Cerca: Città e territorio, Efficienza

Risultati 371 - 376 di 376

Risultati

I progetti di e-government e di e-democracy della Provincia di Roma

Russotto presenta due progetti della Provincia di Roma: la prima iniziativa, in fase di avvio, è lo sportello virtuale che fa seguito al progetto di e-government COMNET; il secondo progetto, che si trova all’inizio della sua fase operativa, è PRODEAS per l’e-democracy. Le maggiori difficoltà nella loro implementazione sono state la difformità e l’eterogeneità dei servizi all’interno dei Comuni della Provincia.Leggi tutto

Gli Enti Locali e gli interventi per la conciliazione. L’esperienza del progetto TEMPO del Comune di Firenze

Uomini e donne sperimentano in modi diversi la dimensione temporale a causa dei ruoli che la società assegna loro; poiché il tempo di vita coincide generalmente con il tempo di lavoro – che potremmo considerare di natura maschile - agli altri tempi, dedicati a compiti tradizionalmente femminili come la cura della casa e della famiglia, viene attribuito scarso valore sociale.

Leggi tutto

Il Sistema Informativo Territoriale del Comune di Lanuvio

Angelo Furzi parla del progetto di e-government del Comune di Lanuvio. Nell’idea iniziale il sistema informativo territoriale doveva diventare un contenitore unico di tutte le informazioni: lo scopo primario era avere a disposizione uno strumento per lo sviluppo del territorio. La prima applicazione, tuttavia, ha riguardato la lotta all’evasione. Utilizzando il SIT, infatti, è stato possibile individuare la posizione degli immobili e verificare la loro rilevazione da parte del catasto.Leggi tutto

PIC Interreg IIIB Medocc "Ville Emission Zéro" acronimo "Villemizéro"

Prroduzione di un modello di mobilità sostenibile mediante la razionalizzazione dei flussi di traffico in un sistema locale integrato multimodale che, allo stesso tempo, contribuisca alla riduzione delle emissioni rispetto agli attuali livelli.

Mappatura delle patologie croniche (bisogni di salute e domanda sanitaria)

Il progetto si è impegnato a ''mappare'' le principali patologie croniche degli assistiti attraverso la creazione di una base dati unica, sia dal punto di vista demografico, che clinico ed economico, sfruttando tutte quelle informazioni giá in possesso dell'amministrazione, che fino a ieri venivano utilizzate solo per fini amministrativi e contabili.

Memorario Toscana

Riorganizazione per fasi del servizio ferroviario di competenza regionale, su tutte le tratte della rete, con potenziamento del servizio ed introduzione di orario cadenzato e mnemonico, coordinato con le altre modalità di trasporto pubblico. Interventi sui nodi di interscambio per miglioramento dell'intermodalità.