Cerca: Città e territorio, Accountability

Risultati 31 - 40 di 158

Risultati

Scuola e formazione

Cesare Moreno presenta il tema e la prospettiva di discussione del tavolo da lui coordinato "Scuola e formazione".

FabriQ Incubatore di innovazione sociale a Milano

Fabio Sgaragli presenta il progetto Fabriq, primo incubatore di innovazione sociale nelle periferie milanesi, spiegando cosa lo rende un'opportunità trasferibile in altre città.

Challenging the urban space: sfidare lo spazio urbano

Carlo Giovannella presenta il tema e la prospettiva di discussione del tavolo da lui coordinato "Challenging the urban space: sfidare lo spazio urbano".

FabriQ incubatore di innovazione sociale per Milano Smart City

Perchè il progetto FabriQ - incubatore di innovazione sociale nella periferia di Quarto Oggiaro è importante nella strategia Milano Smart City? Lo spiega Lucia Scopelliti del Comune di Milano.

Stili di vita sostenibili

Marco Fratoddi presenta il tema e la prospettiva di discussione del tavolo da lui coordinato insieme a Roberta Paltrinieri "Stili di vita sostenibili".

progetto: (O)URS 2.0_Our Urban Regeneration Square 2.0

Maker e nuove professionalità

Ana Lain presenta il tema e la prospettiva di discussione del tavolo da lei coordinato "Maker e nuove professionalità".

Progetto: Presidio Territoriale di Sviluppo Locale

Il progetto è frutto di un processo e trova luogo in condizioni peculiari, passando attraverso la sapienza degli agricoltori, per riattivare la coltivazione di un tipo particolare di fagiolo, diventanto presidio Slow Food dopo uno stato di abbandono totale. Da un’agricoltura di precisione a una cultura di un intero habitat usando strumenti introdotti dall’innovazione tecnologica.

Milano e la sfida delle politiche alimentari di una grande città

La food policy di Milano sono rivolti al territorio, all’educazione all’ambiente e al benessere, con una particolare attenzione all’innovazione e all’uso di tecnologie ancora inutilizzate in Italia.

Il progetto: Food Hub to Connect

Food Hub to Connect vuole essere il primo hub del cibo locale in Italia. L’impatto dell’allungamento delle filiere alimentari e l’uso di sostanze chimiche nella coltivazione costituiscono i due maggiori problemi per un mercato che comprime i costi all’origine. Allo stesso tempo osserviamo le conseguenze dell’omologazione delle colture e la perdita di stagionalità, parallelamente alla “zonizzazione” delle produzioni.

Leggi tutto