Cerca: Merito, innovazione ed efficienza, Atti FORUM PA 2010

Risultati 1 - 10 di 184

Risultati

Il ruolo della SSPA nella formazione e qualificazione dei dirigenti pubblici in materia di procurement

Il ruolo del Procurement non ha solo l'obiettivo di affrontare i vincoli di bilancio e di risparmiare sulla spesa ma è uno strumento importante per una politica di crescita non solo per la PA ma anche per il Governo. Il vero effetto, forse indiretto, sulla crescita è quello di determinare l'aumento del grado di concorrenza dei mercati. La Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione intende orientarsi ad aumentare la preparazione, le competenze in questo campo per superare forme di comportamento non virtuose nella gestione della domanda pubblica.

Leggi tutto

Tendenze evolutive nel mercato degli acquisti della PA: l'Osservatorio i-Faber

i-Faber è una società del gruppo UniCredit che offre servizi e soluzioni per gli approvvigionamenti. Tre fattori hanno influito notevolmente sul mondo degli acquisti pubblici e sulle figure dei buyer pubblici negli ultimi anni: l'innovazione normativa, l'nnovazione tecnologica e la costante attenzione al contenimento della spesa pubblica.

Leggi tutto

Centralizzazione degli acquisti e ambiti territoriali ottimali: modelli regionali a confronto e l’esperienza del Comune di Livorno

Il Comune di Livorno gestisce l'80% delle procedure per l'affidamento di lavori, servizi e forniture in modo telematico. L'utilizzo delle procedure di gare telematiche è escluso solo laddove evenienze specifiche sconsigliano di usare questo strumento, come ad esempio per la gestione di strutture sportive. Antonio Bertelli, partendo dall'esperienza del Comune di Livorno, pone delle riflessioni sulla difficoltà delle stazioni appaltanti a smaterializzare le procedure di gara, sulla centralizzazione degli acquisti, sul tema organizzativo e sul tema della responsabilità.

Intervento al convegno "Andare si può, tornare si deve? Le best practices nelle relazioni internazionali: testimonianze ed esperienze transnazionali di funzionari e dirigenti della P.A." l'esperienza di Rosalba Striani

Rosalba Striani parla della sua esperienza come Esperta Nazionale Distaccata sottolineando alcune criticità che hanno caratterizzato il suo percorso che ha avuto un esito positivo in quanto è riuscita ad essere ricollocata all'interno della sua amministrazione in un ufficio perfettamente in coerenza con la formazione effettuata all'estero.

Leggi tutto

Intervento al convegno "L’evoluzione del procurement nella pubblica amministrazione: il nuovo ruolo dei responsabili acquisti"

Annalisa Giachi presenta la ricerca condotta da Promo PA Fondazione e dall'Università di Roma Tor Vergata. Gli obiettivi della ricerca sono fondamentalmente tre: individuare chi sono i responsabili degli uffici acquisti e quali sono le loro competenze; qual è l'impatto e l'utilizzo degli strumenti di e-procurement sul contenimento della spesa della pubblica amministrazione; fornire linee guida che aumentino la sinergia tra pubblico e privato, sviluppando forme di collaborazione tra le figure che hanno un ruolo strategico all'interno dell'amministrazione.

Intervento al convegno "Andare si può, tornare si deve? Le best practices nelle relazioni internazionali: testimonianze ed esperienze transnazionali di funzionari e dirigenti della P.A."

Livio Gallo afferma che è importante l'attività di formazione all'estero ma soprattutto è importante gestire la rete di coloro che effettuano tale esperienza.

La parte formativa deve essere in coordinamento con la parte relativa all'impiego:a tal proposito Lillo parla dell'iniziativa in corso. Si tratta di un Istituto federato che si basa su moduli residenziali spalmati nel corso di un Anno Accademico, questo consente ai funzionari che decidono di partecipare di risolvere il problema della disponibilità potendo sia partecipare al corso che mantenere l'incarico in patria.

Leggi tutto

Intervento al convegno "L’evoluzione del procurement nella pubblica amministrazione: il nuovo ruolo dei responsabili acquisti"

Gaetano Scognamiglio coordina e introduce il convegno dedicato all'evoluzione del procurement nella pubblica amministrazione, tema all'ordine del giorno soprattutto in vista del taglio della spesa intermedia in seguito alla nuova finanziaria.

Leggi tutto

Twinning: un esempio di come l'internazionalizzazione sia veicolo di innovazione e modernizzazione

Antonio Strazzullo ci parla di come il Formez abbia sempre avuto un occhio particolare verso il ruolo che l'internazionalizzazione può avere come veicolo per la modernizzazione e l'innovazione nella P.A. Tutte le P.A. si devono aprire a cambiamenti molto più rapidi rispetto al passato.

Strazzullo fa riferimento in particolare all'esperienza del twinning, nata nel '98: essa faceva si che le amministrazioni divenissero partner di sviluppo per i Paesi candidati all'ingesso nell'U.E.

Leggi tutto

Intervento al convegno "Andare si può, tornare si deve? Le best practices nelle relazioni internazionali: testimonianze ed esperienze transnazionali di funzionari e dirigenti della P.A." l'esperienza di Carol Volk

Carol Volk, funzionario di Stato degli U.S.A. e 1°Segretario dell'Ambasciata Americana a Roma, descrive la sua esperienza di Transatlantic Diplomatic Fellowship al Ministero degli Affari Esteri a Roma.

L'esperienza personale è stata molto positiva e ha comportato una partecipazione attiva nei settori dell'antiterrorismo e di peacekeeping nonchè un'ottima possibilità di confrontare le due diverse P.A. la cui differenza principale è individuabile nel livello della comunicazione formale e del coordinamento.

Competenze ed innovazioni nel procurement: fattori di spinta e resistenze

Gustavo Piga presenta le conclusioni del convegno dedicato al tema del ruolo dei responsabili acquisti ponendo l'attenzione sulla recente istituzione della Commissione per la valutazione della PA e sulle competenze come forma di lotta alla corruzione; egli sottolinea la necessità e l'importanza di maggiori conoscenze e competenze nel procurement.