Cerca: Pubblicazione, riforma Madia

2 risultati

Risultati

"Tcon zero": una fotografia della PA italiana prima della Riforma Madia

copertina piccola Ricerca TconzeroDi tutte le riforme della PA che si sono succedute quella disegnata dalla “legge Madia” è quella che ha più probabilità di incidere sui numeri delle amministrazioni pubbliche, non solo perché è forse la più impegnativa in termini di decreti legislativi delegati (almeno 13) che partorirà, ma anche perché essi andranno a toccare alcune aree che per ora erano sfuggite a precedenti tentativi di razionalizzazione. Ma non saremo mai in grado di valutarne l’impatto se non scattiamo una foto precisa dello stato attuale, del “tempo zero” prima che la riforma parta e cominci a produrre effetti. Questo è il compito che si è assunto FORUM PA con questa ricerca, che prende in esame otto articoli del disegno di legge indicando per ciascuno la situazione attuale, cosa avverrà se la legge sarà approvata così come la conosciamo ora, quali sono i numeri da cui partiamo e, dove è possibile, qual è l’impatto della legge su queste grandezze. 

Leggi tutto

Pubblico impiego: una rivoluzione necessaria

La mobilità volontaria dei dipendenti pubblici italiani è praticamente inesistente: il 99,4% dei dipendenti pubblici non ha mai cambiato “posto di lavoro”. Solo sei lavoratori su mille si sono spostati da una amministarzione a un’altra dello stesso comparto, mentre sono addirittura solo otto su diecimila gli impiegati che hanno cambiato comparto. Non a caso, dunque, nella Riforma Renzi - Madia - di cui aspettiamo i primi testi ufficiali - la norma che fa più discutere è quella sulla mobilità. FORUM PA rende disponibile la Ricerca “Pubblico impiego: una rivoluzione necessaria”, gratuitamente scaricabile in versione integrale.

Leggi tutto