Cerca: Intervista, periferie

1 risultato

Risultati

Periferie: rivoluzioni in corso? Intervista a Roger Keil

In questo tempo “caldo” per le smart city, viene in mente un’impressione un po’ ardita. “Tutte le città intelligenti si somigliano;  ogni periferia  è invece creativa a modo suo”.  Per alcuni versi, la nostra percezione un po’questa: le periferie avanzano e prendono il palco nel discorso sulla smart city, non solo con i loro problemi e le loro istanze, ma anche con la loro predisposizione a generare innovazione sociale genuinamente originale e forse una nuova coscienza politica. Ne abbiamo parlato con Roger Keil, professore di scienze politiche alla York University, in Canada. Coordinatore di un gruppo di ricerca internazionale sulle periferie, Roger ha coniato il nome “Suburban Revolution”  perché dice “più andiamo avanti,  più ci rendiamo conto che quella che Lefevbre ha definito negli anni ’70 la “urban revolution” è in realtà una rivoluzione suburbana per proporzioni,  temi e istanze”. E’ da loro che abbiamo mutuato il titolo del nostro primo appuntamento sulle periferie a Smart City Exhibition ed è con Roger che apriamo il nostro lavoro di approfondimento.  Ecco la sintesi di una skype call Roma – Toronto, per aprire oggi il nostro lavoro sulle periferie.

Leggi tutto