Cerca: News, Scuola, istruzione e ricerca, Sviluppo e Competitività

Risultati 31 - 40 di 70

Risultati

"Premio Creatività 2012": c’è tempo fino al 7 giugno per partecipare al concorso del MiBAC

Il “Premio Creatività 2012” vuole incoraggiare i giovani a realizzare un’opera dell’ingegno e, allo stesso tempo, avvicinarli ai temi della legalità e della creatività e, in particolare, sensibilizzarli all’importanza del rispetto del diritto d’autore. Il concorso – indetto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti culturali ed il Diritto d’autore con il supporto del Formez P.A., e di concerto con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nell'ambito dell’iniziativa “Registro Pubblico Generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore, una prova in più per la creatività” – è rivolto agli studenti che abbiano compiuto i 16 anni di età. Il termine per la presentazione dei moduli di iscrizione e delle opere è stato prorogato al 7 giugno 2012 alle ore 12.00.

Leggi tutto

L'open data sbarca al MIUR con il progetto "scuola in chiaro"

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) rilascia i dati del progetto ‘Scuola in Chiaro’ in formato open data.
 

Leggi tutto

Telecom Italia presenta “Working Capital Accelerator”

A tre anni dal lancio, Working Capital – il progetto di Telecom Italia nato per sostenere le migliori iniziative imprenditoriali legate alle nuove tecnologie – si evolve a campione di innovazione nazionale.

Leggi tutto

Premio internazionale all'incubatore del Polo Tecnologico di Navacchio

L’Italia si distingue per le best-practice nel servizio di Incubazione alle start-up.
E’ andato all’Incubatore del Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) il premio “Best science-based incubator award 2011". Il riconoscimento di particolare prestigio, ha coinvolto 23 paesi a livello mondiale ed è il frutto di una selezione che ha visto competere nella fase finale oltre 30 strutture di incubazione.

Leggi tutto

Digital Agenda Europea: il 25% delle azioni è in ritardo

La relazione pubblicata dalla Commissione Europea fa il punto sullo stato di attuazione dell'Agenda Digitale e traccia il quadro delle azioni future.

Per ognuno degli otto pilastri che costituiscono i fondamenti del piano il rapporto indica lo stato di avanzamento delle relative azioni.
In totale 19 azioni sulle 56 previste risultano in ritardo.

Leggi tutto

Orizzonte 2020: 80 miliardi dall'UE propone per ricerca e innovazione

La Commissione europea ha presentato mercoledì 30 novembre 2011 un pacchetto di misure volte a rilanciare crescita, innovazione e competitività in Europa. La commissaria Máire Geoghegan-Quinn ha annunciato Orizzonte 2020, un programma di 80 miliardi di euro destinati ad investimenti per la ricerca e l’innovazione. La commissaria Androulla Vassiliou ha presentato l’agenda strategica per l’innovazione dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (IET) che riceverà fondi per 2,8 miliardi di euro nell’ambito del programma Orizzonte 2020. Parallelamente, il vicepresidente Antonio Tajani ha annunciato un nuovo programma complementare volto a potenziare competitività e innovazione nelle PMI dotato di un bilancio aggiuntivo pari a 2,5 miliardi di euro. I programmi di finanziamento corrono dal 2014 al 2020.

Leggi tutto

"Autori in wikipedia": le scuole della Lombardia gareggiano per chi contribuisce meglio all'enciclopedia in rete

L’ANSAS Nucleo Territoriale Lombardia (ex Istituto Regionali di Ricerca Educativa Lombardia) in collaborazione con l’associazione Wikimedia Italia, promuove il concorso “Autori in Wikipedia” per le migliori voci scritte in Wikipedia dagli studenti delle Scuole superiori della Lombardia.

Leggi tutto

7° programma quadro, in arrivo 7 miliardi di euro per dare impulso alla ricerca e creare crescita

Maxi investimento da 7 miliardi di euro dalla Commissione Europea per dare slancio alla ricerca scientifica e con essa alla crescita dell'Europa. Potranno benificiarne università e centri di ricerca, ma anche piccole e medie imprese. Un riconoscimento particolare verrà istituito per le "donne innovatrici".

Leggi tutto

Internet delle cose: a guidare la ricerca l'Università di Pisa

Affidato all'università toscana il coordinamento di un progetto Ue che coinvolge 18 atenei continentali per spingere la diffusione del web 3.0 - la cosiddetta internet delle cose.

Leggi tutto

Nove milioni di euro in Puglia per promuovere il trasferimento tecnologico verso le imprese

Potenziare le reti e i processi di aggregazione tra gli attori dello sviluppo scientifico, tecnologico, economico e sociale, da un lato, e, dall’altro, rafforzare l’acquisizione delle competenze necessarie attraverso il coinvolgimento di giovani ricercatori negli organismi di ricerca e il distacco di personale altamente specializzato nelle piccole e medie imprese. Queste due delle principali azioni che la Regione Puglia mette in campo per promuovere la specializzazione intelligente del sistema socio-economico regionale e per indurre imprese, organismi di ricerca e università a lavorare fianco a fianco per potenziare i settori più promettenti nell’economia pugliese attraverso l’innovazione.

Leggi tutto