Cerca: Intervista, e-learning

2 risultati

Risultati

e-Learning dal basso per gestire il cambiamento nella PA

iColor (L1020065)

Foto di Michele Mazzoli

Innovare è difficile, e lo è ancora di più in una struttura costruita sul rispetto della forma e spesso sclerotizzata come un ufficio pubblico. Le resistenze al cambiamento sono moltissime, da quelle più dichiarate a quelle più sotterranee, da quelle della politica a quelle dei livelli operativi.
Giovedì scorso 11 dicembre, presso l’Università di Teramo, si è svolto un incontro dal titolo “L'e-learning per l’e-government, verso una nuova partecipazione”, un’iniziativa che ha fornito una lettura interessante dell’e-learning, proponendolo come uno strumento utilissimo nei processi di change management e di innovazione della PA, adatto ad “erodere dal basso” questo tipo di resistenze. Vediamo perchè.

Leggi tutto

Salus.net, un modello di rete per l'e-learning in sanità

slump

by Joseph Robertson

Nel campo della formazione, oltre alla normale diffidenza di operatori e responsabili non ancora conquistati all’era digitale, si aggiunge la resistenza di chi pensa che il “maestro” non possa avere ausili. Tutto questo complica in modo particolare il lavoro di chi si occupa di e-learning con l'obiettivo di farne una  punta d’avanguardia del sistema formativo del nostro Paese. Ne parliamo con Daniele Caldarelli, Responsabile del segretariato annuale del network - Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’.

Leggi tutto