Cerca: Intervista, smart cities

Risultati 31 - 40 di 72

Risultati

Daniel Sarasa:"Così ho trasformato Saragozza in una smart city"

In cinque anni Saragozza – Capoluogo della regione spagnola dell’Aragona – è riuscita a cambiare il proprio profilo sociale ed economico e a raggiungere traguardi importanti in termini di “governo aperto”, che vanno al di là del mero utilizzo di tecnologia innovativa e che comprendono connettività, mobilità, partecipazione, energia verde, formazione e apprendimento. E, in ultima analisi, l’occupazione. Artefice di questo processo, che ha dovuto affrontare anche la crisi economica prima e manifatturiera poi, è Daniel Sarasa – Urban project manager della città – che ha sempre cercato di immaginare tutti i progetti e le azioni messe in campo come “tools” di una unica piattaforma finalizzata a creare valore economico per la città e aumentare la partecipazione dei cittadini.

Leggi tutto

Wladyslaw Pilskorz: per un’Agenda Urbana Europea

L’Agenda urbana, assieme all’Agenda digitale, è parte integrante della strategia Europa 2020, con un ruolo determinante attribuito alle città. L'Unione Europea ha invitato tutti gli Stati membri a dotarsi di un'Agenda Urbana nazionale e si prevede che, all’interno del Fondo europeo dello sviluppo regionale (FESR) almeno il 5 per cento delle risorse assegnate a livello nazionale debba essere destinato ad Azioni Integrate per lo Sviluppo Urbano Sostenibile delegate alle città. Un tema centrale, quindi, per lo sviluppo regionale nei prossimi anni: a Smart City Exhibition Wladyslaw Piskorz, Capo Unità per le “Innovative Actions” e per lo Sviluppo Urbano e la Coesione Territoriale della Direzione Generale Europea per le Politiche Regionali, ci racconterà le priorità dell'Agenda Urbana Europea e analizzerà le fasi di sviluppo delle Agende Urbane nazionali. L’appuntamento è il 16 ottobre nel convegno “Smart City e Agenda urbana”, dovePiskorz interverrà insieme a Alessandro Balducci, Prorettore del Politecnico di Milano e Giovanni Vetritto, Comitato interministeriale per le politiche urbane.

Leggi tutto

Password 2012, una primavera di ascolto e partecipazione

La crisi di risorse pubbliche per la cultura, dato ormai inconfutabile, impone la ridefinizione degli strumenti istituzionali di promozione, sostegno, sviluppo, in sintesi di “politica culturale” delle città, rendendo necessaria una vera e propria rivoluzione, che metta la cultura in testa alle priorità di una città. L’esperienza di Password, un progetto curato da Paolo Dalla Sega (docente di Progettazione culturale e di Valorizzazione urbana all’Università Cattolica di Milano) per l’Assessorato alla Cultura del Comune di Trento, è un prodotto di questo pensiero contemporaneo sulla cultura e sulle politiche culturali, basato sulla cultura della partecipazione e sulla “partecipazione alla cultura”.

Leggi tutto

Nicos Komninos: la smart city nasce dall'intelligenza collettiva

Nicos Komninos è professore ordinario in Urban Development and Innovation Policy presso l’Aristotele University of Thessaloniki. Inoltre è il fondatore e il direttore dell’Urban and Regional Innovation (URENIO) Research, uno dei principali centri di ricerca a livello mondiale nello studio delle modalità di integrazione delle tecnologie digitali nei contesti urbani, con particolare riferimento ai modelli della digital city, dell’intelligent city e della smart city. Sarà uno dei protagonisti di Smart City Exhibition 2013.

Leggi tutto

Intervista a Juan Pablo Espinosa, Agenda Digitale e sociale Quito 2022

Smart City Exhibition 2013 ospiterà Juan Pablo Espinosa, coordinatore dell'Agenda Digitale e sociale di Quito 2022. Juan Pablo Espinosa è anche il coordinatore del quattordicesimo incontro iberoamericano delle città digitali, XIV Encuentro Iberoamericano de CiudadesDigitales - organizzato da AHCIET (l'associazione americana dei Centri di Ricerca e  delle Aziende di telecomunicazione) con il sostegno del Comune di Quito – che si terrà a settembre e durante il quale verrà presentata anche Smart City Exhibition.

Leggi tutto

L’informale come punto di forza della Smart City

I confini delle città si stanno espandendo, stanno diventando più “fluidi” tagliando spesso in maniera trasversale i tradizionali confini amministrativi. Questa nuova dimensione apre prospettive inedite, sia in termini di opportunità che di criticità, e solleva quindi un interrogativo: i tradizionali strumenti di governo del territorio sono ancora adeguati? Di questo e, in particolare della direzione che sta prendendo la pianificazione strategica nelle città, abbiamo parlato con Alessandro Balducci, Architetto e Dottore di ricerca in Pianificazione.

Leggi tutto

Fundao, una piccola Human Smart City. Intervista a Jean Barroca, Alfamicro

La Smart City è fatta soprattutto di persone, di cittadini attivi che prendono parte al processo di cambiamento e rigenerazione della città. Questa la visione fondamentale sulla Human Smart City prospettata a FORUM PA 2013 da Jean Barroca, membro della giunta del Comune di Fundao e ricercatore presso Alfamicro. Jean Barroca è stato relatore del convegno Co-creare soluzione Smart.

Leggi tutto

Vi presentiamo le WISTER - Women for Intelligent and Smart TERritories

A margine dell'incontro di lavoro a FORUM PA 2013, Flavia Marzano, presidente di Stati Generali dell'Innovazione e animatrice del gruppo di donne cresciuto in rete, ci spiega chi sono le WISTER - Women for Intelligent and Smart TERritories e perché sono assolutamente necessarie.

Leggi tutto

Parchi scientifici e smart cities. Un'intervista ad Eduardo Moreira a margine del convegno Co-creare soluzioni smart

Eduardo Moreira da Costa è docente universitario e fondatore di 2000ideias, una società internazionale di consulenza su tutti gli aspetti di innovazione, con uffici a Rio e a Florianópolis. Al convegno "Co-creare soluzioni smart" mercoeldì 29 maggio a FORUM PA 2013 ha tenuto un keynote sul ripansamento dellorganizazzione e del ruolo dei parchi scientifici, portando il caso concreto della città di Rio.

Leggi tutto

Oltre la Smart City. Intervista a Tim Campbell

Tim Campbell ha lavorato per più di 35 anni nello sviluppo urbano con esperienza in decine di paesi e centinaia di città in America Latina, Asia meridionale e orientale, Europa orientale e Africa. Le sue aree di specializzazione comprendono la pianificazione strategica urbana, le strategie di sviluppo della città, il decentramento, la politica urbana, l'impatto sociale e la povertà urbana. In questa intervista ci racconta cosa è una Smart City e ci anticipa il contenuto del suo intervento durante il convegnoHuman Smart Cities: la visione” che si terrà il 29 maggio mattina a FORUM PA all’interno della “Periphèria Final Conference”.

Incontrare Tim Campbell a FORUM PA è un’occasione da non perdere. Se avete letto il suo ultimo libro Beyond Smart Cities: how cities network learn to innovate (London: Routledge) pubblicato nel gennaio del 2012 ne conoscete già il motivo.

Leggi tutto