Cerca: Internet Governance Forum

Risultati 1 - 10 di 17

Risultati

IGF Italia 2012 – Il futuro di Internet: regole, economia, società

Un’occasione per coinvolgere i cittadini attorno alla questione della governance di Internet, alimentando il dibattito internazionale

http://2012.igf-italia.it/
18 – 20 ottobre 2012

Centro Congressi Environment Park, Parco Scientifico Tecnologico per l’Ambiente – Sala Kyoto
Via Livorno, 60 – 10144 Torino, Italy (mappa ed informazioni)

La conferenza è gratuita, ma occorre registrarsi all’indirizzo:
http://2012-igf-italia.eventbrite.com/
hashtag Twitter: #IGFIT

Leggi tutto

Dove sei IPv6?

 “L’IPv6 è una questione molto urgente e riguarda tutti". Se i destini di internet sono legati a questa nuova generazione di indirizzi IP, sarà meglio capire “cosa” sia  e “quanto” urgente. Gabriella Paolini, dall'incontro tematico "Dove sei IPv6?" dell'IGF Italia, ci aiuta ad entrare in una delle più impellenti questioni “tecniche” della Rete. "Molto urgente - ci spiega - vuol dire che gli indirizzi IPv6 diventeranno di necessità i nuovi indirizzi internet a partire dal prossimo autunno, quando saranno finiti i 4 miliardi di indirizzi IPv4 predisposti per internet oltre 30 anni fa.” L’Italia arranca, ma non mancano le opportunità .

Leggi tutto

Internet riguarda tutti. Voci dall’Internet Governance Forum Italia 2010

Internet riguarda tutti.  Imprese, informatici, università e centri di ricerca, pubbliche amministrazioni, organizzazioni sociali, cittadini di tutte le età e latitudini. Riguarda le persone. Quelle che lo usano, quelle che vorrebbero usarlo a condizioni migliori e soprattutto quelle che non lo usano. Così l’Internet Governance Forum Italia 2010 mette al centro, con un fuori programma, il “diritto ad internet”.

Leggi tutto

Manifesto per l’Open Government - La presentazione

Il 2010 è stato, senza ombra di dubbio, l’anno dell’Open Government. A fronte del sostanziale disinteresse governativo per l’Open Gov, negli ultimi mesi anche nel nostro Paese è nato - dal basso - un vero e proprio movimento di studiosi ed esperti che ritengono che il Governo dovrebbe aprirsi ai cittadini e alle imprese, iniziando con la liberazione dei dati pubblici. Per armonizzare i differenti progetti, conferendo maggiore efficacia alle rivendicazioni dell’intero Movimento nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, è nata l’Associazione dell’Open Government che il 30 novembre nell’ambito di IGF 2010 Italia ha presentato il Manifesto per l’Open Government.

Leggi tutto

Il Digitale è Politico: una nuova generazione di diritti di cittadinanza

La convinzione che abbiamo raggiunto è che l'idea di affidare le istanze legate ai diritti digitale alla sola "governance" non basta. Questi diritti civili di nuova generazione si potranno affermare solo con il formarsi di un movimento che coinvolga un'ampia parte della società civile e dell'opinione pubblica. Il nostro obiettivo è quindi quello di individuare gli elementi necessari alla crescita di tale movimento, che è esattamente quanto abbiamo cominciato ad esplorare con l'incontro "Il Digitale è Politico: una nuova generazione di diritti di cittadinanza", all'interno dell'IGF Italia 2010.  In particolare sono quattro gli aspetti che abbiamo voluto approfondire.

Leggi tutto

Il diritto di accesso a Internet

La proposta – non in programma – di Stefano Rodotà di riconoscere all’accesso a Internet la dignità di diritto costituzionale inserendo nella nostra Carta Costituzionale un art. 21 bis ha, inesorabilmente, rappresentato il fulcro delle discussioni nel corso del convegno sul diritto all’accesso a Internet, organizzato dall’ITTG – Istituto di Teoria e tecnica dell’informazione giuridica, di Firenze nell’ambito dell’IGF Italia 2010. L’art. 21 bis della Costituzione italiana ipotizzato recita "Tutti hanno eguale diritto di accedere alla Rete Internet, in condizione di parità, con modalità tecnologicamente adeguate e che rimuovano ogni ostacolo di ordine economico e sociale". La proposta ha diviso gli addetti ai lavori non tanto sulla possibilità di considerare il diritto all’accesso a Internet un diritto fondamentale – o addirittura costituzionale – del cittadino quanto piuttosto sull’opportunità e la necessità di farlo attraverso un’integrazione della Costituzione.

Leggi tutto

e-Welfare: l'infrastruttura internet per ampliare il welfare nella società della rete e della conoscenza

Il welfare state è anche una grande opportunità per pensare nuovi e più avanzati servizi utilizzando le nuove tecnologie, lanciando un grande programma di e-welfare. Opportunità per i cittadini che li utilizzano e per le imprese che li realizzano, una grande occasione di rilancio del comparto ICT e dell'innnovazione in generale. Per questo l'Internet Governance Forum Italia 2010 ci sembrava un contesto adeguato per ragionare su e-welfare e su come l'infrastruttura internet possa ampliare il welfare nella società della rete e della conoscenza.

Leggi tutto

Wi-fi esperienze pubbliche a confronto

"Noi della  Provincia di Roma – ci spiega Francesco Loriga* - abbiamo organizzato l’incontro tematico " Wi-fi esperienze pubbliche a confronto" all’interno dell’IGF Italia 2010 perché ci è sembrato il contesto naturale per presentare il progetto Free Italia wi-fi”. Perché? "Innanzitutto perché il wi –fi pubblico è uno strumento che, in questo momento, soprattutto le amministrazioni locali hanno a disposizione nella lotta contro il divide digitale sia culturale che infrastutturale. Prova ne è il fatto che sempre più amministrazioni lo stanno promuovendo. Poi, perché l’idea alla base del progetto è di partire dalle esperienze già presenti e di diffonderle, migliorandole progressivamente attraverso la community che è la vera forza di un progetto che, come il nostro, si ispira alla filosofia “open”.

Leggi tutto

Articolo 21-bis: Internet in Costituzione? Si apre il dibattito

Tutti hanno eguale diritto di accedere alla Rete Internet, in condizione di parità, con modalità tecnologicamente adeguate e che rimuovano ogni ostacolo di ordine economico e sociale.

Leggi tutto

Il Codice Azuni all’Internet Governance Forum di Vilnius

Si chiude oggi a Vilnius, in Lituania, la quinta edizione dell’Internet Governance Forum (IGF), incontro annuale promosso dall'ONU. Il nostro Paese ha partecipato con una delegazione inviata dal Ministero dell'Innovazione e guidata da Claudio Lenoci che è intervenuto il 14 settembre, nella giornata di apertura dell’IGF, per illustrare gli obiettivi del progetto Codice Azuni, avviato nello scorso agosto dal ministro Renato Brunetta.

Leggi tutto