Cerca: Intervista, app

2 risultati

Risultati

“Giustizia civile”: tutte le informazioni senza andare in tribunale

Sono più di 80mila gli utenti che in soli tre mesi hanno scaricato l’applicazione “Giustizia civile”, on line da gennaio scorso. L’app consente agli avvocati, ma anche a semplici cittadini, di consultare direttamente dal proprio smartphone o tablet i procedimenti civili in corso presso gli uffici di Corte d'Appello, Tribunale Ordinario, Sezione distaccata e Giudice di Pace. Un grande risparmio di tempo, ma anche una garanzia di trasparenza sull’iter del procedimento, grazie a un servizio che è stato realizzato con pochissima spesa per l'amministrazione. Alla progettazione e allo sviluppo, infatti, hanno lavorato esclusivamente risorse interne del CISIA di Palermo, il cui Direttore, Antonio Vitale, ci anticipa i prossimi sviluppi dell’app.

Leggi tutto

Apps in the City. Quando le apps arrivano in città

La città è per vocazione al centro dell'amministrare 2.0. Così, seguendo il paradigma di una amministrazione partecipata, smart e capace di resilienza le città sviluppano la loro multiforme anima digitale. Cosa succede quando arrivano le Apps? Ne abbiamo parlato in skype video con Paolo Coppola, assessore all'Innovazione di Udine, Lorenzo Marchionni, presidente della fiorentina Lineacomune spa e Elena Rapisardi, esperta Protezione Civile - Emergency management. 

Leggi tutto