Cerca: Città e territorio, Qualità della vita, mobilità

8 risultati

Risultati

Viaggia Trento

Nome applicazione - Viaggia Trento

Amministrazione proponente - FBK, Trento Rise, Università di Trento, Consorzio dei Comuni e Comune di Trento

Leggi tutto

A Toronto ogni spostamento comincia e termina a piedi

Negli ultimi mesi servizi on-demand e nuove piattaforme (bla bla car, uber, car2go, enjoy…) ci hanno fatto spostare l’attenzione dall’aspetto hardware della viabilità urbana (spazi e luoghi) a quello software (flussi e tempi). Dal Canada sembra venire il messaggio opposto: spingere sulle trasformazioni urbane per garantire ai propri cittadini una mobilità a misura umana. E oggi si raccolgono i frutti della semina di oltre dieci anni fa.

Leggi tutto
  • Cod. lab.230
  • 11/05/2011
  • 10:00 - 12:00
  • Padiglione 9
  • Stand 5A

Le tecnonologie Wireless per la mobilità di merci e persone nelle città.

  • Cod. lab.219
  • 09/05/2011
  • 11:30 - 13:00
  • Padiglione 9
  • Stand 5A

“FUTURE IS NOW! Una Città Intelligente per i Servizi al Cittadino”

Comune di Milano: la mappa della fascia C si scarica sul navigatore

Area C è segnalata anche sui navigatori satellitari, per garantire a chi si muove in automobile un’informazione puntuale sull’area interessata dal provvedimento entrato in vigore il 16 gennaio nella Cerchia dei Bastioni per liberare Milano dalla morsa del traffico.

Leggi tutto

“FUTURE IS NOW! Una Città Intelligente per i Servizi al Cittadino”

Space Italia/FGTecnopolo S.p.A ha costituito la società “Itramas FGT”,una  joint venture internazionale con  la società malese ItraMAS Technology (Kuala Lumpur, Malesia), per produrre, vendere e distribuire tecnologie relative a sistemi innovativi di illuminazione e segnaletica con tecnologia LED, e piattaforme software per la gestione di soluzioni di riguardanti “La Città Intelligente”.

Leggi tutto

Mobilità intelligente: le sfide di governance per la sostenibilità.

Mario Villa riunisce intorno alla nozione di “sostenibilità” i concetti che contribuiscono a misurare quanta intelligenza viene posta nelle politiche per le città e i territori. In questo senso – dice Villa – occorre programmare la mobilità contestualmente ai progetti di espansione urbana attraverso strumenti che facciano leva sulla cooperazione tra enti, sulla co-progettazione e sulla sussidiarietà,  intesa sia in senso orizzontale che verticale.

Il Progetto Paese City Logistics

Il progetto City Logistics, sviluppato da Federtrasporto e Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, coinvolge i diversi stakeholder del Sistema Paese per un piano di azione condiviso con la finalità di razionalizzare la mobilità urbana delle merci. Valeria Battaglia approfondisce i tre cardini del progetto – definizione di un metodo condiviso, predisposizione di modelli aperti e sviluppo dei Centri di Consolidamento Urbani – e sottolinea la necessità di indirizzi nazionali, soprattutto per la diffusione della conoscenza delle migliori esperienze.