Cerca: Città e territorio, Governance, Sfide 2007

Risultati 1 - 10 di 12

Risultati

Piano Strategico Comune di Sassari

Il Piano intende riposizionare in modo lungimirante, in uno scenario almeno decennale, la città e l'area in cui è inserita, per assicurare un miglioramento durevole della qualità della vita dei cittadini e uno sviluppo sostenibile della piattaforma produttiva locale.

Il Piano Strategico della Spezia: un primo bilancio della città che cambia.

L'amministrazione comunale a partire dal 1999 ha sentito la necessità di avviare un nuovo percorso di governance urbana che consentisse alla città di uscire dalla crisi economica e sociale dei primi anni '90. La caduta di un modello di sviluppo basato su una monocultura produttiva legata alle grandi imprese statali, specializzate nel settore difesa e armamenti, lasciava infatti alla città un vuoto, non solo in termini di crisi occupazionale e imprenditoriale, ma anche e soprattutto in termini di identità locale.Leggi tutto

Messina 2020 - Verso il Piano Strategico

La città di Messina ha intrapreso un percorso di pianificazione strategica al fine di promuovere un processo di governance urbana che mira al coordinamento di attori, gruppi sociali, istituzioni per il raggiungimento di obiettivi condivisi tesi a sviluppare in modo integrato sia gli assetti economici, sia quelli sociali che culturali.

Piano Strategico Territoriale

La sfida è quella di promuovere Barletta come città di incontro tra culture, tradizioni ed etnie, coniugando tradizioni ''forti'' e capacità di cambiamento, valorizzando la città come ambiente di vita, patrimonio e fonte di benessere, investendo in qualità, efficienza ed attrattività del sistema ''città/territorio''.

Polo Finanziario

La vocazione di Verona di diventare un nuovo polo di attrazione per attività finanziarie è emersa in modo evidente fin dalle prime riunioni del Piano Strategico, un processo di pianificazione territoriale che il Comune ha avviato nel marzo del 2003 proprio per definire in modo strategico e condiviso le priorità del territorio di Verona a lungo termine.

Agenda Strategica Trento 2020

La scelta di campo operata dal Comune di Trento è stata quella di abbandonare la forma-piano e di assumere i contorni di un'agenda strategica. Questo passaggio non è solo terminologico ma contiene una riformulazione di significati. Si tratta essenzialmente di superare la separazione canonica tra momenti di diagnosi, di progettazione, di implementazione e di valutazione, di sperimentare un'operatività processuale incrementale e di selezionare i pochi asset autenticamente strategici del disegno di trasformazione urbana.

Trento 2010: Piano Strategico della Città di Trento

Trento vuole trasformarsi in modo equilibrato e vuole crescere dal punto di vista economico, sociale e territoriale secondo un'idea di limite e di compatibilità. Vuole essere una "città delle opportunità"

Bilancio Sociale ''strumento efficace di gestione pubblica''

La costruzione di un "Bilancio Sociale" quale strumento di garanzia finalizzato alla definizione di un Patto per lo Sviluppo tra cittadini ed amministrazioni è indispensabile per la realizzazione del Piano Strategico.

Alghero 2020 - Verso la Pianificazione Strategica

Il progetto tende a sviluppare una strategia a lungo termine per guidare lo sviluppo della città attraverso un processo diretto ad aggregare e coinvolgere le comunità locali nella riflessione sul futuro del territorio.

Piano di Sviluppo Strategico della Città di Bolzano

L'ambizione del Piano è stata quella di rendere sempre più Bolzano una moderna città europea del dialogo, della convivenza, della cultura, il tutto grazie ad iniziative anche di carattere economico in grado di attrarre investimenti, puntando anche su un turismo culturale e formativo. Alla redazione del Piano hanno partecipato ben 270 stakeholders tra esperti, enti ed associazioni.