Leggi tutto

La misurazione degli oneri sui cittadini: un esperienza pilota

Andrea Tardiola descrive le caratteristiche della misurazione degli oneri sui cittadini concentrandosi in particolare sul tema dell'invalidità enunciandone i tre aspetti principali:

  1. governance: difficoltà nel misurare oneri burocratici riferibili ad attori molto differenziati.
  2. partecipazione attori: misurare in collaborazione con le associazioni di tutela delle persone disabli.
  3. politica pubblica: l'impatto della semplificazione sui cittadini con problemi di invalidità.