Cerca: legge 104/1992

Risultati 1 - 10 di 14

Risultati

Legge 104, open data e controllo sociale

La legge 104, quella che prevede permessi per assistere familiari affetti da handicap o da malattie invalidanti, accende da sempre gli animi. Il tema ha totalizzato sul nostro sito già oltre 300.000 lettori, più di 3.000 commenti e un’attenzione sempre costante da quando tre anni fa Brunetta cominciò ad occuparsene. È una testimonianza certa che lì c’è un nervo scoperto: basta leggere  i vostri interventi per aver chiara la forte polemica che sussiste tra chi difende i propri diritti e rivendica un’attenzione dello Stato alla propria condizione di fragilità e bisogno e chi denuncia abusi e soprusi in nome di un’assistenza a volte solo evocata, più che effettivamente svolta. Di fronte a questo stato di cose vederci chiaro era difficile: i dati che c’erano erano nebulosi e aggregati in macro categorie di enti, i confronti erano impossibili. Ora la nebbia in buona parte si dirada e possiamo esaminare il fenomeno in ogni dettaglio. Il cosiddetto "collegato lavoro"della fine del 2010 ha, infatti, introdotto l'obbligo della comunicazione al Dipartimento della Funzione Pubblica dei dati relativi ai permessi fruiti dai dipendenti pubblici in base alla legge 104.

Leggi tutto

Congedi, aspettative e permessi: cosa cambia con il collegato al lavoro

Su proposta dei ministri Renato Brunetta e Maurizio Sacconi, ieri mattina (9 giugno 2011) il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legislativo per il riordino della normativa in materia di congedi, aspettative e permessi dei dipendenti sia pubblici che privati, così come richiesto al Governo dal ‘collegato lavoro’ (Legge n. 183 del 4 novembre 2010). Le modifiche  introdotte ridefiniscono i criteri e le modalità per la loro fruizione e consentono di eliminare alcuni dubbi interpretativi sulle disposizioni vigenti fino ad oggi. Si tratta di un provvedimento che da un lato favorisce i lavoratori che ne fanno richiesta, dall’altro stabilisce importanti misure restrittive al fine di evitare abusi o illeciti.

Leggi tutto

On line la banca dati sui permessi relativi alla legge 104

L'articolo 24 della legge Legge n. 183 del 4 novembre 2010 prevede la creazione di una banca dati informatica per la raccolta e la gestione dei dati sulla fruizione dei permessi relativi alla Legge 104/1992. Questa banca dati, come si legge nella circolare n° 13/2010 del Ministro per la Funzione Pubblica, permetterà di monitorare e controllare l'andamento dei permessi ai fini della piena trasparenza e nel rispetto totale della privacy.

Leggi tutto

Legge 104/1992. Le novità del Collegato lavoro in 6 punti

Rilevando l’alto interesse dei nostri lettori al tema della legge 104/1992 e ai suoi sviluppi, riportiamo le principali modifiche all'art.33 della legge, introdotte dalla recente approvazione del Collegato lavoro alla Camera dei Deputati.

Leggi tutto

Legge 104 e dintorni. Cosa cambia con l’approvazione definitiva del “Collegato lavoro”

La scorsa settimana la Camera dei deputati ha approvato in via definitiva il disegno di legge n. 1441 quater-f in materia di lavoro pubblico e privato (collegato alla manovra di finanza pubblica per gli anni 2009-2013). Tra le principali novità, la modifica della normativa su “Permessi, congedi e assistenza a familiari con handicap”, fino ad oggi principalmente regolata dalla controversa legge 104/1992. Cosa cambia?

Leggi tutto

Permessi da 104: più donne, più scuola, più Sud. I numeri nella Relazione annuale di Brunetta

Il Ministro Renato Brunetta ha presentato ieri la Relazione al Parlamento sullo stato della PA 2009. Al capitolo 5, dedicato a “Le assunzioni, il reclutamento e la gestione del rapporto di lavoro”, compaiono i dati sulla legge 104/92, rilevati su campione nel periodo luglio-ottobre 2009. “I risultati più significativi per i numeri rilevati e per il dettaglio delle informazioni raccolte – si legge nella relazione – sono quelli relativi ai permessi mensili”. Vediamo cosa ne è venuto fuori.

Leggi tutto

Il Senato approva definitivamente le norme di riforma della legge 104. Ecco cosa cambia.

Dopo essere passata alla Camera è stata approvata anche dal Senato la norma che, tra le altre cose, riforma le regole per l'assegnazione dei permessi per l'assistenza dei disabili, la cosiddetta legge 104.

Leggi tutto

Tagliare gli sprechi, non i servizi

Non è certo che la crisi stia finendo (speriamo, ma i dati sono contraddittori), ma quel che è certo è che le risorse delle amministrazioni, specie quelle locali, sono sempre di meno, mentre la situazione socioeconomica dei cittadini comporta bisogni specularmente crescenti. Da sempre l’unico rimedio possibile, se non si vogliono alzare le tasse, deprimendo ancor più la disponibilità delle famiglie e quindi la domanda, è l’aumento dell’efficienza e la razionalizzazione della spesa. Qui c’è certamente molto da fare, ma ci troviamo in un campo minato: su uno stretto crinale tra la virtuosa eliminazione degli sprechi e la rincorsa a “spendere meno” sempre e comunque che, come ben abbiamo sperimentato, è una scelta a dir poco miope. Due temi in questi ultimi giorni mi inducono a riprendere il tema della qualità della spesa: entrambi abbastanza spinosi.

Leggi tutto

Tutti i dati sulla Legge 104. La rilevazione del Ministro Brunetta sui permessi mensili.

Presentato questa mattina dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta il rapporto sull'utilizzo dei benefici relativi alla legge 104 nelle amministrazioni pubbliche realizzato dal FORMEZ.

La nuova norma, voluta proprio dal Ministro Brunetta ed ancora in discussione, pone, infatti, a carico delle pubbliche amministrazioni l’obbligo di comunicare per via telematica al Dipartimento della Funzione Pubblica una serie di informazioni attinenti alla concessione di permessi mensili.

Leggi tutto

Legge 104: entusiasti, indignati o sconsolati... A quale profilo appartenete?

Il Ministro Brunetta si prepara all’approvazione del disegno di legge che modifica i requisiti per usufruire dei benefici della Legge 104 del 1992 e presenta alla stampa una serie di iniziative che mirano a preparare la strada a quei cambiamenti.

Leggi tutto