Cerca: riforma pa

Risultati 61 - 70 di 192

Risultati

Basi di dati nella riforma PA: quali le regole per la condivisione del patrimonio informativo pubblico?

Dopo l'articolo di due settimane fa dedicato alle Linee guida nazionali per la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico, torniamo - nell'ambito della nostra collaborazione con lo Studio legale Lisi - sul tema degli open data. La riflessione di Andrea Lisi e Sarah Ungaro parte dalla modifica della norma che regola la condivisione delle base dati tra amministrazioni pubbliche, sollevando ancora una volta l'urgenza delle Regole tecniche su esattezza, integrità e riservatezza del dato.

Leggi tutto

On line Newsletter PAQ - Pubblica Amministrazione di Qualità

Disponibile sul portale PAQ - Pubblica Amministrazione di Qualità, la newsletter di settembre. Il portale PAQ e la sua newsletter rappresentano lo strumento di comunicazione istituzionale del Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sui temi dell’innovazione e modernizzazione nelle amministrazioni pubbliche ed in particolare per la promozione d'iniziative a sostegno della performance e della qualità dei servizi pubblici.

Leggi tutto

Il grasso che cola

Il presidente Renzi ha recentemente dichiarato che “anche nella macchina della pubblica amministrazione alcuni tagli vanno fatti, c'è troppo grasso che cola…” La frase ha acceso ovviamente una polemica significativa, in cui però nessuno ha negato il fatto in sé, ossia che nella PA ci siano sprechi importanti da eliminare, ma ha precisato con forza dove questi sprechi non sono: non sono negli stipendi pubblici ridotti al lumicino dal blocco contrattuale; non sono nei bilanci dei comuni, strozzati dal taglio dei trasferimenti, dal patto di stabilità e dalla crescita dei bisogni sociali; non sono certo nei bilanci delle forze dell’ordine, presidio di democrazia; non sono negli investimenti pubblici, falcidiati drasticamente da una crisi drammaticamente lunga. E così via. Ma allora questi sprechi dove sono?

Leggi tutto

I social media spingono il cambiamento organizzativo della PA

La Pubblica amministrazione alza l’asticella della comunicazione 2.0. Superata la prima fase “pionieristica”, la presenza della PA sui social network - condizione ormai ineludibile - pone interrogativi cruciali: in che modo calibrare questi strumenti sulle esigenze reali dell’utente, quali sono le professionalità da cercare o da formare.

Leggi tutto

Quando lo sport vale un pallone da calcio, €20 a cittadino

Riparte la Serie A, la grande macchina da soldi del calcio italiano. Ma quanto spendono i Grandi Comuni italiani nello sport? Guidano Trieste, Torino e Firenze, chiudono Palermo, Roma e Napoli. 

Leggi tutto

Tolomeo, Copernico e la PA "passo dopo passo"

Nei primi giorni di agosto, all’inizio delle ferie estive e quasi in contemporanea, è avvenuta la conversione definitiva in legge (con alcune modifiche non banali) del “decreto Madia”, il 90/2014 dal titolo “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari”, ed è stato incardinato al Senato il Disegno di Legge delega “Riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” indicato come A.S. (vuol dire Atto Senato) n.1577. Di entrambi i provvedimenti ci siamo già occupati, ma ora è forse il momento di guardarli nel loro insieme, anche alla luce dell’importanza che il Presidente Renzi ha attribuito a questa riforma nell’ambito del recentissimo programma “passo dopo passo: mille giorni per cambiare l’Italia”.

Leggi tutto

Buone vacanze: ecco da cosa ripartiremo a settembre

Tempo di vacanze per questo agosto autunnale. Nell’augurare a tutti voi (e a tutti noi) il riposo che ci serve e la necessaria distrazione che ci permetta di riempire nuovamente il serbatoio di energia e di nuove idee, vi racconto brevemente le cose da cui ripartiremo alla ripresa il primo di settembre.

Leggi tutto

Riforma degli enti locali in Sicilia, Bianco: "Se serve possiamo adeguarci alla legge Delrio"

“La Regione siciliana è stata una pioniera in materia di riforma degli enti locali, ma ora sembra in ritardo rispetto al resto dell'Italia. Se ci sono difficoltà, propongo di adeguarsi alle norme previste dalla legge Delrio”. Così Enzo Bianco, sindaco di Catania, intervenendo al seminario “Città metropolitane, liberi consorzi di comuni.

Leggi tutto

Riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche: cosa c’è e cosa manca nel disegno di legge delega

Ho avuto modo di vedere una bozza, ancora ufficiosa e non disponibile, del disegno di legge delega per la riforma della PA, che il CdM ha approvato lo scorso 10 luglio e che il Ministro Marianna Madia ha presentato in conferenza stampa il successivo 11 luglio. Ve ne do una prima impressione, riservandomi di approfondire quando sarà disponibile il testo ufficiale.

Leggi tutto

(art.118 reloaded) La Riforma del terzo settore non può prescindere dalla #RivoluzionePA

E' stato approvato oggi il disegno di legge Delega sulla Riforma del terzo settore. Dalla “fiscalità compensativa” al Fondo rotativo fino al “profitto moderato”, il sottosegretario Luigi Bobba, intervenendo ieri alla presentazione Isnet sui dati dell’8° Osservatorio sull’impresa sociale in Italia, ne aveva sottolineato alcune tra le principali innovazioni. Dal confronto con i partecipanti in sala è emersa una constatazione: con questa PA il terzo settore, per quanto riformato, avrà serie difficoltà a diventare quel “primo settore” auspicato dallo stesso Matteo Renzi all’avvio dei lavori. Sarà forse arrivato il momento di dare attuazione piena all'art. 118, ultimo comma della Costituzione (leggi: sussidiarietà orizzontale)?

Leggi tutto