Cerca: Città e territorio, regione siciliana

Risultati 1 - 10 di 12

Risultati

A #FPA14 Piemonte e Sicilia firmano una convenzione per condividere competenze e progetti innovativi

Collaborare e mettere in comune le esperienze e le competenze ICT, per creare sistemi informativi pubblici interoperabili, razionalizzare la spesa informatica e favorire l’accesso di cittadini e imprese ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione: questi gli obiettivi principali della convenzione che la Regione Siciliana e la Regione Piemonte firmano il 28 maggio a ForumPA 2014, e che vede la collaborazione di Sicilia e-Servizi S.p.A e del CSI-Piemonte, in qualità di Società Regionali strumentali per lo sviluppo informatico.

Leggi tutto

Regione Siciliana: ha preso il via la consultazione pubblica OPEN FESR

E' partita il 14 aprile la consultazione pubblica online per la redazione del nuovo programma FESR per la Sicilia, nell’ambito della nuova programmazione 2014-2020 dei fondi strutturali europei. Obiettivo dell’iniziativa, realizzata con il supporto di Formez PA, è quello di dare voce ai territori e ai cittadini per utilizzare al meglio i fondi europei.

Leggi tutto

iSIT - Piani Regolatori del S.I.T.R.

isitNome applicazione - iSIT - Piani Regolatori del S.I.T.R.

Amministrazione proponente - Regione Siciliana - Assessorato del Territorio e dell'Ambiente

Leggi tutto

Forum Territoriale Sicilia. On line gli atti.

Il 23 novembre a Catania si è svolto, presso il Centro Fieristico "Le Ciminiere", il secondo dei Forum territoriali organizzati in tre delle Regioni a Obiettivo Convergenza. L'evento, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università, della Ricerca e dal Dipartimento per la digitalizzazione della PA con la collaborazione di FORMEZ PA, FORUM PA e Regione Siciliana, pone al centro della discussione l'Agenda Digitale Italiana e la sua "regionalizzazione". Obiettivo dell'evento: individuare e condividere piani, azioni e risultati delle politiche di innovazione e far emergere al tempo stesso le esperienze del territorio. Sono disponibili on line gli atti.

Leggi tutto

Regione Siciliana a FORUM PA 2012

Comunicato Stampa.

Leggi tutto

La Regione Siciliana a FORUM PA 2011

Leggi tutto

FORUM PA premia l’Ufficio stampa della Presidenza della Regione Siciliana

Per aver contribuito a raccontare in modo corretto e tempestivo all’opinione pubblica nazionale ed internazionale l’emergenza degli sbarchi dei migranti a Lampedusa l’Ufficio stampa della Presidenza della Regione Siciliana ha ricevuto oggi la Menzione speciale di FORUM PA per la comunicazione istituzionale. Il premio è stato ritirato dal giornalista Vito Orlando.

Leggi tutto

REGIONE SICILIANA

La Sicilia è una Regione autonoma a Statuto speciale, facente parte del Mezzogiorno d'Italia e dell'Italia insulare, ed è costituita, oltre che dall’isola omonima, dalle Eolie, dalle Egadi, dalle Pelagie, da Ustica e Pantelleria. Attualmente governata da Raffaele Lombardo, è la regione più estesa d'Italia (25.711 kmq) e la sua isola maggiore. Il suo capoluogo è Palermo ed il suo territorio comprende altre nove province, i cui capoluoghi sono: Trapani, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Siracusa, Ragusa, oltre alla stessa Palermo.

Leggi tutto

Lo Statuto siciliano modello di federalismo

Esportare modello di autonomia dello Statuto siciliano nelle altre regioni italiane per realizzare il federalismo nel nostro paese. Tema al centro di un incontro organizzato a FORUM PA 2010.

Leggi tutto

Il giudizio delle Autonomie sulla "bozza Calderoli" sul federalismo fiscale

serendipity

by ion-bogdan dumitrescu

L’11 settembre scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato, in via preliminare, lo schema di Disegno di Legge Delega in materia di federalismo fiscale. Un provvedimento che riprende l’iter di una delle due grandi riforme costituzionali in atto nel nostro Paese avviate a partire dalle modifiche del Titolo V: il federalismo istituzionale, e quello fiscale, appunto. Un iter che si era bruscamente interrotto ad aprile scorso con la fine anticipata della passata legislatura e che riprende oggi con i migliori auspici di tutti i livelli istituzionali e di tutte le parti politiche, anche se con i dovuti distinguo.

Leggi tutto