Cerca: Intervista, patrimoni immobiliari

5 risultati

Risultati

Patrimonio immobiliare: non solo dismissione

Articolo del dossier Patrimoni immobiliari
running with the seagulls

Foto di Ed Schipul

Quale impatto avrà la nuova normativa in materia di valorizzazione e alienazione del patrimonio immobiliare pubblico? Lo abbiamo chiesto a Silvano Curcio, Direttore generale di Terotec, e docente di Processi e metodi della manutenzione edilizia e urbana presso l’Università Federico II di Napoli.

Leggi tutto

Razionalizzazione, risparmio e valorizzazione del patrimonio edilizio: il nuovo Palazzo della Provincia di Torino

Articolo del dossier Patrimoni immobiliari
DadaCloud

Foto di Valeria Gili

Una ristrutturazione durata due anni e il Palazzo di Corso Inghilterra è stato trasformato nella nuova sede degli uffici della Provincia di Torino. Secondo critieri di razionalizzazione e risparmio energetico. Alessandra Speranza, Assessore al Personale, Organizzazione, Patrimonio e Sistemi Informativi della Provincia, ci spiega questa scelta.

Leggi tutto

La gestione del patrimonio immobiliare degli Enti Locali. Cosa cambia con l'articolo 58?

Articolo del dossier Patrimoni immobiliari

Il patrimonio degli Enti Locali diventa una risorsa strategica in una fase di difficoltà economica degli Enti Locali che si inserisce nel quadro più generale di una crisi di più ampie e globali proporzioni. L’art. 58 del Decreto legge 112/2008 (la cosiddetta “Manovra d’estate”) introduce importanti novità normative nella gestione dell' ingente patrimonio immobiliare in capo a Comuni, Province e Regioni.

Leggi tutto

Patrimonio immobiliare, costo o risorsa per il territorio?

Articolo del dossier Patrimoni immobiliari
l'edificio multicolore

by Emiliano

La nuova normativa in materia di valorizzazione e alienazione del patrimonio immobiliare pubblico: ne parliamo con Marco Dugato, professore di Diritto amministrativo e Diritto urbanistico nella Facoltà di Pianificazione del territorio dell’Università Iuav di Venezia.

Leggi tutto

Servizi di Energy management per le Pa: il CNS e la convenzione Consip

Energy saver

by Max Boschini

Ottimizzare l’efficienza della gestione energetica degli edifici pubblici e assicurare la modernizzazione degli impianti termici, garantendo allo stesso tempo il confort di chi si trova all’interno degli edifici. È l'obiettivo della convenzione Consip “Servizio integrato energia”, attivata nel novembre scorso, che riguarda servizi di fornitura energetica integrati con strumenti di Energy management. Il CNS (Consorzio Nazionale Servizi), che associa oltre 230 imprese specializzate nei servizi di Facility management, si è aggiudicato la gestione della convenzione per le pubbliche amministrazioni di tre regioni: Trentino Alto Adige (10 milioni di euro), Campania (35 milioni di euro) e Sicilia (20 milioni di euro).

Leggi tutto