Cerca: News, D.lgs. 150/2009

Risultati 11 - 15 di 15

Risultati

Circolare su www.riformabrunetta.it

Di seguito la Circolare del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione sull'utilizzo del portale www.riformabrunetta.it.

Leggi tutto

Insediata la Commissione per la valutazione nella PA

Si è insediata ieri pomeriggio la Commissione per la valutazione, la trasparenza e l'integrità delle amministrazioni pubbliche istituita con un decreto del ministro per la Pubblica amministrazione e l'Innovazione, Renato Brunetta, che ha eletto quale suo presidente il prof. Antonio Martone.

Leggi tutto

www.riformabrunetta.it: il Decreto legislativo 150 si mette a nudo per essere valutato

"È la prima volta che una legge si apre totalmente e si espone in maniera trasparente al giudizio del pubblico e dei cittadini”. Con queste parole il Ministro Brunetta, nel “day after” l’entrata in vigore della Legge di riforma della pubblica amministrazione, ha presentato il portale www.riformabrunetta.it pensato per consentire a cittadini, pubblici dipendenti e imprese di conoscere i diversi aspetti del decreto legislativo 150, di farne oggetto di dibattito e di monitorarne l'implementazione.

Leggi tutto

70 comuni capoluoghi firmano per sperimentare la riforma Brunetta

Sabato scorso il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta e Sergio Chiamparino, Presidente ANCI e Sindaco di Torino hanno siglato un protocollo d’intesa per la valorizzazione del merito e della produttività del lavoro pubblico. "Questa riforma – ha dichiarato il Ministro Brunetta - è importantissima e ringrazio il sindaco Sergio Chiamparino che ha deciso di sperimentare fin da subito, con i Comuni, il decreto attuativo approvato ieri dal Consiglio dei Ministri”.

Leggi tutto

Il Decreto Brunetta è legge

Questa mattina il Consiglio dei Ministri ha definitivamente approvato il decreto legislativo di attuazione della Legge Brunetta di riforma della Pubblica Amministrazione (Legge n. 15 del 4 marzo 2009).

La riforma garantisce una migliore organizzazione del lavoro pubblico, assicura il progressivo miglioramento della qualità delle prestazioni erogate al pubblico, ottiene adeguati livelli di produttività del lavoro pubblico e riconosce finalmente i meriti e i demeriti dei dirigenti pubblici e del personale.

Leggi tutto